Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / A Milano la “Salomè” in prima assoluta di “madalena reversa”

A Milano la “Salomè” in prima assoluta di “madalena reversa”

Dopo l’indagine sul rapporto tra uomo e natura – al centro della reinterpretazione del “Manfred” di Lord Byron – “madalena reversa”, eclettico progetto artistico fondato da Maria Alterno e Richard Pareschi, torna sul palco del Triennale Milano Teatro per riflettere sulla relazione tra umano e invisibile con la seconda tappa della sua trilogia dedicata al concetto di Spirito del Tempo.

Al centro della vicenda di “Salomè” troviamo la relazione tra umano e invisibile, magistralmente evocata nell’omonima tragedia firmata da Oscar Wilde nel 1891. La musicalità orgiastica e ipnotica del testo, ispirato al personaggio biblico della figlia di Erodiade e scritto appositamente in francese, per sfruttare appieno il potenziale ritmico della lingua, ispira una drammaturgia musicale nella quale corpo, luce e suono agiscono come sempre simbioticamente.

Affetta da una sorta di difetto della visione – da una “miopia alimentata dal desiderio”, perfettamente iscritta nei connotati del ‘mal de vivre’ contemporaneo – la figura di Salomè è al centro di una performance tesa e visionaria, percorsa da un senso di minaccia impalpabile: una stasi ambigua che sfocia in tensione violenta, eco e specchio del nichilismo estremo che abita il nostro presente.

madalena reversa è un progetto artistico, creato nel 2016 da Maria Alterno e Richard Pareschi, che fonde teatro, arti visive, performance e installazioni. Il potere estetico ed emozionale della luce, del suono, degli oggetti e dei corpi in scena sono per la compagnia gli elementi al centro dell’esperienza teatrale: i suoi progetti hanno la volontà di creare, tramite una calcolata combinazione di elementi generatori (luci, suoni, design) atmosfere che rilascino una determinata emozione. Le creazioni di madalena reversa si collocano così perfettamente all’intersezione tra teatro e visual arts, tra performance e installazione, dove l’unico elemento imprescindibile resta la drammaturgia. Tra i precedenti progetti della compagnia segnaliamo “Blaue Blume”, installazione di luce e suono creata nel 2019 per la seconda fase di Biennale College a Venezia, e “Dreaming Beauty”, installazione immersiva finalista a “Scenario Infanzia nel 2018”. Il loro “Romantic disaster” (nel 2021 a FOG) è stato tra i progetti finalisti nella sezione under 30 di Biennale College. Il precedente lavoro del gruppo, “Manfred”, è stato presentato lo scorso anno all’interno della sesta edizione di FOG.

 

23-24 febbraio, ore 19.30

Triennale Milano Teatro

02 72434239 | e-mail biglietteria@triennale.org

www.triennale.org

dall’opera di Oscar Wilde / ideazione e regia: Maria Alterno, Richard Pareschi / composizione coreografica e interpretazione: Gloria Dorliguzzo / musiche originali: Donato Di Trapani / disegno luci: Andrea Sanson / direzione tecnica e fonica: Francesco Vitaliti / realizzazione maschera di scena: Plastikart Studio di Zimmermann & Amoroso / progetto grafico: Federico Lupo / produzione: madalena reversa / in collaborazione con Motus VAGUE / coproduzione: Triennale Milano Teatro, TPE – Festival delle Colline Torinesi / con il sostegno di: C.U.R.A. – Centro Umbro Residenze Artistiche – ZUT!, Anagoor / durata 50’

 

Michele Olivieri

Foto: madalena reversa © A.S.

www.giornaledelladanza.com

 

Check Also

In libreria “Filippo Taglioni” Padre del ballo romantico di Bruno Ligore

L’opera ripercorre la vita e l’arte di Filippo Taglioni (1777-1871), ballerino, coreografo e insegnante di ...

Presentata la nuova Stagione di Balletto 2024/2025 dell’Opéra di Parigi

Il Balletto dell’Opéra di Parigi ha presentato il programma della nuova stagione 2024-2025 sotto la ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi