Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Teatro Argentina, Capodanno con “Alles Walzer” la nuova coreografia di Renato Zanella

Teatro Argentina, Capodanno con “Alles Walzer” la nuova coreografia di Renato Zanella

Il palcoscenico del Teatro Argentina il 31 e 1 dicembre 2023, accoglie in occasione del Capodanno Alles Walzer, la nuova coreografia di Renato Zanella su musiche di Johann Strauss, Josef Strauss e Gustav Mahler, per dodici danzatori della Compagnia Daniele Cipriani e con Ana Klašnja e Kenta Yamamoto primi ballerini del Teatro dell’Opera di Lubiana.

Uno spettacolo brioso, brillante, pieno di danza e di trovate, chiuso da un tocco di lirismo sullo splendido Adagietto dalla Quinta Sinfonia di Gustav Mahler. La musica, ad opera degli Strauss padre e figli, esalta velocità, virtuosismi e musicalità nei danzatori della compagnia. Una creazione contemporanea che ci ricorda tradizione e l’immortalità del tempo. Renato Zanella, coreografo e regista teatrale dal successo internazionale, è stato per dieci anni direttore del balletto dell’Opera di Stato di Vienna e  coreografo delle più belle edizioni del Concerto di Capodanno di Vienna in mondo visione.

L’avventura di Zanella a Vienna inizia nel 1993 e la sua prima creazione fu con una coreografia per il concerto di Capodanno dell’1.1.1994 per la Filarmonica di Vienna. Da allora sono succedute dieci edizioni per un totale di quindici coreografie, viste in mondovisione da centinaia di milioni di persone. Il ricordo più prestigioso è sicuramente quella edizione esclusivamente disegnata da Valentino e interpretato da Eleonora Abbagnato. A questi si aggiungono dieci edizioni del Ballo dell’Opera e una dozzina di creazioni per i più eleganti balli della tradizione carnevalesca austriaca.

Ricco di queste esperienze è nato “Alles Walzer” (l’invito alle danze espresso dal maestro di cerimonia all’inizio del primo walzer della serata), un’interpretazione creata non più per gli sfarzosi palazzi imperiali ma per una scena teatrale, raccogliendo il meglio delle melodie Straussiane mantenendone la dinamica, l’umore, la spensieratezza e l’estetica racchiusa nella storia dei balli Viennesi. La serata inizia con una dedica a Verdi dello stesso Strauss Jr. con le melodie dall’opera Un Ballo in maschera per dare quel tocco di storicità alla tradizione dei balli viennesi conseguenza dei balli in maschera veneziani. Seguiranno le melodie più conosciute melodie della famiglia Strauss come in Danubio Blu, il Walzer della Primavera, la Polka, Il Sangue viennese e il celeberrimo Perpeetung mobile, per citarne alcuni. Un finale a sorpresa con il lentissimo walzer della sinfonia nr. 5 di Gustav Mahler conosciuto come Adagietto che storicamente segna la fine dell’era die Johann Strauss figlio ma allo stesso tempo ne stabilisce la immortalità artistica che sarà riconosciuta da tutti dalle note della Marcia di Radetzky.

 

Musiche

Maskenball Quadrille Op. 272 Johan Strauss

Elien a Magyar  Op 332 Johan Strauss Jr.

Pizzicato Polka Op.449 Johan Strauss

Künslerleben Op.276 Johan Strauss Jr.

Perpetuung Mobile Op. 257 Johan Strauss Jr.

Kaiser-Walzer, Op. 437 Johan Strauss Jr.

Bauern-Polka Op. 276 Johan Strauss Jr.

Leichtes Blut Op. 319 Johan Strauss Jr.

Frühlingstimme Walzer Op. 410 Johan Strauss Jr.

Adagietto Gustav Mahler Symphony nr. 5

Radetzky March Op 228 Johan Strauss Jr.

costumi Anna Biagiotti

foto Darja Štravs Tisu

produzione Daniele Cipriani Entertainment

Sara Zuccari

Check Also

Carlos Montalvan è il nuovo Direttore del Teatro Nazionale dell’Opera e del Balletto dell’Albania

Carlos Montalvan è il nuovo Direttore Artistico del Corpo di Ballo presso il TKOB, Teatro Nazionale dell’Opera ...

Applausi, ovazioni e grande successo per il “Gala Fracci” alla Scala [RECENSIONE]

Carla Fracci è stata una delle ballerine più celebri e amate del ventesimo secolo. Nata ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi