Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Claudio Coviello

Tag Archives: Claudio Coviello

“Don Chisciotte” di Nureyev: le Stelle della Scala al Teatro Arcimboldi

Primo appuntamento con il grande balletto dal 29 al 31 ottobre 2021 al TAM Teatro Arcimboldi Milano, che vedrà tornare in scena il Corpo di Ballo della Scala, diretto da Manuel Legris, con “Don Chisciotte” nella stupenda versione coreografata da Rudolf Nureyev. Realizzato per la prima volta in questa versione al teatro dell’Opera di Vienna nel 1966, lo spettacolo è una produzione dedicata a tutti, anche ai più piccoli. Con la sua frizzante energia, con i caldi colori dell’allestimento di Raffaele Del Savio e Anna Anni, Don Chisciotte di Rudolf Nureyev trasporterà il pubblico con freschezza, allegria, virtuosismi e ricchezza coreografica in una Spagna affascinante, tra danze di gitani, fandango, matadores, mulini a vento e il candore sospeso del giardino delle Driadi. Sulla musica immediata di Minkus le avventure di Don Chisciotte e del fido scudiero Sancho Panza si incrociano, o meglio fanno da pretesto per una storia d’amore e per una serata di grande danza, scintillante e piena di temperamento, con divertenti ruoli comprimari e virtuosistici ruoli principali. Fra fughe, inganni e travestimenti, Don Chisciotte danzerà con la sua Dulcinea, la giovane Kitri e il barbiere Basilio coroneranno il loro sogno. Don Chisciotte richiede superba tecnica nelle variazioni e soprattutto nel gran pas de deux finale che celebra il trionfo dell’amore: una vera prova di bravura per ...

Read More »

Artefest – Festival delle arti coreutiche con la direzione artistica di Claudio Coviello

ARTFEST – festival delle Arti Coreutiche è un evento dell’Associazione Culturale ETRA, che opera nell’ambito della diffusione di pratiche artistiche attraverso modalità innovative e sperimentali, la produzione di spettacoli, e l’organizzazione e la programmazione di eventi. Riconosciuto dal Ministero della Cultura il Festival, giunto alla sua quarta edizione, si muove sotto la direzione artistica di Claudio Coviello, Primo Ballerino del Teatro alla Scala di Milano, lucano e fortemente legato al proprio territorio d’origine; Carmen Vella, Regista, Coreografa, Lucana Insigne per l’anno 2016; Michele Merola, coreografo internazionale e Direttore della MM Contemporary Company. La Direzione organizzativa è affidata a Piergianni Manca, membro del International Dance Council CID UNESCO,coreografo, già Danzatore del Teatro alla Scala di Milano e del Teatro San Carlo diNapoli. Il Festival si struttura in tre sezioni. Le istituzioni accademiche protagoniste della SEZIONE FORMATIVA 2021 sono: Accademia Teatro alla Scala; Scuola di ballo Teatro dell’Opera di Roma; European School of Ballet (Amsterdam); Agora Coaching Project; Modem PRO-Scenario Pubblico; Accademia KATAKLÓ. Ai giovani danzatori verranno offerte durante apposite audizioni che avranno luogo eccezionalmente sul territorio lucano, ammissioni straordinarie, tirocini formativi, stage di perfezionamento, borse di studio, esperienze di approfondimento, Ateliercoreograficicon gli artisti e le compagnie ospiti della sezione performativa. La ...

Read More »

Il Teatro alla Scala di Milano in giro per la città! Tutto il programma

Dall’11 al 14 luglio quattro giorni di concerti in collaborazione con la Filarmonica: Orchestra, Coro e Corpo di Ballo saranno in 14 luoghi di Milano dal centro ai quartieri e l’ultimo giorno al Piermarini Il Teatro che in queste settimane sta ritrovando il suo pubblico in sala conclude la programmazione prima della pausa estiva lasciando le mura del Piermarini per portare musica e danza in città, vicino ai milanesi. L’iniziativa, in collaborazione con la Filarmonica della Scala e nata sotto gli auspici del Comune di Milano e col sostegno di Edison, coinvolge Professori d’Orchestra, Artisti del Coro e del Ballo in 14 concerti in altrettanti luoghi della città nel corso di tre giornate da domenica 11 a martedì 13 luglio; mercoledì 14 alcuni degli stessi gruppi daranno vita a una giornata a porte aperte alla Scala con quattro appuntamenti con gli strumentisti alle 15 e alle 19 e con il Balletto alle 21. Tutte le manifestazioni saranno a ingresso gratuito con obbligo di prenotazione per garantire il rispetto delle norme di sicurezza. La selezione dei luoghi, operata nel rispetto delle limitazioni imposte dalla sicurezza, ha puntato sul coinvolgimento più ampio delle diverse aree della città. Due concerti avranno luogo in ...

Read More »

Teatro alla Scala, per la prima volta anche il Balletto ritroverà il suo pubblico

Nuovo spettacolo, nuovo inizio: per la prima volta anche il Balletto ritroverà il suo pubblico. Per l’apertura al pubblico del Balletto, tre serate, con un programma a quattro firme che porterà in scena novità e riprese, per unire, nel segno dell’ispirazione a grandi compositori, stili coreografici e musicali: alla Scala per la prima volta in cartellone le firme di András Lukács e Jiří Bubeníček, accanto al ritorno di un celebre balletto di Alexei Ratmansky e una nuova, ampliata versione del balletto creato da Manuel Legris per l’evento “… a riveder le stelle”. Sarà il M° Kevin Rhodes a dirigere l’Orchestra della Scala. Prima creazione di Manuel Legris per il Balletto della Scala, Verdi Suite venne concepita appositamente per l’evento “…a riveder le stelle” lo scorso 7 dicembre, come divertissement in omaggio alla danza e alla musica italiana, e alla tecnica degli artisti scaligeri, La coreografia ha preso vita su alcuni passaggi dalle musiche che Giuseppe Verdi scrisse per le danze nelle sue opere I vespri siciliani, Jérusalem e la versione francese di Il trovatore, scelti per creare un tessuto musicale ricco di brio ed energia. Ora per la prima volta potrà essere presentato davanti a un pubblico, e per questa nuova ripartenza, Manuel Legris ha deciso di ampliare il progetto iniziale, creando ulteriori movimenti, su alcuni brani estratti dal Ballo della Regina (La ...

Read More »

Teatro alla Scala una settimana ricca di appuntamenti da non perdere!

All’interno della nuova serata di balletto ‘Grandi Coreografi’, che verrà trasmessa in streaming sul sito e sui canali social del Teatro il 15 maggio, l’appassionante passo a due del primo atto (scena seconda) riporta sul palcoscenico milanese un titolo importante nell’omaggio ai grandi maestri del Novecento, L’histoire de Manon di sir Kenneth MacMillan. Il 13 maggio alle ore 19 il Teatro alla Scala trasmetterà una lezione di Massimo Murru sul ruolo di Des Grieux. Lo streaming consente uno sguardo sul lavoro di preparazione della variazione del primo atto, che racchiude esprime tutto il mondo interiore del personaggio, assieme a quattro artisti che già hanno avuto l’occasione di interpretare questo ruolo, Timofej Andrijashenko, Claudio Coviello, Marco Agostino, Gabriele Corrado. Il 14 maggio alle ore 19 il Teatro alla Scala trasmetterà una lezione di Alessandra Ferri, sul ruolo di Manon con interpreti che nelle recenti stagioni hanno impersonato o studiato questo ruolo, Martina Arduino, Nicoletta Manni e Virna Toppi, e permette di approfondire i dettagli della variazione del secondo atto, allorchè Manon, entrata alla festa di Madame lussuosamente abbigliata al braccio di Monsieur GM, danza ammirata da tutti gli uomini presenti. Il 15 maggio, alle ore 20, in streaming sul sito e sulle pagine Facebook ...

Read More »

Rai 5 giovedì 25 febbraio “Serata di Danza” e “Omaggio a Nureyev” con la Scala di Milano

La programmazione scaligera fino al mese di marzo prosegue con quindici appuntamenti dal 20 febbraio al 27 marzo tra opera, balletto, concerti e masterclass. Alla collaborazione consolidata con Rai Cultura si affiancano le trasmissioni in streaming sui canali del Teatro, che hanno ottenuto nei mesi scorsi una media di oltre 60.000 visualizzazioni. La programmazione del balletto prevede giovedì 25 febbraio alle ore 21.15 la trasmissione da parte di Rai Cultura in prima visione TV sul suo canale Rai 5 della Serata Grandi momenti di danza registrata nel dicembre 2020. Seguono due ulteriori serate in streaming: il 28 febbraio un Omaggio a Nureyev con alcune delle sue più spettacolari creazioni coreografiche affidate ai ballerini scaligeri, preceduto da due masterclass tenute dal direttore del Ballo Manuel Legris – che proprio da Nureyev fu scelto come étoile all’Opéra di Parigi – giovedì 25 e venerdì 26 febbraio alle ore 19; e una serata dedicata ai coreografi contemporanei sabato 27 marzo, anche in questo caso preceduta da due masterclass giovedì 25 e venerdì 26 marzo. PROGRAMMA DEL 25 FEBBRAIO La Sylphide dall’atto II Coreografia August Bournonville Musica Herman Severin Løvenskjold con Vittoria Valerio, Nicola Del Freo da Le Corsaire Coreografia Manuel Legris da Marius Petipa e altri Musica Adolphe Adam e altri con Virna Toppi, ...

Read More »

Teatro alla Scala una première con la danza su Rai Uno

Dieci telecamere; cinquanta microfoni; ventitré tra le più grandi voci del nostro tempo; étoile e primi ballerini del corpo di ballo; oltre naturalmente all’Orchestra e al Coro, con il loro Direttore musicale Riccardo Chailly. E’ la prima del Teatro alla Scala, in una serata intitolata “A riveder le stelle”, con la regia di Davide Livermore, che nonostante le chiusure e il perdurare dell’emergenza sanitaria, grazie alla Rai il 7 dicembre arriva nelle case di tutti gli italiani, trasmessa da Rai Cultura su Rai1 a partire dalle 17. La trasmissione su Rai1, che si avvarrà di un gruppo di registi televisivi coordinati da Stefania Grimaldi, sarà presentata per il quinto anno consecutivo da Milly Carlucci, a cui si aggiungerà per la prima volta Bruno Vespa. La serata – realizzata dal Centro di Produzione Tv Rai di Milano – sarà trasmessa anche su Radio3 e RaiPlay. Oltre che dei cantanti e dei ballerini, dei professori d’orchestra e degli artisti del coro, sarà la serata dei tecnici, dei sarti, degli scenografi, e di tutti coloro i quali parteciperanno alla realizzazione dello spettacolo: un viaggio nell’incanto del teatro musicale e nelle verità che ci sa raccontare. Al centro il grande repertorio italiano, ma anche ...

Read More »

Teatro alla Scala un documentario con Roberto Bolle per il 75° anniversario dell’ONU

Ouverture del Balletto alla Scala nel romanticismo di “Romeo e Giulietta”

In occasione del 75° anniversario di Fondazione dell’ONU il Teatro alla Scala su iniziativa della Rappresentanza Permanente italiana presso le Nazioni Unite e insieme al Fondatore e Partner principale della Stagione Intesa Sanpaolo ha realizzato un documentario sulla danza con la partecipazione dell’étoile Roberto Bolle, dei primi ballerini e del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala. Il video sarò trasmesso al Palazzo di Vetro di New York il 22 ottobre alle ore 18.00 (ora italiana) e in streaming su: http://www.youtube.com/unitednations   Programma:   Corpo di Ballo del Teatro alla Scala Direttore Frédéric Olivieri   Étoile Roberto Bolle   Direttore David Coleman   Orchestra del Teatro alla Scala     Nicoletta Manni – Roberto Bolle Il lago dei cigni dall’atto III Coreografia di Marius Petipa Musica di Pëtr Il’ič Čajkovskij     Antonella Albano – Maria Celeste Losa Do a duet Creazione di Mauro Bigonzetti Musica di Wolfgang Amadeus Mozart     Claudio Coviello La Bella addormentata nel bosco dall’Atto II Coreografia e regia di Rudolf Nureyev Musica di Pëtr Il’ič Čajkovskij     Virna Toppi – Roberto Bolle L’altro Casanova Pas de deux Coreografia di Gianluca Schiavoni Musica di Antonio Vivaldi     Martina Arduino – Marco Agostino – Mattia Semperboni Le Corsaire Pas de trois, Atto II coreografia Anna-Marie Holmes da Marius Petipa e Konstantin Sergeyev musica Riccardo Drigo, Boris Fitinhof -Schell, ...

Read More »

Claudio Coviello: Stiamo vivendo un qualcosa che mai avrei immaginato di vivere nella mia vita

Stiamo vivendo un qualcosa che mai avrei immaginato di vivere nella mia vita..è un momento storico che sicuramente ricorderemo negli anni… Quando da piccolo interrogavo i miei nonni sulla guerra che avevano vissuto e loro mi raccontavano degli anni bui che avevano affrontato, pensavo a quanto ero fortunato a non aver vissuto quegli anni di dolore e pensavo che quelle situazioni erano tanto lontane da me e speravo in qualche modo di non riviverle mai… Adesso ci troviamo ad affrontare un qualcosa di simile, chiusi nelle nostre abitazioni, lontani gli uni da gli altri e a volte le domande sono tante… Chissà quando tornerà la normalità? Chissà quando potrò riabbracciare amici , i genitori e parenti? Ad ognuno di noi ,oltre agli abbracci, manca la propria quotidianità, a me personalmente manca la fatica spesa in sala prove, le giornate no, le giornate belle, le sfide quotidiane, il palcoscenico e raccontare su quel palcoscenico una storia diversa dalla mia. Questo virus ci sta sfidando e ha frenato anche i nostri ritmi frenetici facendoci riflettere sulla bellezza della quotidianità che non riuscivamo più a goderci, presi dal lavoro, gli appuntamenti, dagli aperitivi i viaggi, senza mai fermarci a riflettere. Quindi cerchiamo di ...

Read More »

Giselle ritorna alla Scala. Per la prima insieme in questo balletto: Svetlana Zakharova e David Hallberg

Manca dal palcoscenico scaligero dal 2016, ma in questi anni ha girato il mondo: dopo il grande successo presso l’NCPA di Pechino il mese scorso, Giselle torna alla Scala dal 17 settembre all’8 ottobre, per otto recite che vedranno in scena gli artisti scaligeri che hanno ottenuto grande successo nel corso delle recenti recite internazionali, e due superstar che apriranno le rappresentazioni nelle serate del 17, 19 e 24 settembre: per la prima volta insieme alla Scala in questo titolo l’étoile Svetlana Zakharova e David Hallberg, straordinario artista ospite già applaudito alla Scala e, proprio con Giselle, nel corso delletournée scaligere a Hong Kong e in Australia. Nelle successive recite torneranno in scena nei ruoli di Giselle e Albrecht i protagonisti della trasferta a Pechino: Vittoria Valerio e Claudio Coviello, nella recita pomeridiana del 19 settembre e nella serale del 3 ottobre, Nicoletta Manni e Timofej Andrijashenko, in scena il 30 settembre, poi nella pomeridiana del 3 ottobre e nella recita del ciclo ScalAperta dell’8 ottobre. Nel ruolo di Myrtha si alterneranno in scena Maria Celeste Losa poi Alessandra Vassallo, nel ruolo diHilarion Mick Zeni, poi Christian Fagetti e Marco Agostino, mentre il passo a due dei contadini verrà affidato ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi