Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Michela Lucenti

Tag Archives: Michela Lucenti

“Madre”: la pièce di Michela Lucenti unisce parola, danza e musica

«L’essere umano, a differenza degli animali non ha istinti, neanche quello materno, ma è frutto di produzioni culturali che, in ogni momento storico, trasformano concetti, credenze, forme e modalità di vita». Michela Lucenti racconta così l’assunto da cui muove Madre, la nuova creazione da lei firmata con il suo Balletto Civile che unisce parola, danza e musica in uno spettacolo di teatro totale. Dopo il sulfureo e acclamato Maestro e Margherita della scorsa stagione, Michela Lucenti e Balletto Civile tornano al Teatro Astra per la Stagione TPE 19.20 e il cartellone di Palcoscenico Danza da venerdì 6 a domenica 8 marzo 2020. Madre parte dal concetto controverso di rivoluzione per arrivare a una produzione che abbraccia diversi linguaggi del contemporaneo. L’uomo sente periodicamente il bisogno di capovolgimenti impetuosi e brutali. Le rivoluzioni hanno cambiato la storia del mondo, anche quando hanno fallito negli obiettivi iniziali. Siamo figli di questo secolo di rivolte e di diritti conquistati, sappiamo tagliare il cordone ombelicale con la nostra nascita? Cambiare il mondo significa innanzitutto sconvolgere il sistema che ci ha generato. Una scelta di rottura, quasi sempre sferzante, che si oppone a quella di progresso flessibile e naturale. Uno sradicamento. Una sorta di incipit che dà l’equazione del rapporto di ciascuno con il concetto di rivoluzione. Il rapporto con la madre.  Cambiare il mondo significa innanzitutto sconvolgere il ...

Read More »

Balletto Civile apre il Festival Tramedautore con “Madre” di Michela Lucenti

Il 13 settembre 2019, in apertura del Festival Tramedautore 2019, il Piccolo Teatro Studio Melato di Milano ospita la Compagnia parmense Balletto Civile con Madre, concept, regia e coreografia Michela Lucenti, disegno sonoro Tiziano Scali, installazione idrofonica Guido Affini, consulenza drammaturgica Carlo Galiero e Attilio Caffarena. Una produzione Balletto Civile, Festival Resistere e Creare-Fondazione Luzzati Teatro della Tosse, Fondazione TPE Teatro Piemonte Europa, in collaborazione con Teatro La Cucina-Olinda Onlus, Dialoghi-Residenze delle arti performative a Villa Manin, Festival Oriente Occidente-Rovereto e Circuito CLAPS. Fondato nel 2003 dalla danzatrice e coreografa Lucenti, e vincitore dei premi Danza&Danza 2017 (miglior produzione italiana), ANCT 2010 e 2012, e Hystrio-Corpo a corpo 2016, Balletto Civile si compone di artisti impegnati nella ricerca e creazione di un linguaggio scenico totale che mescoli teatro, danza e canto dal vivo, avvantaggiandosi di una profonda interazione tra gli interpreti. Madre è il risultato di un confronto con il drammaturgo e poeta tedesco Heiner Müller, in particolare con sue due pièce, Medea, in cui l’autore profetizza la distruzione del progresso europeo a causa dallo stesso motivo che gli ha dato origine ossia la colonizzazione, e Descrizione di un quadro, breve testo teatrale che narra l’incontro tra uomo, donna e ...

Read More »

Balletto Civile: “Concerto Fisico” di Michela Lucenti

Balletto Civile: Concerto fisico di Michela Lucenti

Nell’ambito del Festival “Da vicino nessuno è normale”, il 19 luglio 2019 il BALLETTO CIVILE presenta, in prima nazionale a Milano, Concerto Fisico, ideazione, coreografia e regia Michela Lucenti. Nelle intenzioni della coreografa Concerto Fisico è una composizione per strumento fisico e vocale, un disegno ritmico ed emotivo. Un racconto musicale per raccontare quello che i Tibetani definiscono BAR-DO.BAR significa TRA e DO significa ISOLA . Una specie di punto di riferimento che si trova tra due cose o piuttosto un’isola in mezzo ad un lago. Il concetto di BAR-DO si riferisce al periodo che intercorre tra sanità e insania, o al periodo tra confusione e confusione nel momento in cui sta per trasformarsi in saggezza. La situazione passata si è appena verificata e quella futura non si è ancora prodotta, c’è perciò un intervallo tra le due. Questa in essenza è l’esperienza del BAR-DO. La mia compagnia di teatro danza è stata fondata durante una lunga residenza artistica all’interno dell’ex Ospedale Psichiatrico di Udine, uno dei centri dove Basaglia ha rivoluzionato il concetto di pazzia. Veder nascere la mia arte in quegli anni in quel luogo era davvero come essere isolati dal mondo e allo stesso tempo esserne nel ...

Read More »

“BadLambs”: perdita e rinascita descritte in danza

Il 28 e 29 marzo FUORI POSTO. FESTIVAL DI TEATRI AL LIMITE si sposta all’Angelo Mai con la Compagnia Balletto Civile diretta da Michela Lucenti, ospite d’eccezione del festival con la nuova produzione Badlambs. BadLambs indaga il tema della perdita, del lutto, della menomazione, della rinascita e della grazia con cui ogni individuo accetta la trasformazione o la perdita. I “bad lambs” hanno perso la parte migliore di loro in un incidente stradale. Dalla perdita, dalla mancanza si genera un movimento alla ricerca di una nuova stabilità, la forza di volontà e gli sforzi messi in atto per ricostituirsi, secondo un innato spirito di autoconservazione. Badlambs nella storia e nel lavoro di ricerca artistica è Fuori Posto, è un movimento che genera un cambiamento, anche nel panorama della produzione artistica contemporanea. È questo che il Festival ricerca nelle performance e negli spettacoli che ospita: portare fuori dal sentiero, da uno schema fisso per creare altri schemi, altri disegni. È l’aire, lo slancio, un impulso al cambiamento. Lo stesso che ritroviamo all’Angelo Mai, punto di riferimento creativo, produttivo e di residenza per molti artisti del panorama teatrale nazionale. Luogo di ospitalità ideale per Balletto Civile che da sempre lo sceglie come ...

Read More »

“Before Break”: Balletto Civile danza ispirandosi alla Tempesta di Shakespeare

Compagnia molto amata e conosciuta in regione per le apparizioni a più riprese sia al Festival Oriente Occidente che a Bolzano Danza, Balletto Civile torna ora con una nuova produzione ispirata alla Tempesta di Shakespeare nell’anno dei festeggiamenti dai 400 dalla morte del sommo poeta inglese. In apparenza favola, la commedia shakespeariana come è noto esplora tutte le contraddizioni che attanagliano l’uomo, dalla morte alla rinascita, dall’espiazione e al perdono, le colpe dei padri riscattate dei figli, lanciando un monito alla temperanza, la virtù della moderazione. Lucenti se ne ispira liberamente provando a mediare tra illusione e realtà da intendersi come conoscenza e accettazione della propria precarietà e finitudine. E se accettare la realtà significa incontrare l’altro, cosa succede quando invece la sensazione percepita è quella di rottura? Quando l’altro può provocare spaesamento? Before break (Prima della rottura) lo racconta invitando il pubblico a confrontarsi con il perdono che vale più della vendetta. Gruppo nomade per definizione, animato da una forte tensione etica (come del resto il nome scelto sottolinea), Balletto Civile nasce nel 2003 per volontà di Michela Lucenti. Con Maurizio Camilli, da diversi anni interprete e anima drammaturgica del gruppo, Lucenti tiene ben saldo il principio che il ...

Read More »

Dentro la Danza: docenti Lucenti, omissioni, ritorni e galà…

Eccoci con un nuovo, internazionale e super femminile!, appuntamento con Dentro la danza, che riunisce le notizie più succose, o che potrebbero esservi sfuggite, degli ultimi giorni, dai palcoscenici e dietro le quinte del mondo di Tersicore. Protagoniste assolute oggi le donne: si parla di Galà (due! In due continenti diversi!), di una nomina che ci fa tornare studenti, di mamme ballerine… PROF. LUCENTI È notizia di questi giorni che la coreografa Michela Lucenti, fondatrice della compagnia Balletto Civile e direttrice artistica del festival Resistere e Creare di Genova (Teatro della Tosse) e co-direttrice di Fuori Luogo La Spezia, è stata nominata docente di Storia della Danza all’Università di Genova, per il dipartimento di Scienze Umanistiche – Arti e Spettacolo. Una notizia che farà venire voglia di tornare all’università a molti appassionati di danza! CRYSTAL PITE SUPERSTAR Grande successo per l’apertura della stagione dell’Opéra di Parigi, presieduta dalla direttrice Aurélie Dupont e da Stephane Lissner, che ha visto in scena creazioni di Crystal Pite, Tino Seghal, Justin Peck e l’immancabile Forsythe. A colpire tutti la creazione, ispirata alle Stagioni di Vivaldi adattate da Max Richter, Season’s Canon di Crystal Pite, che coinvolge in movimenti ipnotici ben 54 danzatori. Ma nonostante l’entusiasmo, a qualcuno ...

Read More »

Dentro la Danza: speranze, premi, esami e…ragazzi fortunati

Secondo appuntamento per Dentro la danza di giugno, un numero speciale che unisce una notizia che fa riflettere sul passato della danza e due notizie che fanno ben sperare sul suo futuro. E, al solito, una foto dai social, dove vi teniamo d’occhio 7 giorni su 7 cari amici della danza! COMPAGNIA INTERREGIONALE? Dopo l’esultanza per la nomina del commissario Fuortes, è arrivata comunque una notizia dolceamara per i lavoratori della Fondazione Arena: la stagione è salva, e l’Arena anche, ed è pronto un piano di rientro dai debiti, che prevede anche una pausa di 52 giorni per tre anni per risparmiare e risanare i bilanci. Ma è fuori dall’accordo il Corpo di Ballo. La spiegazione: sempre la solita, i ballerini erano solo 8 più 22 reintegrati e a quanto pare fare danza costa di più che allestire opere liriche. Si è vociferato così di far nascere dal corpo di ballo areniano un corpo di ballo cittadino o interregionale, con sconfinamenti anche in Friuli. Ma sono solo parole per il momento, non accompagnate da un vero progetto né economico né soprattutto artistico, che sarebbe – quello artistico – fondamentale per proporre qualcosa di innovativo che faccia rimpiangere i corpi di ...

Read More »

Il “Ruggito” (della contemporaneità) di Balletto Civile in scena all’OUT OFF

Dal 14 al 19 aprile prossimi la danza al teatro si fa interprete della più stretta contemporaneità, o meglio ancora quotidianità con la creazione Ruggito, di Maurizio Camilli e Michela Lucenti, due delle firme di Balletto Civile, il collettivo premiato dalla critica nel 2012 e all’attenzione del pubblico da tempo per i suoi temi forti e strettamente legati alla realtà che ci circonda. Attualmente in residenza alla Fondazione Teatro Due di Parma, dove il primo studio di Ruggito è stato presentato in dicembre, Balletto Civile presenta all’OUT OFF di Milano uno spettacolo in cui balletto, drammaturgia e matericità si fondono: tra sguardi sulla contemporaneità e studi sulle radici, la compagnia di performer è arrivata alla messa in scena del “qualunque”. Con il suo tipico linguaggio irriverente e originale, ma anche poetico, Balletto Civile in Ruggito sviluppa un’indagine sulla contemporaneità sociale, politica, economica ed emotiva che l’individuo si trova a vivere. Per fare ciò colloca l’azione nel luogo “qualunque” per eccellenza: il centro commerciale, luogo anonimo e comune ma anche uno dei centri della comunità, come lo furono le antiche piazze del mercato (di nuovo radici e contemporaneità paradossalmente vicine!). In scena un oggi faticoso, rappresentato dai sei personaggi: un clown deluso e ...

Read More »

“Danza” : il programma che porta sullo schermo il Festival di Bolzano

Su Rai 5 il danzatore Kledi Kadiu , in questo caso nelle vesti di presentatore, trasporterà il pubblico dal balletto classico fino alla danza contemporanea e di strada, dalle punte all’hip hop, dai contemporanei alla black dance, per catturare sia i semplici curiosi che gli amanti della danza e gli addetti ai lavori, mettendo in campo la sua professionalità artistica e il suo carisma. Danza è un racconto per immagini, parole, testimonianze, suggestioni, un viaggio in trenta minuti che traccerà, puntata dopo puntata, il profilo del variegato universo della miglior danza internazionale. L’intento del programma è di presentare al pubblico televisivo i grandi miti senza tempo e i protagonisti più attuali della danza classica, moderna, hip hop, folk, televisiva, sportiva, di sala, jazz e musical, occidentale e orientale, con un taglio narrativo avvincente, moderno e spettacolare. Andranno in onda due puntate dell’edizione 2013 di Bolzano Danza. La prima il 16 e 17 agosto è dedicata all’eclettica Blanca Li; la seconda, in onda il 30 e 31 agosto, ha quale protagonisti Michela Lucenti e il francese Olivier Dubois. Blanca Li con Robot!, spettacolo per ballerini e robot, è la protagonista della prima delle due puntate che Danza ha dedicato al festival ...

Read More »

Il Premio della Critica 2012 al Balletto Civile

  L’edizione 2012 del Premio della Critica, in collaborazione con l’Associazione Nazionale dei Critici del Teatro, ha visto primeggiare nel settore Compagnie il Balletto Civile diretto da Michela Lucenti. Balletto Civile, gruppo nomade e collettivo di performer diretto da Michela Lucenti attualmente ha la residenza artistica presso la Fondazione Teatro Due di Parma. Il Balletto Civile è un gruppo nomade per definizione nato nel 2003 per volontà della stessa Michela Lucenti che lo guida tenendo ben saldo il principio che il senso artistico non possa essere mai disgiunto dal senso etico e che la necessità di danzare ogni giorno non debba prescindere dalla ricerca di situazioni che provino a fare crescere gli interpreti anche in quanto uomini e donne. La peculiarità della compagnia è l’orientamento verso un teatro totale dove il movimento, e quindi la danza, si integra con il canto. Diversi i progetti sociali affrontati in questi anni, alcuni realizzati in location particolari come ad esempio i centri psichiatrici. Michela Lucenti incontra il lavoro della compagnia di Pina Bausch attraverso i suoi danzatori Beatrice Libonati e Jan Minarik, conoscenza importante che segnerà profondamente le sue scelte. Frequenta la Scuola Biennale del Teatro Stabile di Genova. Contemporaneamente incontra l’ultima fase del ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi