Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Stanislao Capissi

Tag Archives: Stanislao Capissi

Teatro San Carlo di Napoli: Gran Gala di Danza online

Teatro-San-Carlo-Gala-di-Danza

Quest’anno il Teatro San Carlo di Napoli, in linea con il suo progetto online per gli spettatori a distanza nel rispetto delle norme anti-COVID, per le festività natalizie ha proposto una ricca programmazione online con tanti appuntamenti, dal classico Concerto di Natale, diretto da Juraj Valčuha trasmesso dal 24 al 26 dicembre 2020, alla danza, fino alla formazione con videocorsi per adulti e bambini. L’appuntamento senz’altro più atteso è il Gala di Danza trasmesso in streaming su Mymovies.it dal 31 dicembre 2020 al 2 gennaio 2021, che vedrà come protagonista il Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo e i solisti Annachiara Amirante, Claudia D’Antonio, Luisa Ieluzzi, Stanislao Capissi, Alessandro Staiano, Danilo Notaro. Sul palcoscenico e sullo schermo rivivranno i grandi classici della danza, da Lo schiaccianoci a Il Lago dei Cigni, da La Bayadère, a Don Quijote.  Il Gala è a cura di Stéphane Fournial e Soimita Lupu. Le musiche sono eseguite dal vivo dall’Orchestra del Teatro di San Carlo, diretta per l’occasione da Nicola Giuliani. Il programma prevede estratti da Lo Schiaccianoci, a cura di Stéphane Fournial e Soimita Lupu, musica di Pëtr Il’ič Čajkovskij (in apertura e chiusura del Gala); da Paquita, coreografia di Marius Petipa, musica di Ludwig Minkus; ...

Read More »

Teatro San Carlo: Omaggio a Rudolf Nureyev

Mantenere viva la memoria di un’arte destinata a non morire mai: il Teatro di San Carlo ricorda e celebra il ballerino Rudolf Nureyev, per commemorare gli 80 anni dalla nascita e i 25 dalla prematura scomparsa. In suo omaggio saranno dedicate due serate: Sabato 28 e Domenica 29 luglio 2018. Sul palcoscenico del Massimo napoletano sarà una numerosa selezione di balletti a ripercorrere la sua formazione artistica e il contesto storico che ha visto elevarne l’imponente figura nel panorama coreutico. La linea coreografica scelta si muoverà da classici del repertorio a versioni firmate dal ballerino russo e da suoi grandi contemporanei. Tra i brani in programma, verranno eseguiti vari pas de deux, tratti dai balletti del grande repertorio come Il Lago dei Cigni, Bayadère, Don Quixote, Raymonda, Shéhérazade, Coppelia, a firma dei più celebri coreografi.  Ci saranno, inoltre, adattamenti di Giuseppe Picone – étoile e direttore del Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo – tra i quali il pas de deux dal secondo atto de La Bella Addormentata nel Bosco. Condivideranno la scena tre étoile ospiti, primi ballerini del Wiener Staatsballetts: Maria Yakovleva, Liudmila Konovalova e Jacob Feyferlik. Solisti del San Carlo Claudia d’Antonio, Anna Chiara Amirante, Luisa Ieluzzi, Candida Sorrentino, ...

Read More »

La “Carmen” di Jose Perez a favore della Città di Benevento colpita da alluvione

Il 4 dicembre 2015, presso il Teatro delle Rose di Piano di Sorrento, nell’ambito della Rassegna “Riflessi d’Arte”, ideata e diretta da Raffaella Pandolfi nella cornice di Sorrento Danza, Jose Perez presenterà la sua ultima produzione: Carmen, balletto in due atti, su musiche di Georges Bizet. Lo spettacolo, il cui ricavato sarà in parte devoluto alle attività culturali ed artistiche della Città di Benevento colpita da alluvione, aveva debuttato il 14 settembre 2015 presso il Teatro Romano di Benevento, con l’orchestra Filarmonica di Benevento diretta da Valerio Galli, riscuotendo un grande successo di critica e di pubblico e registrando un record assoluto di sold out, superando la capienza massima di 1800 posti del teatro. Si tratta di uno spettacolo innovativo e dal grande potere di fascinazione, che fa della della modernità il suo fulcro centrale, in una rilettura del capolavoro di Bizet basata su innovazione e attualizzazione. Il balletto si pone come un ponte tra passato e presente, puntando sulla centralità di un tema in grado di sedurre il pubblico di ogni tempo. La storia, già di per sé bellissima, è resa ancor più coinvolgente dal tocco sapiente di Jose Perez, artista poliedrico e multiforme, che in quest’opera celebra la vita ...

Read More »

José Perez presenta la prima nazionale della sua “Carmen”

  Il 14 settembre 2015, presso il Teatro Romano di Benevento, José Perez presenterà la prima nazionale della sua Carmen, balletto in due atti, su musiche di Georges Bizet, una produzione Balletto di Benevento, direzione artistica Carmen Castiello, assistente alla coreografia Renè De Cardenas. Lo spettacolo, accompagnato dall’Orchestra Filarmonica di Benevento diretta da Valerio Galli, sarà rappresentato nella splendida cornice di uno dei teatri più suggestivi d’Italia, costruito nel II secolo sotto l’Imperatore Adriano, e vedrà come protagonista Odette Marucci, giovane stella del panorama tersicoreo campano, che, unendo alle belle linee una forte carica emotiva, interpreta una Carmen passionale e moderna. Il personaggio di Carmen è studiato in ogni minimo dettaglio, per rendere al massimo il senso di una donna moderna e decisa, forte del suo fascino, ma nel contempo capace di provare amore e consapevole del suo ruolo umano in ogni istante, fino a quello estremo della morte. Nei panni di Don José lo stesso José Perez, che, nel duplice ruolo di danzatore e coreografo, ha confermato tutto il suo straordinario talento di artista dalle mille risorse. Temperamento eclettico e poliedrico, forte di una tecnica solidissima e dotato di un’incredibile versatilità che gli consente di spaziare a 360 gradi in tutti i ...

Read More »

PROSPETTIVE01 – Stanislao Capissi: per essere un buon ballerino non basta avere le doti fisiche

PROSPETTIVE01 – Flash Mob Alice in Wonderland

“Prospettive01” è una rubrica rivolta ad artisti e contesti che rappresentano un mondo di talenti in continua evoluzione. Ideata e curata da Lorena Coppola, la rubrica si propone di raccogliere una serie di interviste e di articoli mirati a dar voce e spazio a tutte le fasce creative del mondo coreutico che costituiscono giovani realtà in via di sviluppo ed espansione, progetti innovativi, o realtà già consolidate, di spiccato talento, meritevoli di attenzione. Un luogo di rivelazione e di incontro di nuove prospettive. Stanislao Capissi, giovane talento del Teatro San Carlo di Napoli, si racconta al giornaledelladanza.com   Quali sono stati i tuoi esordi e quali le tappe salienti del tuo percorso formativo? Ho iniziato a studiare nella Scuola di Ballo di Sabrina Corcione, poi ho continuato nella Scuola di Ballo del Teatro San Carlo e mi sono diplomato con Paquita, che ha segnato il mio esordio. Subito dopo, sono entrato nel Corpo di Ballo del San Carlo e il mio primo ruolo è stato la Danza dei Mirlitoni in Schiaccianoci, poi, dopo un anno esatto, quando abbiamo ripetuto il balletto, ho interpretato il ruolo del Principe Schiaccianoci, quindi sono andato avanti velocemente. Le tappe salienti del mio percorso sono ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi