Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Emio Greco (page 2)

Tag Archives: Emio Greco

L’amor che move il sole e le altre stelle (della danza)…al Ravenna Festival 2015

Edizione importante quella del Ravenna Festival di quest’anno, che festeggia i 750 anni dalla nascita di Dante Alighieri, e che perciò inaugura un progetto ambizioso: quello di arrivare all’anniversario della morte del poeta, nel 2021, attraverso un percorso a scadenza biennale che presenterà lavori e progetti multidisciplinari e legati sia al poeta sia alla contemporaneità. Già quest’anno comunque, i progetti prendono vita attraverso la video-opera di Adriano Guarnieri L’amor che move il Sole e le altre stelle, e la creazione musicale di Nicola Piovani dal titolo Vita Nova. Non manca ovviamente la danza, sezione aperta quest’anno dal musical di Richard O’Brien, il Rocky Horror Picture Show, trasgressivo musical del 1973, in scena tra il 22 e il 24 maggio. La danza internazionale si apre invece il 13 giugno, al Palazzo Mauro de André, con una compagnia per la prima volta al Festival che porta con sé una prima nazionale: lo spettacolo Animal/Vegetable/Mineral della Michael Clark Company, coreografo scozzese iconoclasta e rock, sia nelle scelte musicali (Sex Pistols, Punk…) sia nelle scelte coreografiche, che combinano rigore tecnico e sperimentazione. Il 17 giugno, in scena il trittico Dances on the front porch of Heaven/Contested Space/Return della compagnia newyorkese Dance Theatre of Harlem, ...

Read More »

Napoli Teatro Festival, incontri, cultura e bella danza

Al via gli incontri del Napoli Teatro Festival Italia per conoscere più da vicino i protagonisti della VII edizione della manifestazione. Presso il caffè letterario “Libri&Caffè” di Luca Pisanti e Edgar Colonnese al Teatro Mercadante (Piazza Municipio) si terranno nel mese di giugno 7 appuntamenti con giornalisti e addetti ai lavori volti ad avvicinare il pubblico alle rappresentazioni che da giovedì 5 giugno renderanno Napolicapitale del teatro per 17 giorni. Si comincia sabato 7 giugno alle ore 11 con un incontro speciale che renderà felici i fan della Vertigo Dance Company e della danza in generale. Per la prima volta i napoletani che da tre anni seguono con estremo entusiasmo la compagnia israeliana che quest’anno inaugura il festival con lo spettacolo “Reshimo”  (7 e 8 giugno) potranno incontrare la coreografa Noa Wertheim. Con lei ci sarà anche il coreografo Emio Greco che il 13 e 14 giugno presenta al festival “Addio alla fine”. A coordinare l’incontro ci sarà Sara Zuccari il direttore del Giornaledelladanza.com e critico de L’Espresso. Il Calendario degli Incontri   7 GIUGNO ORE 11 Reshimo / Noa Wertheim Addio alla fine / Emio Greco e Pieter C. Scholten modera Sara Zuccari direttore giornaledelladanza.com e critico de L’Espresso   ...

Read More »

Danza d’autore al Napoli Teatro Festival Italia Edizione 2014

La settima edizione del Napoli Teatro Festival Italia, si svolgerà dal 6 al 22 giugno 2014. La manifestazione, organizzata dalla Fondazione Campania dei Festival è firmata per il quarto anno consecutivo dal direttore artistico Luca De Fusco. Trenta spettacoli (in grandissima parte prime assolute e prime italiane) e, come sempre, tanta danza d’autore. Quest’anno il Napoli Teatro Festival Italia inaugura al Museo Ferroviario Nazionale di Pietrarsa con Reshimo della Vertigo Dance Company che torna per il terzo anno consecutivo dopo il successo napoletano del 2012 e 2013 che l’ha resa famosa in Italia e in Europa. Oltre a Reshimo (prima assoluta) la compagnia israeliana (che dopo Napoli volerà per la prima volta a New York e in Cina) presenterà Mana, una delle loro coreografie storiche. La grande danza sarà presente al Festival anche con Addio alla fine di Emio Greco, coreografo tra i più interessanti del momento, da pochi mesi nominato direttore del Balletto nazionale di Marsiglia, la storica compagnia di Roland Petit. Infine, la Fondazione Campania dei Festival e Ars Progetti presentano uno spettacolo nell’ambito del progetto di cooperazione e assistenza alle istituzioni culturali del Kosovo Culture for All.  Titolo She-Ra-Zade ideazione, regia e coreografia di Alessandra Panzavolta. In ...

Read More »

Dentro la Danza: NUOVI ARRIVI – OVERSIZE – ASSUNTO – IL PASSO FALSO!!!

La rubrica del giornaledelladanza.com, Dentro la Danza, è un mix di notizie a volte importanti altre piccanti, divertenti, raccontate con ironia e leggerezza per svelare cosa avviene dietro le quinte del mondo della danza e del balletto. Anche i nostri lettori possono diventare protagonisti delle news del giornale scrivendoci all’indirizzo mailto:redazione@giornaledelladanza.com specificando nell’oggetto Dentro la Danza e raccontandoci in anteprima le indiscrezioni di cui sono a conoscenza.   NUOVI ARRIVI        Nuovi arrivi al Centre Choreographique National de Marseille dove Emio Greco è stato nominato nuovo Direttore Artistico. La figura di Greco non è nuova per la compagnia francese, fondata da Roland Petit, per la quale il coreografo ha già creato Duble Points Extremalism. Emio Greco succede nel ruolo di direttore a Frederic Flamand, che ha seguito la compagnia per 10 anni, a partire dal 2004. Greco è una della figure di spicco della danza contemporanea che di sé dice: “L’armonia mi fa orrore, ballo fra due estremi. Sono cresciuto con quel senso di colpevolezza che si prova quando avverti che ogni cosa, per conquistarla, richiede fatica. Ho assorbito fin da bambino la resistenza al lavoro e per me la danza è anche lavoro fisico”. OVERSIZE   Si chiama Whitney Way ...

Read More »

“Double Points: Verdi”: l’omaggio in danza a tre protagoniste della lirica verdiana

In concomitanza con il bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, Emio Greco e Pieter Scholten, coreografi di primo piano della danza contemporanea internazionale, vincitori di numerosi premi, rendono omaggio a tre icone dell’opera del grande compositore: Violetta da La Traviata, Desdemona da Otello e Giovanna da Giovanna d’Arco. Double Points dà una “voce fisica” a queste tre eroine che affrontano il loro tragico destino e sovvertono l’ordine costituito. Desiderio inappagato, amore irrequieto, tragico destino – la pièce traduce questi temi presenti nelle opere in uno spettacolo contemporaneo che supera i limiti della danza e dell’opera. La musica si basa su registrazioni originali delle arie interpretate da celebri soprani: Maria Callas, Renata Tebaldi e Joan Sutherland. Giovanna, Violetta e Desdemona interagiscono continuamente fino al drammatico epilogo, un comune ‘Libera me’ – il finale del Requiem di Verdi. Uno spettacolo che supera i limiti della danza e dell’opera, traducendo in scena i temi verdiani del desiderio inappagato, dell’amore irrequieto e del tragico destino, utilizzando appunto registrazioni autentiche. Un lavoro difficile, impegnativo ma assai bello e importante che, senza alcun dubbio, tutti gli spettatori in sala avranno il modo di apprezzare dall’inizio alla fine. ORARI & INFO 19 Febbraio ore 21.00 Teatro Arena del Sole Via Indipendenza, 44 ...

Read More »

Al via l’edizione 2013 del Gender Bender Festival, dedicato alla promozione dei diritti e libertà delle persone LGBT

  “Il pelo nell’uovo” è il titolo dell’11° edizione del festival dedicato all’identità di genere e orientamento sessuale nella cultura e nelle arti contemporanee che avrà inizio sabato 26 ottobre a Bologna. Realizzata con il patrocinio di Regione Emilia Romagna, Comune di Bologna, Alliançe Fraçaise Bologna e con il contributo di Regione Emilia Romagna, Comune di Bologna – Settore Sistema culturale, Giovani e Università, Provincia di Bologna, KLM Royal Dutch Airlines e Coop Adriatica, la manifestazione è promossa da Il Cassero Gay Lesbian Center, associazione che da trent’anni realizza progetti in campo culturale, artistico, politico e sociale volti a promuovere la cultura dei diritti e delle libertà civili per le persone gay, lesbiche e transessuali. Ideato e diretto da Daniele del Pozzo, Gender Bender rappresenta un’occasione per vedere all’opera artisti contemporanei provenienti da tutto il mondo (Belgio, Spagna, Paesi Bassi, Croazia, Italia, Stati Uniti, Irlanda, Francia, Gran Bretagna, Germania, Australia, Hong Kong, Argentina, Filippine, Taiwan). Con 25 anteprime nazionali, 23 film e documentari, 22 repliche di spettacoli, 3 mostre, 5 party, 19 incontri e 6 concerti, l’edizione 2013 di Gender Bender si svolgerà dal 26 ottobre al 2 novembre; la danza sarà una delle protagoniste del festival e vedrà la partecipazione di Emio Greco, che presenterà in prima nazionale la sua creazione Rocco.A Dark Full Ride, Jan Martens, che offrirà in prima nazionale il suo ...

Read More »

Le creazioni di Emio Greco, Peter C. Scholten e Olivier Dubois in scena per il Torinodanza Festival

  Torinodanza Festival 2013 dà il via alla nuova edizione aprendo la stagione con una performance del Ballet National de Marseille (fondato nel 1972 da Roland Petit e diretto dal 2004 da Frédéric Flamand) che si esibirà presso le Fonderie Limone dal 13 al 15 settembre con le creazioni di Emio Greco, Pieter C. Scholten e Olivier Dubois: Double Points Extremalism e Elégie. Realizzato in collaborazione con International Choreographic Arts Centre (ICK), Emio Greco | PC (Amsterdam), Double Points: Extremalism è un lavoro di ricerca coreografica che unisce elementi della danza classica e della danza postmoderna; la collaborazione tra Emio Greco e Pieter C. Scholten, iniziata nel 1995, si quindi è concretizzata in un linguaggio dove il rigore della ricerca si combina con il minimalismo, e per il quale è stato coniato il termine extremalism. Con Double Points: Extremalism, i coreografi riesaminano il loro lavoro che verrà definito “un racconto della carne”, impregnato da una singolare teatralità dove la disciplina strutturale della danza viene continuamente riempita di eccentricità. A seguire il Ballet National de Marseille danzerà Elégie sulle note di Wagner (Elégie WWV 93 en la Bémol, su arrangiamento musicale di François Caffenne), opera coreografica per 16 danzatori realizzata dal coreografo e danzatore Olivier Dubois in cui esplora ed affronta l’introspettività umana attraverso la poetica di Rainer Maria Rilke.   ORARI&INFO Torinodanza Festival Fonderie Limone Moncalieri Via Pastrengo 88, Torino Dal 13 al 15 settembre, ...

Read More »

Torinodanza Festival 2013: La culla della danza internazionale

Sarà lo spirito internazionale a caratterizzare l’edizione 2013 di Torinodanza Festival che si svolgerà a Torino dal 13 settembre al 9 novembre prossimi, una stagione quasi preparatoria a quella del prossimo anno che vedrà una stretta collaborazione tra Torinodanza e La Biennale de la Danse de Lyon. Le tematiche su cui si articolerà il Festival saranno tre: Una strana bellezza, Il gesto musicale, Il corpo magico. Inaugurare Torinodanza 2013 spetterà al Balletto di Marsiglia che porteranno in scena Double points: extremalism di Emio Greco e Pieter C. Scholten e Élégie di Olivier Dubois, omaggio esplicito alle relazioni che legano il nostro paese alla Francia. Dopo la fortunatissima esperienza dello scorso anno ci sarà il gradito ritorno del Cedar Lake Contemporary Ballet con tre appuntamenti d’eccezione: il primo, in prima italiana, è Indigo Rose di Kyliàn, abbagliante coreografia con seducenti ballerine, tecnica impeccabile, una scenografia particolare e la musica di John Cage. Il secondo è con Ten Duets on a Theme of Rescue, dieci passi a due di Crystal Pite, circondati da un ring di luce e animati da una colonna sonora che include brani tratti da Solaris, il terzo, nuovamente in prima italiana, è con Horizons del coreografo greco Andonis ...

Read More »

Al Torinodanza Festival arriva “La Commedia” di Emio Greco

Il Torinodanza Festival è ufficialmente partito! L’edizione 2011, inaugurata lo scorso 5 Settembre con la pièce Le centaure et l’animal, spettacolo nato dall’incontro inedito tra il creatore del teatro equestre Zingaro e Ko Murobushi, sommo interprete del Butô giapponese e in scena alle Fonderie Limone di Moncalieri fino a questa sera, prosegue la sua trionfale programmazione con La Commedia, coreografie e direzione di Emio Greco e Pieter C. Scholten. I due artisti coniugano da sempre danza e teatro con la necessità di interpretare il mondo e non solo. Partita da una rigorosa disciplina classica, la loro compagnia propone un nuovo, rivoluzionario linguaggio coreografico, muscolare ed estremo al contempo. Torinodanza Festival ospita la nuova produzione di un ensemble che esprime in maniera davvero radicale l’esplorazione delle forme del movimento, allargando la riflessione sulla danza ai diversi linguaggi e mezzi di comunicazione: luci, video, fiction, documentario, musica e testo. La Commedia si prefigura, quindi, come una sintesi, un ideale punto finale, del seducente viaggio condotto da Emio Greco e Pieter C. Scholten a partire dalla Divina Commedia di Dante attraverso la trilogia di HELL, [purgatorio] POPOPERA e you PARA | DISO, tre spettacoli che il pubblico di Torinodanza ha applaudito tra il ...

Read More »

Operaestate Festival Veneto: tra i protagonisti la bella danza internazionale

Operaestate Festival Veneto festeggia quest’anno le 31 candeline con un’edizione che partirà dal 29 giugno per proseguire fino al 3 settembre con la partecipazione di 35 città a partire da Bassano del Grappa e 400 spettacoli che avranno come scenario ville, castelli, musei, parchi e palazzi. Marino Zorzato, vicepresidente e assessore alla cultura della Regione Veneto ha spiegato così lo spirito di Operaestate : “Anche questo avvenimento mi dà modo di ricordare una sfida che mi auguro ci vedrà impegnati tutti: la candidatura di Venezia, del Veneto e del Nordest a Capitale Europea della Cultura 2019.[…] Ci sentiamo protagonisti di questa iniziativa  che continuiamo a sostenere nonostante i noti problemi di natura economica che affliggono tutte le pubbliche amministrazioni, in considerazione del suo valore culturale intrinseco, ma anche per essere uno dei progetti capaci di promuove e valorizzare in modo originale ed efficace il nostro territorio”. Il Festival ospiterà artisti della danza, del teatro, della musica e del cinema provenienti da tutto il mondo che contribuiranno alla tematica di questa edizione che mira allo studio della realtà che ci circonda. Si comincia il 1° luglio a Modigliano Veneto con A Piede libero, tre giorni di eventi, worshop e spettacoli a ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi