Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / “Murmuration” di Le Patin Libre sul ghiaccio anticipazione della Biennale 2024

“Murmuration” di Le Patin Libre sul ghiaccio anticipazione della Biennale 2024

Va in scena a Mestre la speciale anticipazione della prossima edizione della Biennale danza: dall’1 all’11 febbraio, il pattinodromo Arcobaleno del parco Albanese-Bissuola ospita lo spettacolo Murmuration, della compagnia canadese Le Patin Libre. Per l’occasione l’arena sarà trasformata in una pista di pattinaggio sul ghiaccio.

Un’apertura eccezionale, dunque, che rientra tra le attività che la Biennale di Venezia dedica al Carnevale. «Siamo entusiasti – dichiara Wayne McGregor, direttore della Biennale danza – di presentare il magico Le Patin Libre: questa straordinaria compagnia di performance art è rinomata per la sua coreografia ad alta velocità ed eseguirà l’ipnotico spettacolo Murmuration su una pista di pattinaggio appositamente adattata. Allo stesso tempo, la compagnia curerà un programma di lezioni di pattinaggio creativo, esperienze e feste, per condividere con il pubblico l’emozione di ballare sul ghiaccio e rendere più accessibile questa forma d’arte».

Murmuration, lo spettacolo che presenta Le Patin Libre, si rifà a uno degli eventi più spettacolari della natura: le coreografie aeree degli storni, quando si riuniscono in nugoli prima delle migrazioni verso sud. Murmuration è proprio il termine che indica il rumore, simile a un fitto mormorio, che il frullo delle ali produce nei loro imperscrutabili volteggi. Uno spettacolo ipnotico, che i 15 danzatori di Le Patin Libre fanno rivivere sulla scena componendo complesse dinamiche di movimento in perfetto sincrono: come se il movimento si propagasse dall’uno all’altro, esattamente come in uno stormo, sembrano prendere il volo, scivolando fluidamente sul ghiaccio a velocità supersonica.

In scena, assieme ad Alexander Hamel, ci saranno i cofondatori e co-coreografi della compagnia Pascale Jodoin e Samory Ba, cui si aggiunge il nuovo solista David Billiau. A curare la colonna sonora è il membro del gruppo Jasmin Boivin, per questo spettacolo in collaborazione con Philippe Le Bon.

Check Also

Ammutinamenti – Festival di Danza Urbana e d’Autore: “ATHLETES” di Simona Bertozzi

Il 19 e il 20 luglio 2024, alle Artificerie Almagià di Ravenna, nell’ambito di Ammutinamenti ...

Balletti nell’arte coreografica: Spartacus

“Spartacus” è sicuramente da annoverare tra gli ultimi grandi balletti di matrice sovietica, erede della ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi