Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Danza (page 20)

Tag Archives: Danza

Fred Astaire e Ginger Rogers: la celebre coppia della commedia americana

Lui: “Di tanto in tanto, improvvisamente mi ritrovo a ballare, e non so come questo avvenga…” Lei: “Dev’essere una specie di malattia…” L’intenso dialogo di “Cappello a cilindro” nel 1935 sancisce Fred Astaire e G¡nger Rogers tra le più celebri coppie della commedia americana mai esistite. Il mitico Fred Astaire, il re del musical con il cappello a cilindro, che insieme a Ginger Rogers, la bionda e vivace ballerina, interpretarono ben dieci film. Pellicole che grazie alla tecnica perfetta e all’originalità ebbero grande successo facendoli  diventare dei miti della storia del cinema. Fred Astaire e Gingers Rogers: una coppia che ci ha fatto sognare Uno dei loro grandi successi è “Carioca” (1933) di  Thornton Freeland dove i due  ballano e recitano insieme per la prima volta. E vediamo Fred Astaire che veste il frac. Ha ancora in testa il cappello a cilindro e nella mano il bastone di cui si serve per le sue più sfrenate esibizioni coreografiche. Altro film con Ginger Rogers particolarmente riuscito è “Roberta” (1935) di William A. Seiter, incentrato sull’amore tra una principessa russa (Irene Dunne), diventata grazie alla rivoluzione disegnatrice di moda a Parigi, ed il suo padrone americano (Randolph Scott). Una commedia  poco interessante resa vivace dalla esuberante coppia danzante, vera ...

Read More »

“Lo Schiaccianoci”: dove e quando vedere il balletto di Natale per eccellenza

Lo Schiaccianoci è, da sempre, l’intramontabile balletto di Natale. Purtroppo, a causa dell’emergenza Covid-19, quest’anno non sarà possibile andare a teatro. Molte compagnie di danza, italiane e non solo, si sono organizzate per trasmetterlo online, affinché la magia di questo balletto non venga dimenticato in un anno così complicato per il mondo dell’arte. Ecco alcune proposte del Giornale della Danza:   Balletto di Verona La compagnia, diretta da Eriberto Verardi e Anna Guetsman, con i suoi allievi trasmetterà il balletto classico il 25 dicembre alle 14.30 su Youtube. Sarà, quindi, sufficiente iscriversi al canale del Balletto di Verona https://www.youtube.com/watch?v=qk6uVvaot8E per ricevere le notifiche relative alla Première dello spettacolo in una sorta di countdown, per poi iniziare a guardare la pièce, gratuitamente, il giorno di Natale. Un auspicio e un augurio per tornare presto nei teatri per gli spettacoli dal vivo!   American Ballet Theatre Sul canale Youtube della compagnia statunitense https://www.youtube.com/watch?v=HMXiTUCdrvI si può vedere un video con tutti i “dietro le quinte” de Lo Schiaccianoci. Sulla pagina Instagram dell’ensemble – abtofficial, invece, ci sono alcuni estratti del balletto, registrati lo scorso novembre a New York, presso l’Hotel Highline, e danzati da Isabella Boylston e James B. Whiteside. Da vedere sempre, ...

Read More »

La danza torna in tv con il consueto show di Roberto Bolle

  Ad aprire un anno carico di speranza e aspettative, ancora una volta, Rai1 ha voluto la bellezza dell’arte e della danza di Roberto Bolle con il suo Danza con me, in onda in prima serata il 1° gennaio 2021 che torna per la quarta edizione.  “Mai come in un momento come questo – dichiara Bolle – siamo stati convinti dell’importanza di esserci. In un periodo terribile in cui lo spettacolo, l’arte e il mondo sono paralizzati, tenuti in ostaggio dalla paura, mi piace pensare a Danza con Me come ad una trincea di resistenza, dove custodire e difendere l’Arte e la bellezza, nell’attesa di poter tornare a riprenderci i nostri spazi.  L’Arte è vita, è la custode della nostra umanità migliore, è la spinta che ci ricorda quello che siamo e ci fa vedere quello che potremmo e potremo tornare ad essere, pensare, creare. L’arte e lo spettacolo sono ristoro per l’anima e per lo spirito. È importante non dimenticarlo ed era importante dare un segnale forte in questo senso. Che sia un tempo sospeso, ma al quale non bisogna abituarsi”. Danza con me – prodotto da Rai1 in collaborazione con Ballandi e Artedanza srl – è una bella ...

Read More »

Fondazione Egri per La Danza: #Ipuntihome Society: “Itinerario per una possibile salvezza”

Fondazione Egri per La Danza

Ritornano per il secondo anno #IPUNTIHOME della Fondazione Egri per la danza, la stagione totalmente virtuale nata in temporanea sostituzione alla tradizionale stagione IPUNTIDANZA, con la nuova sezione #IPUNTIHOME SOCIETY che propone una selezione di balletti della Compagnia EgriBiancoDanza legati a tre giornate di intresse internazionale. Dopo (QUARTETTO) PER LA FINE DEL TEMPO, trasmesso il 20 dicembre 2020 in occasione della Giornata Internazionale della Solidarietà Umana, il prossimo appuntamento è fissato per mercoledì 27 gennaio 2021, alle ore 19:00, ITINERARIO PER UNA POSSIBILE SALVEZZA, in occasione della Giorno della Memoria, idea e coreografia di Raphael Bianco su musiche di Ivan Bert. Ultima data in calendario per questa selezione lunedì 8 marzo 2021, sempre alle ore 19:00, con APPARIZIONE #3 per celebrare la Giornata Internazionale della Donna. Tutti i video saranno trasmessi in prima visione sul Canale YouTube della Compagnia EgriBiancoDanza e saranno fruibili per 48 ore. Tutti gli eventi sono gratuiti con la possibilità di donare. Concepita come una performance itinerante, commissionata dal Napoli Fringe Festival 2013 per la Galleria Borbonica, ITINERARIO PER UNA POSSIBILE SALVEZZA vede sul palco 4 danzatori e tre 3 musicisti, che accompagnano i movimenti con improvvisazioni sonore e percussive. Questa coreografia immerge lo spettatore in ...

Read More »

Balletto Teatro di Torino di Loredana Furno compie 40 anni

Torino

ll BTT compie 40 anni, quarant’anni di danza, ricerca continua, sperimentazione, relazioni e collaborazioni, e li festeggia con due momenti diversi e al tempo stesso complementari: Al Momento. Schraffur, coproduzione dedicata appunto a festeggiare la ricorrenza, e la nascita di SCENE/ Rete Performing Arts, che segna un momento importante per la storia della Compagnia, un parternariato che sfruttando le sinergie artistico/organizzative di BTT, Rivolimusica (Istituto Musicale Città di Rivoli G. Balmas), Teatro Fassino di Avigliana (Revejo/Comune di Avigliana) produrrà nel 2020/21, un’unica Stagione a spiccato carattere multidisciplinare. Una collaborazione attiva che mescola intuizioni, passioni, arte e crea un unico organismo in cui diversi punti di vista si fondono e si trasformano arricchendosi a vicenda. In questo scenario si colloca l’attività di danza del BTT che, con il proprio apporto alla nascita della Rete, ancora una volta si impegna a proseguire la ricerca e il confronto con le diverse forme espressive della contemporaneità. Al Momento. Schraffur fonde passato, presente e futuro, le radici e i germogli. In questo tempo non definito e in costante trasformazione che ci chiede continuamente di adattarci, anche la creatività mostra la sua vulnerabilità e la sua forza, in un percorso che si fa fluido e poroso, ...

Read More »

Alicia Alonso il centenario 1920/2020 dalla sua nascita: nel ricordo di Carla Fracci [ESCLUSIVA]

Alicia Alonso, nome d’arte di Alicia Ernestina de la Caridad del Cobre Martínez Hoyo nasce a L’Avana il 21 dicembre 1920 e muore nello stesso luogo il 17 ottobre 2019.  Ad un anno dalla sua morte il Giornale della Danza rende omaggio alla diva del popolo cubano, “prima ballerina assoluta”, nel suo centenario, per la critica internazionale già dagli anni Trenta. E’ stata per me una grande, grande, grande Maestra, una meravigliosa artista. Sono stata molte volte da lei a Cuba, aveva una grande forza. Abbiamo ballato tanto insieme e lei a creato anche una coreografia, un balletto per me! Il suo ricordo è ancora vivo in me, una grande, una donna immensa. la porto sempre nel cuore! Carla Fracci (Esclusiva Giornale della Danza) —————————————————————————————————————————————————————— Insieme al marito Fernando Alonso, appoggiata da Fidel Castro, nel 1948 ha creato il Balletto Nazionale di Cuba e l’Accademia portando la danza nelle fabbriche, nelle scuole e nelle zone dell’Havana più povere e disagiate per donare le borse di studio. Ma non solo. Seppur purtroppo cieca fin dalla giovane età, ha danzato fino a 70 anni. Dopo la sua morte, a 98 anni, i cubani le hanno reso omaggio nelle strade e nelle piazze della capitale. E i suoi ballerini l’hanno ricordata danzando in riva al mare, ...

Read More »

Paul Marque 23 anni, è stato nominato étoile dell’Opéra di Parigi

Domenica 13 dicembre, al termine dello spettacolo all’Opéra Bastille del balletto La Bayadère, di Rudolf Nureyev, presentato a porte chiuse ma in diretta sulla nuova piattaforma L’Opéra chez soi dell’Opéra national de Paris , il ballerino Paul Marque, 23 anni, è stato nominato étoile da Alexander Neef, direttore generale dell’istituto, su proposta di Aurélie Dupont, direttrice della danza. Nato nel 1997 a Dax, Paul Marque è entrato nella scuola di danza dell’Opéra national de Paris nel 2004. Assunto nel corpo di ballo dell’Opéra national de Paris nel 2014, è stato promosso Coryphée (2015). Ha ottenuto la Medaglia d’Oro al Concorso Internazionale di Danza di Varna (2016), è stato poi promosso a Soggetto e ha ottenuto nello stesso anno il Premio AROP Dance. (2017). Nel 2018, Paul Marque è stato promosso a Premier Ballet Dancer all’Opéra national de Paris. Balla Colas / La Fille mal gardée (Ashton), Concerto per violino , Rubis / Joyaux et Agon (Balanchine), Pas de deux des Paysans / Giselle (dopo Jean Coralli e Jules Perrot), Lenski / Onegin (John Cranko) , Die Grosse Fuge (De Keersmaeker), Aunis (Jacques Garnier), Pas de deux des Écossais / La Sylphide (Pierre Lacotte), Danza napoletana / Il lago dei cigni , Basile / Don Chisciotte (Rudolf Nureyev), Una suite di Danze (Jerome Robbins). Paul Marque balla anche le voci di repertorio e le creazioni dell’Opéra national de Paris Blake Works! (William Forsythe – 2016), Second Trio / The Variations Goldberg (Jerome Robbins – 2016), ...

Read More »

Accademia Ucraina di Balletto in Streaming con “Schiaccianoci” il giorno di Santo Stefano

Accademia Ucraina di Balletto offrirà al pubblico che da sempre la segue nelle produzioni on stage, l’evento più classico per le feste di Natale: a S.Stefano, alle ore 16.00, in rete su tutti i canali social della scuola, andrà in streaming l’intramontabile “SCHIACCIANOCI”, direttamente dall’EcoTeatro di Milano, dove lo spettacolo di A.U.B. Compagnia Italiana di Balletto è già stato in scena, con grande successo. Durante il lockdown parziale degli ultimi periodi, Accademia ha potuto continuare le lezioni grazie al convitto che ospita gli alunni, provenienti da tutta Italia: i posti interni sono passati da 75 a 105 e da fine novembre, con il consenso della Regione Lombardia, i ragazzi sono stati ospitati, secondo tutti i protocolli sanitari, ed hanno potuto studiare in presenza. A.U.B. Compagnia Italiana di Balletto, formata dai diplomati e dagli alunni che stanno studiando, si esibirà quindi sul palco della sala rinnovata di via Fezzan, in piena sicurezza, per regalare al pubblico da casa un vero momento di magia. Il ritorno sulla scena per i ragazzi rappresenta un momento ancora più significativo con l’intento di ridare all’arte e alla cultura la sua giusta dimensione nel rispetto delle norme di sicurezza per la salute di tutti. Gli spettacoli ...

Read More »

Londra dure restrizioni per contenere il contagio da coronavirus tutti i teatri chiusi

Scattano le nuove e più dure restrizioni per contentenere il contagio da coronavirus a Londra. Dalla mezzanotte ora locale la città è passata al livello più alto delle restrizioni, infliggendo un altro duro colpo ai locali e alla cultura prima di Natale.  Con il passaggio della capitale britannica alla ‘Fase 3’ teatri, pub e ristoranti dovranno chiudere, anche se sarà ancora consentito vendere e consumare cibo da asporto. Da oggi i residenti non potranno socializzare in casa con nessuno che non sia della famiglia o della ‘bolla di sostegno’, ma ci si potrà incontrare all’esterno in gruppi fino a sei. Il segretario alla Sanità Matt Hancock ha sottolineato nei giorni scorsi che Londra ha visto un “forte aumento” dei contagi quotidiani e dei ricoveri ospedalieri. “Questa azione è assolutamente essenziale, non solo per mantenere le persone al sicuro, ma perché abbiamo visto che un’azione tempestiva può prevenire ulteriori danni e problemi a lungo termine in seguito”, ha detto al parlamento. Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

Netflix ha realizzato una nuova serie TV dal titolo Tiny Pretty Things

Netflix ha realizzato una nuova serie TV dal titolo Tiny Pretty Things, basata sull’omonimo romanzo di Sona Charaipotra e Dhonielle Clayton. Ad occuparsi dell’adattamento, descritto come un mix tra Il Cigno Nero e Pretty Little Liars, è stato Michael MacLennan. La storia è ambientata nel mondo della danza classica, in particolare in una prestigiosa accademia di Chicago. Ma di cosa parla lo show? La trama della serie TV Tiny Pretty Things ruota attorno a giovani ragazzi con il sogno di diventare grandi ballerini. Per riuscire a raggiungere le proprie aspirazioni, sono costretti a lasciare casa. A Chicago la Archer School of Ballet è l’unica scuola di danza con un certo prestigio e in quanto tale si occupa di preparare giovani ballerini per la famosa compagnia della citta: il City Works Ballet. La Archer accoglie studenti di qualsiasi classe sociale e provenienza. Spesso le uniche cose che li accomunano sono talento e passione per il ballo, così profondi da far loro escludere a priori qualsiasi piano B, tutti elementi che, però, creano un grande senso di comunità, nonostante le differenze. Al momento queste sono tutte le anticipazioni che abbiamo per quanto riguarda la serie TV Tiny Pretty Things. Dopo questa panoramica generale, quando esce questo nuovo progetto? Netflix ha fissato la data di uscita della serie TV Tiny ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi