Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Sacralità, energia e astrazione nella danza di MM Contemporary Dance Company

Sacralità, energia e astrazione nella danza di MM Contemporary Dance Company

000004

Il 14 febbraio 2015 al Teatro Mario Del Monaco di Treviso i danzatori della Michele Merola Contemporary Dance Company si esibiranno con due straordinarie coreografie, firmate da Enrico Morelli e Michele Merola.

MM Contemporary Dance Company nasce nel 1999 sotto la direzione artistica di Merola, diplomato presso Associazione Balletto Classico di Liliana Cosi e Marinel Stefanescu, danzatore per prestigiose compagnie come Toulon Opera House e Aterballetto, oggi considerato uno degli autori più interessanti del panorama coreutico italiano.

La compagnia, sostenuta dall’Associazione Progetto Danza di Reggio Emilia (progetto formativo volto ad avvicinare le persone al linguaggio del corpo) e già vincitrice di importanti riconoscimenti come il Premio Danza&Danza (migliore compagnia emergente) e il Premio Anita Bucchi (migliore coreografia con La metà dell’ombra), nasce come centro di produzione, promozione e aggregazione per la nuova generazione di giovani artisti portavoce della cultura contemporanea, con l’obiettivo di condividere la diversità delle reciproche conoscenze.

In quest’ottica, nel 2010 nasce anche Agorà Coaching Project, co-direzione artistica di Merola e Morelli, innovativo corso di perfezionamento professionale per danzatori, che punta alla creazione di nuovi metodi didattici, capaci di creare un profondo impatto emotivo, di coinvolgere e sensibilizzare i giovani, permettendo loro di penetrare sino in fondo i meccanismi della creazione coreutica e di conoscerne problematiche e metodi che portano poi al risultato finale in scena.

A Treviso, MM Contemporary Dance Company presenta due opere: Over The Skin, coreografata da Morelli sulle note quasi interamente strumentali e ricche di atmosfera del compositore britannico The Haxan Cloack e della cantante, compositrice e musicista tedesca Antye Greie (AGF) e La metà dell’ombra, di Merola sulle intense musiche di Johann Sebastian Bach e su quelle elettroniche del compositore Jens Massel.

Calato in un’atmosfera quasi surreale con sonorità plumbee in cui la parte ritmica è quasi totalmente assente, Over the Skin è un susseguirsi di scene dinamiche dalle tinte forti ed energiche. Per 35 minuti si esplorano pelle, forme, dimensioni e cambiamenti dei corpi dei danzatori, che diventano linee di confine da conoscere e superare, per arrivare ad osservare e sperimentare quello che è oltre se stessi, in un luogo in cui astrazione e realtà si fondono e confondono.

L’atmosfera cambia completamente con la seconda opera proposta La metà dell’ombra, coreografia tutta al maschile, piena di vigore e vitalità, che esalta il corpo degli interpreti e l’intensità del movimento. Sulla scena cinque danzatori, cinque entità distinte fisiche e spirituali allo stesso tempo, che accompagnano lo spettatore in un viaggio ideale nel sacro e nell’antico.

Uno spettacolo diviso quindi in due, dicotomico per atmosfere ma perfettamente collegato nel significato, dove l’elemento comune è l’arte della danza rappresentata attraverso il corpo e il movimento dei bravissimi danzatori della compagnia. 

ORARI & INFO

14 febbraio 2015, ore 20.45

Teatro Comunale Mario Del Monaco
Corso del Popolo, 31
31100 Treviso TV

Telefono:0422 540480

e-mail: biglietteria@teatrispa.it

Biglietteria: Acquisto telefonico dal martedì al venerdì dalle ore 14.30 alle ore 16.30

Acquisto in sede: dal martedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 14.00 ed il sabato dalle ore 10.00 alle ore 12.30.

Stefania Napoli
www.giornaledelladanza.com

Check Also

Perché il danzatore considera normale ballare nonostante il dolore?

  Il dolore è il modo attraverso cui il corpo comunica che qualcosa non va ...

Al via la quarta edizione del Festival Internazionale della Danza e delle Danze

Ritorna a Nepi dal 20 al 22 agosto la quarta edizione del prestigioso Festival Internazionale ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi