Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News / Magia, danza e poesia nell’emozionante “La Storia di Schiaccianoci” di Loredana Parrella

Magia, danza e poesia nell’emozionante “La Storia di Schiaccianoci” di Loredana Parrella

Il 3 dicembre 2019 il Teatro Tor Bella Monaca di Roma ospita la Compagnia Cie Twain physical dance theatre con La Storia di Schiaccianoci, regia Loredana Parrella e Maurizio Repetto, coreografia Loredana Parrella, drammaturgia Gloria Sapio, musiche Petr Il’ic Cajkovskij, sonorizzazioni Andrea Cauduro. Interpreti Gloria Sapio, Gianluca Formica, Maeva Curco Llovera, Caroline Loiseau. Coproduzione Twain/Settimo Cielo/Teatro di Arsoli, in collaborazione con ATCL Lazio e Fondazione Sipario Toscana. Con il sostegno di MiBACT e Regione LazioAssessorato alla Cultura.

Fondata nel 2006 da Parrella in collaborazione con il designer Roel Van Berckelaer, Cie Twain coniuga  danza contemporanea e teatro fisico, dimostrando la straordinaria potenzialità espressiva nata dalla commistione di differenti linguaggi artistici. Le produzioni cui dà vita, infatti, esprimono e conferiscono una forma esteriore a un universo creativo di interiorità e pensiero, ispirazioni che nascono dal gesto e dall’idea diventando espressione corporea.

Le apprezzate opere della Compagnia hanno ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui Bando Teatri di Vetro 2007, Migliore Compagnia 2010 fuori Concorso del MarteAwards, Bando Fuori Rotta 2010/2011 di Milano, Miglior Coreografia al CortoinDanza 2011 di Cagliari, DNA appunti coreografici 2017 e molti altri. 

Progetto Vincitore del Bando #Crea 2018/2019 Fondazione Sipario Toscana, La Storia di Schiaccianoci rilegge il capolavoro di E.T.A Hoffman partendo a ritroso. Ormai adulta e molto lontana dalla bambina che è stata, Clara vive in un mondo consumistico e superficiale, e la vigilia di Natale si ritrova sola con i suoi ricordi. E’ così che prende il via un viaggio incantato nella straordinaria notte di molti anni fa, popolata da personaggi magici e vivido, Drosselmeyer, le bambole, i soldatini, lo schiaccianoci, il Re dei Topi, la Fata Confetto e il Principe.

Lo spettacolo è nato dalla collaborazione tra la coreografa, l’attrice Sapio e il compositore Cauduro, con l’intento di trasformare la tradizione del teatro-danza italiano in codice comunicativo innovativo e appassionante. La costruzione scenica articolata e la poesia generata da parole e immagini si rivolge direttamente all’animo dello spettatore, trascinandolo in un turbinio di colori e danze, rievocando sentimenti ed emozioni che spesso vengono smarriti o dimenticati.

ORARI & INFO

3 dicembre 2019, ore 17.30

Teatro Tor Bella Monaca – Sala Grande
Via Bruno Cirino
00133 Roma

Telefono: +39 06 201 0579

Stefania Napoli
www.giornaledelladanza.com

Check Also

La rivincita di Cenerentola nell’avvincente “Cenerentola, una storia italiana…” di Claudio Ronda

Il 15 dicembre 2019, all’interno di rassegna teatrale Acqua Alta, l’Auditorium San Nicolò di Chioggia ...

Antonio Colandrea

Antonio Colandrea: “Il mio Schiaccianoci è incentrato sulla straordinaria fantasia di Clara”

Il 17 dicembre 2019 debutterà al Teatro Lendi di Sant’Arpino, in Campania, “Lo Schiaccianoci” di ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi