Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Magia, danza e poesia nell’emozionante “La Storia di Schiaccianoci” di Loredana Parrella

Magia, danza e poesia nell’emozionante “La Storia di Schiaccianoci” di Loredana Parrella

Il 3 dicembre 2019 il Teatro Tor Bella Monaca di Roma ospita la Compagnia Cie Twain physical dance theatre con La Storia di Schiaccianoci, regia Loredana Parrella e Maurizio Repetto, coreografia Loredana Parrella, drammaturgia Gloria Sapio, musiche Petr Il’ic Cajkovskij, sonorizzazioni Andrea Cauduro. Interpreti Gloria Sapio, Gianluca Formica, Maeva Curco Llovera, Caroline Loiseau. Coproduzione Twain/Settimo Cielo/Teatro di Arsoli, in collaborazione con ATCL Lazio e Fondazione Sipario Toscana. Con il sostegno di MiBACT e Regione LazioAssessorato alla Cultura.

Fondata nel 2006 da Parrella in collaborazione con il designer Roel Van Berckelaer, Cie Twain coniuga  danza contemporanea e teatro fisico, dimostrando la straordinaria potenzialità espressiva nata dalla commistione di differenti linguaggi artistici. Le produzioni cui dà vita, infatti, esprimono e conferiscono una forma esteriore a un universo creativo di interiorità e pensiero, ispirazioni che nascono dal gesto e dall’idea diventando espressione corporea.

Le apprezzate opere della Compagnia hanno ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui Bando Teatri di Vetro 2007, Migliore Compagnia 2010 fuori Concorso del MarteAwards, Bando Fuori Rotta 2010/2011 di Milano, Miglior Coreografia al CortoinDanza 2011 di Cagliari, DNA appunti coreografici 2017 e molti altri. 

Progetto Vincitore del Bando #Crea 2018/2019 Fondazione Sipario Toscana, La Storia di Schiaccianoci rilegge il capolavoro di E.T.A Hoffman partendo a ritroso. Ormai adulta e molto lontana dalla bambina che è stata, Clara vive in un mondo consumistico e superficiale, e la vigilia di Natale si ritrova sola con i suoi ricordi. E’ così che prende il via un viaggio incantato nella straordinaria notte di molti anni fa, popolata da personaggi magici e vivido, Drosselmeyer, le bambole, i soldatini, lo schiaccianoci, il Re dei Topi, la Fata Confetto e il Principe.

Lo spettacolo è nato dalla collaborazione tra la coreografa, l’attrice Sapio e il compositore Cauduro, con l’intento di trasformare la tradizione del teatro-danza italiano in codice comunicativo innovativo e appassionante. La costruzione scenica articolata e la poesia generata da parole e immagini si rivolge direttamente all’animo dello spettatore, trascinandolo in un turbinio di colori e danze, rievocando sentimenti ed emozioni che spesso vengono smarriti o dimenticati.

ORARI & INFO

3 dicembre 2019, ore 17.30

Teatro Tor Bella Monaca – Sala Grande
Via Bruno Cirino
00133 Roma

Telefono: +39 06 201 0579

Stefania Napoli
www.giornaledelladanza.com

Check Also

Teatro alla Scala Serata van Manen – Petit, celebra due icone della coreografia del nostro tempo, Hans van Manen e Roland Petit

Sono on line sul nostro sito i cast di Serata van Manen – Petit, che dal ...

Marco Chenevier in scena a Porto San Giorgio con il pluripremiato e graffiante “Quintetto”

Il 18 gennaio 2020, al Teatro Comunale di Porto San Giorgio (FM) sarà in scena ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi