Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Studiare danza apporta un’incalcolabile serie di benefici fisici e mentali

Studiare danza apporta un’incalcolabile serie di benefici fisici e mentali

Come sappiamo, praticare danza porta un’incalcolabile serie di benefici fisici e mentali.

Oltre agli ovvi effetti positivi sulla salute corporea, la danza è uno strumento utile per costruire fiducia in se stessi e crescere emotivamente.

Prendere lezioni di danza rappresenta un ottimo modo per superare problemi e insicurezze, e diventare gradualmente individui consapevoli e sicuri di sé.

Imparare nuove coreografie e nuovi passi è sempre una sfida, soprattutto per un principiante. Tuttavia, col passare del tempo, le abilità mnemoniche e fisiche miglioreranno. Questi progressi tecnici genereranno un senso di realizzazione che aumenterà la motivazione, la sicurezza e l’autostima.

Danzare significa anche confrontarsi con gli altri, il che implica un allontanamento dalla zona di comfort. Aumenteranno quindi le capacità di socializzazione e di comunicazione.

Ballare con partner diversi e interagire con i compagni e l’insegnante aiutano a sentirsi più a proprio agio con gli altri, qualità che si manterrà al di fuori delle lezioni.

La danza prevede movimenti e ritmi sempre diversi e una grande varietà di tecniche. Attiva un’ampia gamma di muscoli in modi sempre differenti, aumentando flessibilità e resistenza, non solo fisiche ma anche mentali. Aumenta la concentrazione, la memoria, la forza, migliora la densità ossea e riduce le possibilità di sviluppare l’osteoporosi.

La danza è una forma d’arte e in quanto tale, è uno degli strumenti più efficaci e incisivi di espressione di sé.

Ballare migliora quindi la percezione del proprio corpo e la connessione mente/corpo. Spinge a essere presenti a se stessi, mantiene con i piedi ben piantati per terra ed elimina lo stress, i dolori del passato e le preoccupazioni del futuro.

Oltre a coltivare l’autodisciplina, la danza promuove un’immagine corporea positiva.

Danzare, infatti, è un percorso che conduce a una maggiore accettazione del proprio corpo e a un costante miglioramento delle proprie capacità. Insegna ad apprezzare la bellezza del corpo in movimento, modifica la percezione di sé e spinge il ballerino a diventare il proprio migliore amico.

 

Stefania Napoli
© www.giornaledelladanza.com

Check Also

“Interplay”, a Torino 29 compagnie da tutto il mondo

Ventinove compagnie e 32 spettacoli in long e short format, un viaggio tra diversi stili ...

Spoleto 2022, Sara Zuccari – Racconta la Danza: “Danza chi, come e perché” per l’occasione incontra i giovani e Julio Bocca

Giunta alla 30ª edizione, la Settimana Internazionale della Danza e il Concorso Internazionale di danza ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi