Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Sylvie Guillem in Italia per il MaggioDanza

Sylvie Guillem in Italia per il MaggioDanza

Sylvie Guillem al Sadler's Wells

Giovedì 6 Giugno Sylvie Guillem ha incontrato la stampa e il pubblico presso il Teatro Comunale nel Foyer di I Galleria, all’incontro sono intervenuti: Francesco Ventriglia, Direttore di MaggioDanzaKathryn Bennetts per la ripresa di Steptext di William Forsythe, Alessandro Rigaétoile ospite residente, Michele Satriano e Massimo Margaria danzatori della compagnia.

Un incontro speciale, una lacrima d’emozione cala nel parlargli, ma chi è Sylvie Guillem: una magia dove piccoli e grandi s’incantano, i suoi occhi brillano come due raggi di sole che arrivano al cuore, quando calca la scena esattamente lì vuol arrivare voglio che al pubblico arrivi qualcosa, il qui e ora è molto importante, la curiosità, la voglia di conoscere tutto l’hanno sempre sostenuta. Usar bene le qualità, calcare il palcoscenico momento difficile da spiegare, quella magia, come approfittare di quel momento unico e incredibile.

E’andata via da Parigi per conoscere il nuovo affinché potesse scoprire e dare tutto quello che poteva con la sua arte.

Nel presentarla il direttore del MaggioDanza Francesco Ventriglia ha dichiarato sono l’intelligenza, la curiosità doti che portano lontano un artista, il tempo non è un problema, ma cosa ci fai e come lo usi.

Come nella danza così nella vita tutto è connesso, Sylvie è un pirata pro-natura appoggia l’associazione di Paul Watson e degli attivisti di Sea Shepherd, promuovendo e facendo conoscere il loro messaggio durante i suoi spettacoli. Il mio impegno con Sea Shepherd è teso a sostenere la lotta contro l’assurdità di un mondo suicida, ignorante, avido e sanguinario. Un mondo che saccheggia ciecamente le risorse da cui dipende.

Già interprete di StepText è  felice di ritornare a danzare con MaggioDanza in un momento così particolare dove la concentrazione e la motivazione dei ballerini è encomiabile. La compagnia è migliorata molto, ha ripreso a girare ed è ora nota in tutto il mondo. Proprio per questo sono qui, in questo momento, per dare il mio supporto.

Sostiene in toto l’intento e la sfida del direttore di dare la possibilità ai giovani emergenti e a tutta la compagnia di portare avanti un progetto per la costruzione di una compagnia eclettica, versatile, che possa essere veicolo di creazioni contemporanee, aderenti al tempo in cui è collocata.

Sylvie Guilem in StepText di William Forsythe accanto a lei, tre debutti: Alessandro Riga, Michele Satriano e Massimo Margaria. Una serata all’insegna di quattro grandi coreografi: dal 10 al 13 giugno 2013, vedremo quattro celebri creazioni:  The Four Temeraments di George Balanchine su musiche di Paul Hindemith, Sechs Tänze di Jiří Kylián su musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, StepText di  William Forsythe su musica di Johann Sebastian Bach, Les Noces di Andonis Foniadakis su musica di Igor Stravinskij.

 

ORARI & INFO

 

Lunedì 10 giugno, ore 20:30

Martedì 11 giugno, ore 20:30

Mercoledì 12 giugno, ore 20:30

Giovedì 13 giugno, ore 20:30

Teatro Comunale

Corso Italia 12, Firenze

Tel. 055/2779350

 Link: http://www.maggiofiorentino.com

Loredana Adinolfi

 Foto di Marco Borelli

 

Check Also

“Le Quattro Stagioni” torna il balletto al Teatro dell’Opera di Roma

Le Quattro Stagioni dell’anno come le stagioni dell’amore. Dopo il successo dell’estate al Circo Massimo, ...

Roberto Altamura

PROSPETTIVE01 – Roberto Altamura: “Mi piace pensare che questo strano 2020 possa essere una sorta di anno 0 da cui ripartire”

“Prospettive01” è una rubrica rivolta ad artisti e contesti che rappresentano un mondo di talenti ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi