Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News / Verso la nuova Stagione 2022/2023 di Balletti alla Scala

Verso la nuova Stagione 2022/2023 di Balletti alla Scala

Dopo Onegin, titolo conclusivo della Stagione di balletto ’21-’22 e  le recite per La Scala in città , con  Variazioni di bellezza al Teatro Arcimboldi dal 6 al 9 ottobre il Corpo di Ballo scaligero saluta il suo pubblicoper immergersi nella preparazione dei nuovi titoli che faranno brillare la nuova Stagione. Appuntamento alla Scala dunque a partire da dicembre quando il sipario della Scala si aprirà sulla nuova programmazione di Balletto 2022-2023, programmazione che prevede sette programmi, ma, con una serata a trittico, un dittico e una serata a quattro firme, porterà a ben tredici i titoli che la Compagnia metterà in scena. E di questi, due creazioni in prima assoluta, sette debutti di lavori già noti ma mai presentati sul nostro palcoscenico, e quattro titoli ripresi dal  repertorio.

I nomi: Rudolf Nureyev, celebrato nel  trentennale della scomparsa con Lo schiaccianoci e Il lago dei cigni,  Kenneth MacMillan, con Romeo e Giulietta, John Neumeier, che in “Aspects of Nijinsky”,  porta alla  Scala per la prima volta la sua lettura di Le Pavillon d’ArmidePetruška, e L’Après-midi d’un faune; William Forsythe con Blake Works I e, in prima assoluta per la Scala, la creazione Blake Works VManuel Legris, che porta alla Scala il suo Corsaro, e in una sola serata Philippe Kratz con una nuova creazione, David Dawson¸ Nacho Duato e Jiří Kylián. E ancora Carla Fracci, per la seconda edizione del Gala a lei dedicato.

Il grande seguito per gli appuntamenti di Balletto al Teatro alla Scala, che ha visto subito esaurite le prenotazioni per  il 1 ottobre (spettacolo di chiusura del nuovo ciclo La Scala in città), viene premiato con una serie di formule di abbonamenti, ancora disponibili, destinati a un pubblico ampio e diver­sificato, composto da un nucleo di abbonati storici e  arricchito da giovani appassionati e famiglie, cui si aggiun­ge il ritorno del pubblico internazionale. Vengono mantenute le formule consolidate: Prime Balletto (tutte le Prime rappresentazioni dei 7 balletti della Stagione), Balletto (5 balletti), Mini (6 titoli misti tra Opere e Balletti), e Under30 (4 spettacoli o Libero, con 3 spettacoli a scelta su 5). Accanto a queste, nuove possibilità di partecipazione, nell’ottica di costruire una proposta culturale ancora più completa e capace di soddisfare le aspettative di diverse fasce di pubblico: dalle formule Under30 che si arricchiscono di opportunità per il pubblico 30/35, all’iniziativa “Un palco in famiglia” e alle proposte Carnet e “Weekend alla Scala”, in collaborazione con i principali Musei milanesi, pensate per il pubblico italiano e internazionale.

Sara Zuccari

Check Also

Bando Solocoreografico – Solo Dance Festival Torino 2023

SOLOCOREOGRAFICO è un festival di danza solista che si svolge in diverse città in Italia ...

Il 27 febbraio al Costanzi ‘Lezione dimostrativa della Scuola di Danza Opera di Roma’

Il 27 febbraio 2023 al Costanzi alle 19.00 la Scuola di Danza del Teatro dell’opera ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi