Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Jas Art Ballet Junior al Teatro Golden di Roma con “Il mantello di pelle di drago” e “Vivaldi Reloaded”.

Jas Art Ballet Junior al Teatro Golden di Roma con “Il mantello di pelle di drago” e “Vivaldi Reloaded”.

Dream è un appuntamento unico di spettacolo al Teatro Golden di Roma che va in scena il 20 maggio nell’ambito della prima edizione di ‘Dance Junior Company. Un progetto ambizioso organizzato e diretta da Gianni Rosaci, ex primo ballerino del Teatro dell’Opera di Roma e da Andrea Maia, direttore artistico del Teatro Golden per promuovere la danza nel nostro paese e un’importante possibilità di esibirsi alle più importanti giovani compagnie italiane. Dieci compagnie si esibiscono sul palcoscenico dello spazio capitolino, da gennaio a giugno 2019.

Sotto la Direzione Artistica di Sabrina Brazzo e Andrea Volpintesta, Special Guests, gli Junior della compagnia si esibiranno in due coeografie raffinate e fiabesche: Il mantello di pelle di drago e Vivaldi Reloaded.

Il mantello di pelle di drago è una produzione di balletto che si compone di tre semplici favole danzate, introdotte da un prologo che immerge il pubblico nell’atmosfera di una conceria magica dove si sta confezionando un incantato mantello di pelle di drago. I danzatori appaiono come elfi impegnati nella preparazione del prezioso mantello, mentre la Fata/Regina interpretata da Sabrina Brazzo, li guida nella lavorazione. Una volta pronto, il fantastico mantello attraversa tutte le storie, come pure la figura della Regina che in ogni favola accompagna il pubblico fino allo splendente epilogo.

Un balletto ricco di magia che celebra il fascino della danza attraverso splendide musiche, ricchi costumi, suggestive videoproiezioni.

Il mantello di pelle di drago ha per protagonisti Sabrina Brazzo e Andrea Volpintesta: coppia perfetta sul palcoscenico così come nella vita, étoile internazionale e già prima ballerina del Teatro alla Scala di Milano lei, primo ballerino internazionale e ballerino del Teatro alla Scala lui, sono artisti che hanno calcato i palcoscenici dei teatri più prestigiosi, aperti a collaborazioni che spaziano dal mondo della classica a originali progetti al fianco di interpreti quali Giovanni Allevi, Vasco Rossi, Malika Ayane e Roberto Bolle.

Nello spettacolo le due Etoiles affiancheranno i giovani talenti tutti italiani del Jas Art Ballet Junior.

Le coreografie di Massimiliano Volpini, altro talento scaligero, i ricchi e colorati costumi di Erika Carretta, le videoproiezioni e un collage musicale che spazia da Šostakovič a Chačaturjan a Bizet, creano uno spettacolo di grande effetto, divertente e allo stesso tempo immaginifico e fiabesco. Sabrina Brazzo è la spiritosa Fata Regina, personaggio ispirato ad antiche fiabe popolari, mentre Andrea Volpintesta veste i panni del Diavolo. Intorno, un folto stuolo di folletti e personaggi abbigliati in fantasiosi costumi in pelle, che, agli ordini della Regina, lavorano ininterrottamente alla realizzazione di un mantello magico fatto di pelle di drago. Una volta pronto, il prezioso indumento verràà indossato solo dalle anime pure, le uniche in grado di portarlo senza esserne sopraffatte.

Segue la suite Vivaldi Reloaded con le coreografie di Giorgio Azzone ed un finale in chiave contemporanea composto coreograficamente dagli allievi stessi che si mettono in gioco con il pubblico portando sul palcoscenico così la loro personalità coreutica .

ORARI & INFO

20 maggio

Teatro Golden

via Taranto 36 Roma

ex Cinema Golden – metro A San Giovanni

tel. fax 06 704 93 826

mail: info@teatrogolden.it

www.teatrogolden.it

www.giornaledelladanza.com

Foto di Luca Vantusso

Check Also

Il Balletto di San Pietroburgo sarà al Teatro Alfieri di Torino con Lo Schiaccianoci

Il Balletto di San Pietroburgo sarà ospite il 16 dicembre alle ore 20.45 presso il ...

Corpi in bilico tra Paradiso e Inferno in “Dopo la fine” di Paola Lattanzi

Il 7 dicembre 2019, nell’ambito del XXV Festival di danza contemporanea e arti performative, il ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi