Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Teatro alla Scala di Milano (page 3)

Tag Archives: Teatro alla Scala di Milano

Danzando le emozioni, senza limiti e paure nella “Stanza viola” di Simona Atzori

Il 6 giugno 2015 il Teatro Comunale di Limbiate (MB) ospiterà la danzatrice, coreografa, pittrice e scrittrice Simona Atzori, con il suo commovente spettacolo Una stanza viola, coreografie degli stessi interpreti, patrocinio del Comune di Limbiate e della Provincia di Monza e Brianza. L’opera, il cui il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza, vede sul palco Atzori, artista sensibile e completa, accompagnata da Marco Messina e Salvatore Perdichizzi del Teatro alla Scala di Milano e da Mariacristina Paolini e Beatrice Mazzola di Simonarte Dance Company. Attraverso la danza e il movimento, i cinque danzatori rappresenteranno sulla scena le diverse emozioni che ogni essere umano sperimenta nella sua esistenza: l’amore, che ha un solo colore, che assume diverse sfumature in base a ciò che lo ha fatto nascere e continua a farlo vivere. La violenza che a volte si cela dietro un falso amore. Il tormento e la disperazione di tutte quelle donne a cui viene tolta la dignità, spesso da coloro che dovrebbero amarle e spesso in un luogo in cui dovrebbero sentirsi protette e in cui vengono invece violate. E’ la loro stanza, tinta di viola, colore che nasce dall’aggiunta del blu al rosso e bianco, che uniti danno il ...

Read More »

Nicoletta Manni Premio Benois de la Danse 2015

  Gallery la notizia attraverso le immagini Dopo Claudio Coviello premiato lo scorso anno, ancora una volta un nostro artista del Teatro alla Scala di Milano, Nicoletta Manni, unica italiana tra i candidati dell’edizione 2015, riceverà il prestigioso Premio Benois de la Danse di Mosca La nostra prima ballerina, già premiata come artista dell’anno dal giornaledelladanza.com,  si esibirà al Teatro Bol’šoj di Mosca il 26 maggio, nella cerimonia di gala dei candidati 2015. La giovane artista è stata nominata grazie al successo ottenuto con la sua interpretazione del ruolo femminile di “Le Jeune homme et la Mort”, di Roland Petit, che ha presentato per la prima volta al Teatro alla Scala accanto a Ivan Vasiliev nel marzo 2014. Il Premio Benois de la Danse è certamente il più prestigioso riconoscimento internazionale nel mondo del balletto. Il Premio è stato istituito nel 1992 a Mosca dall’International Dance Association, oggi the International Dance Union, presieduta dal Maestro Yuri Grigorovich, fondatore e direttore artistico del Premio. Da allora il Benois è diventato un appuntamento annuale, riconosciuto a livello mondiale. Dal 1992 la cerimonia di premiazione si svolge al Bolshoi di Mosca anche se in rari e ed eccezionali casi il Gran Gala è stato ...

Read More »

La Scala per “tutti” in Occasione dell’Expo 2015

Gallery la notizia attraverso le immagini Alexander Pereira ha presentato anche il nuovo calendario di mostre al museo: “L’iniziativa di cui siamo particolarmente orgogliosi, e per la quale ringraziamo il partner JTI, è il progetto accessibilità grazie al quale tre giornate al mese saranno dedicate ai visitatori diversamente abili. Anche in questo la Scala conferma la sua volontà di essere il Teatro di tutti”. Le visite si terranno il lunedì dalle 9 alle 10 con ingresso gratuito: da un lato per i non vedenti è previsto un percorso tattile e uno sonoro; dall’altro per i non udenti, le visite saranno condotte da un interprete della lingua dei segni. Sono previste poi visite su misura anche per la terza e quarta età; tutto questo anche grazie ad Expo2015 che incentiva iniziative e programmazioni più intense. Tra le iniziative presenti ricordiamo la mostra sulle opere del pittore e scenografo Salvatore Fiume,(15 gennaio – 20 aprile 2015). In primavera poi arrivano alla Scala documenti e costumi storici di Turandot: l’opera di Puccini il primo maggio darà probabilmente il via al semestre Expo della Scala, anche se molto discussa dai sindacati come scelta per mancato rispetto alla festa dei lavoratori. A Turandot seguirà la ...

Read More »

Roberto Bolle and Friends a Torino: addio al 2014 tra emozioni e arte

Lunedì 29, martedì 30 e mercoledì 31 dicembre 2014 al Teatro Regio di Torino dalle ore 17.30, Roberto Bolle festeggerà con il suo pubblico l’ultimo giorno dell’anno con la serata finale del Galà di danza Roberto Bolle and Friends. Il Galà presentato a Torino è un cocktail calibrato e ricchissimo, che mescola perfettamente balletti classici tradizionali con coreografie più moderne e meno note, coinvolgendo eccellenze della danza mondiale, provenienti dal Royal Ballet di Londra, dall’American Ballet Theatre di New York e dal Teatro alla Scala di Milano. Assisteremo in apertura di spettacolo al passo a due Excelsior, dal balletto di Luigi Manzotti su musica del compositore Romualdo Marenco, allegoria della vittoria della scienza e della civiltà sull’oscurantismo, coreografato del grande Ugo Dell’Ara e interpretato dalla bravissima Nicoletta Manni, prima ballerina della Scala e dallo stesso Bolle. A seguire Elegy, recentissima creazione di Liam Scarlett coreografo del Royal Ballet, su musica di Sergej Rachmaninoff, interpreti Hee Seo e Cory Stearns, entrambi primi ballerini dell’American Ballet Theatre. Gusteremo poi il celeberrimo assolo Les Bourgeois, coreografia di Ben Van Cauwenbergh, su musica del cantautore e compositore belga Jacques Brel, con Daniil Simkin, giovane danzatore russo principal dancer dell’American Ballet, già considerato il nuovo Baryšnikov. Sarà poi ...

Read More »

Viaggio nella danza d’autore con la Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala

L’11 novembre 2014 alle ore 21.00, nell’ambito dell’XI Edizione del Festival di danza Lasciateci Sognare…, organizzato dall’Associazione La Sfera Danza, direzione artistica del progetto Marta Sartorato, il Gran Teatro Geox di Padova ospiterà la Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala di Milano, diretta da Frédéric Olivieri. Lasciateci Sognare… prende spunto dal discorso del 2006 del Cardinale Carlo Maria Martini, che vede nel sogno non un’evasione dalla realtà, ma un guardare avanti per crearsi il proprio futuro. Il Festival si propone infatti di esprimere questo concetto di sogno attraverso la danza, ospitando compagnie e proponendo appuntamenti che coinvolgono scuole, studenti e associazioni di danza. Tra queste appunto, la Scuola del Teatro alla Scala di Milano, punto di riferimento per il Corpo di Ballo del Teatro alla Scala e per le più importanti compagnie di tutto il mondo, che proporrà un Galà con titoli che spaziano dalla danza classica a quella contemporanea d’autore. Si parte quindi con l’Adagio Della Rosa, romantico pas d’action del primo atto de La Bella Addormentata, coreografia di Marius Petipa su musiche di Pëtr Il’ič Čajkovskij, ispirata alla fiaba di Charles Perrault. Seguirà Serenade di George Balanchine, sempre su musiche di Čajkovskij, pietra miliare nella storia della ...

Read More »

Il Don Chisciotte scaligero in tournée all’Astana Opera House

Evento tanto straordinario quanto insolito per il Balletto del   Teatro alla Scala di Milano :  dal 30 giugno al 4 luglio sarà in scena, con la celebre coreografia del Don Chisciotte  di Rudolf Nureyev, presso l’ Astana Opera House in Kazakhistan. È la terza volta che una prestigiosa produzione italiana, dopo l’ Aida  di Zeffirelli e la Tosca di Ronconi, approda nella capitale kazhaka. Il balletto tardo ottocentesco, con musiche di Ludwig Minkus  è incentrato su un episodio marginale del capolavoro di  Cervantes :  le nozze della bella Quiteria ( Kitri è la “deformazione” francese della pronuncia ) con il barbiere Basilio ; accanto a loro sono presenti tante interessanti figure di contorno come il nobile e tonto Gamache, il torero Espada, il giovane Lorenzo e, naturalmente, colui che dà il titolo al balletto: personaggio lunare e malinconico che aggiunge un tocco elegiaco al brio e alla spigliatezza dell’ambientazione e della coreografia. Le recite vedranno una serie di debutti :  nei ruoli di Kitri e Basilio si alterneranno Nicoletta Manni e Carlo di Lanni, Virna Toppi e Antonino Sutera, Lusymay Di Stefano e Claudio  Coviello; Don Chisciotte sarà Giuseppe Conte,  il fedele Sancho Panza è affidato a Gianluca Schidoni, Riccardo ...

Read More »

Prematura scomparsa dell’ex primo ballerino scaligero Angelo Moretto

  Ieri 15 dicembre 2013, è venuto a mancare a Milano il grande danzatore, ex primo ballerino della Scala ANGELO MORETTO. Formatosi artisticamente alla Scuola di Ballo del Teatro alla Scala di Milano e diplomatosi nel 1964 e quindi membro del Corpo di Ballo e in seguito nominato primo ballerino. Nella sua importante carriera ha ballato per i più prestigiosi coreografi del mondo (Rudolf Nureyev, Roland Petit) affiancato da ballerine di rilievo come Carla Fracci e Luciana Savignano. Nel 1982 aveva preso parte alla tournée del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala negli Stati Uniti e nel 1983 aveva partecipato alla tournée scaligera in Sud America con Eagle’s nest. Parallelamente all’attività di danzatore, ha firmato opere coreografiche per il Workshop del Teatro alla Scala ed era diventato un apprezzato e seguito insegnante di danza classica e moderna. Il giornaledelladanza.com lo ricorda con affetto e si stringe al dolore dei suoi cari e di tutti coloro che lo hanno apprezzato durante la sua luminosa carriera. Michele Olivieri www.giornaledelladanza.com  

Read More »

Martha Clarke e Vasco Rossi: “L’altra metà del cielo” al Teatro alla Scala di Milano

  Martha Clarke, la famosa  regista e coreografa americana, per la prima volta alla Scala, parla del suo lavoro per L’altra metà del cielo, su  musiche e drammaturgia di Vasco Rossi, in scena dal 31 marzo al 13 aprile. Da sempre stimolata da fonti di ispirazione storiche, letterarie e pittoriche (uno dei suoi più acclamati lavori, The Garden of Earthly Delights è ispirato ai dipinti di Hieronymous Bosch)  autrice di coreografie e regie teatrali che le hanno valso alcuni dei maggiori riconoscimenti e una grandissima fama oltre oceano, Martha Clarke ha intrapreso con entusiasmo questa nuova avventura avventura artistica. «Non conoscevo la musica di Vasco Rossi, ma la sua voce, che spazia dalla ruvidezza alla estrema dolcezza, mi ha colpito;  la poetica delle sue canzoni rivela una dimensione personale, intima e allo stesso tempo universale:  parlano di amore, perdita, conflitto, sensualità, crescita. Il mio compito è interpretare queste parole e trovare una chiave visiva per esprimere il pensiero di Vasco sull’universo femminile. Ogni canzone ha una narrazione basata sulle sfumature emotive che vengono descritte;  sono state riarrangiate per orchestra, ma la  voce resta in primo piano». Non si tratterà quindi di un balletto nella sua forma classica, piuttosto di uno spettacolo ...

Read More »

Nuova tournée per il Balletto della Scala, in Oman con “Giselle” dal 10 al 12 novembre

  Il successo della produzione di Raymonda ha fatto il giro del mondo, e ora, terminate le recite, sono i danzatori scaligeri a mettersi in viaggio. Il Corpo di Ballo è ora al lavoro su due tournée, a confermare una delle naturali attitudini della Compagnia, quella di offrirsi al pubblico internazionale con produzioni che fanno parte del repertorio scaligero e che rinnovano l’impegno, ben testimoniato da Raymonda, di riscoprire e mantenere vivo il repertorio classico. Già nella seconda settimana di novembre è atteso il primo appuntamento internazionale, in Oman, con Giselle. Prima di riallestirla sul palcoscenico della Scala (dove è programmata tra febbraio e marzo 2012) la Compagnia rappresenterà Giselle per tre recite (10, 11 e 12 novembre) nella stagione inaugurale della nuova Royal Opera House di Muscat, uno spazio multifunzionale che può ospitare fino a 1100 persone, che rappresenta un centro di eccellenza nel campo artistico. Assieme alla Compagnia, sarà in Oman anche l’Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala, diretta da David Coleman. Nei ruoli principali Petra Conti e Antonella Albano (Giselle) Eris Nezha e Antonino Sutera (Il principe Albrecht); Mick Zeni e Alessandro Grillo (Hilarion) Marta Romagna e Francesca Podini (Myrtha), mentre il passo a due dei contadini verrà ...

Read More »

Seconda serata del Gala des Etoiles al Teatro alla Scala di Milano

Domani, 29 aprile, secondo appuntamento col Gala des Etoiles al Teatro alla Scala di Milano. Un’occasione per ammirare artisti di fama internazionale, per ripercorrere momenti chiave nella storia del balletto, apprezzare il virtuosismo e il talento degli interpreti. Nella prima parte della serata le due étoiles della Scala, Roberto Bolle e Massimo Murru, per la prima volta insieme in Chant du compagnon errant, e in chiusura Roberto Bolle che porta alla Scala un estratto da Orpheus, creato per lui da John Neumeier, ma finora mai interpretato. Accanto alle étoiles scaligere guest internazionali già nel cuore del pubblico milanese: Leonid Sarafanov e  Olesia Novikova (in Čajkovskij pas de deux) e Friedemann Vogel nell’assolo Mopey, mai presentato alla Scala. Altre stelle calcheranno invece per la prima volta il palcoscenico scaligero, come Agnès Letestu e Hervé Moreau (Etoiles del Balletto dell’Opéra di Parigi) nel passo a due da Cenerentola e Hélène Bouchet,  Principal dell’Hamburg Ballet, in Orpheus. Non mancheranno i primi ballerini e solisti del Teatro alla Scala: Marta Romagna, Gilda Gelati, Mick Zeni, Antonino Sutera, Emanuela Montanari, Gabriele Corrado e Eris Nezha, a  interpretare passi a due da L’histoire de Manon, Onegin, Proust e il recentissimo L’altro Casanova. Il Gala sarà anche ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi