Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Balletto Teatro di Torino di Loredana Furno compie 40 anni

Balletto Teatro di Torino di Loredana Furno compie 40 anni

Torino

ll BTT compie 40 anni, quarant’anni di danza, ricerca continua, sperimentazione, relazioni e collaborazioni,
e li festeggia con due momenti diversi e al tempo stesso complementari:

Al Momento. Schraffur, coproduzione dedicata appunto a festeggiare la ricorrenza, e la nascita di SCENE/ Rete Performing Arts, che segna un momento importante per la storia della Compagnia, un parternariato che sfruttando le sinergie artistico/organizzative di BTT, Rivolimusica (Istituto Musicale Città di Rivoli G. Balmas), Teatro Fassino di Avigliana (Revejo/Comune di Avigliana) produrrà nel 2020/21, un’unica Stagione a spiccato carattere multidisciplinare.

Una collaborazione attiva che mescola intuizioni, passioni, arte e crea un unico organismo in cui diversi punti di vista si fondono e si trasformano arricchendosi a vicenda.

In questo scenario si colloca l’attività di danza del BTT che, con il proprio apporto alla nascita della Rete, ancora una volta si impegna a proseguire la ricerca e il confronto con le diverse forme espressive della contemporaneità.

Al Momento. Schraffur fonde passato, presente e futuro, le radici e i germogli.

In questo tempo non definito e in costante trasformazione che ci chiede continuamente di adattarci, anche la creatività mostra la sua vulnerabilità e la sua forza, in un percorso che si fa fluido e poroso, senza confini definiti, lontano da ogni idea di perfezione. Fiducia e coraggio diventano le parole chiave e le forze a cui attingere per ampliare gli orizzonti, polverizzando gli scenari predefiniti.

Abbiamo affidato questa suggestione, che si fa pratica dal vivo sul palcoscenico, a tre artisti: Marta Ciappina attraverso Esercizi di consonanza, Manfredi Perego con Giochi senza forme e allenamenti all’imprevisto e alle Pratiche umane di incontri gioiosi di Silvia Gribaudi. Tre sono quindi gli atti performativi che compongono Al Momento. Schraffur declinati sulla musica di Estelle Costanzo e Fritz Hauser, rispettivamente all’arpa e alle percussioni.

Al momento prende ispirazione dal brano musicale Schraffur (Sgraffito) di Fritz Hauser, rivisitato per la prima volta in formazione arpa e percussioni. Lo sgraffito, tecnica di decorazione ottenuta applicando strati successivi di rivestimento con tinte differenti, si fa metafora dei livelli successivi della performance che si sovrappongono e si nascondono, svelandosi a vicenda.

L’anniversario, che avremmo dovuto festeggiare il 14 dicembre al Teatro Carignano, in chiusura di questo 2020 così diverso da tutti gli altri anni, diventa DocuFilm, espressione di ciò che permane nel tempo e nella memoria, prova tangibile di un’arte seppure non live, “viva nonostante tutto”. Il film traccia l’inizio di un viaggio in cui saranno celebrati i 40 anni della compagnia che proseguirà per tutto il 2021.

 

Grazie al supporto del Teatro Stabile di Torino e della Città di Torino, il video è girato alle Fonderie Limone, in due giornate di intenso lavoro, per danzatori, musicisti, tecnici, collaboratori e per i videomaker RATAVÖLOIRA. Il DocuFilm rientra nel palinsesto onLive di Piemonte dal Vivo ed è trasmesso lunedì 21 dicembre alle ore 21, sul sito della Fondazione e sul canale Youtube di SCENE. OnLive è la sfida digitale accolta dalla Fondazione, per provare ad abbattere il confine fra onsite e online, superando il distanziamento imposto dallo schermo del computer e per continuare a programmare in questo periodo difficile. Con Al momento. Schraffur si apre su onLive una settimana dedicata alla danza, con a seguire il format #Titolodadefinire a cura di Zerogrammi (dal 22 dicembre).

 

La Stagione SCENE 2020/2021 è realizzata con il maggior sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito dell’edizione 2020 del bando “PerformingArts”. Con SCENE l’Istituto Musicale Città di Rivoli G.Balmas in partenariato con il Teatro Fassino di Avigliana, l’Associazione Revejo e Balletto Teatro di Torino è entrato a far parte di PERFORMING +, un progetto per il triennio 2018-2020 lanciato dalla Compagnia di San Paolo e dalla Fondazione Piemonte dal Vivo con la collaborazione dell’Osservatorio Culturale del Piemonte, che ha l’obiettivo di rafforzare le competenze della comunità di soggetti non profit operanti nello spettacolo dal vivo in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

 

BALLETTO TEATRO DI TORINO Fondato da Loredana Furno nel 1979 il Balletto Teatro di Torino è attualmente una formazione composta da otto danzatori diretti da Viola Scaglione, provenienti da importanti esperienze a livello internazionale, riconosciuta oggi come organismo stabile di produzione, radicato nel territorio, con un rilevante profilo nazionale ed internazionale.

Dopo i primi storici vent’anni e la decennale collaborazione con Matteo Levaggi, coreografo stabile capace di offrire alla compagnia un’identità riconoscibile, a partire dal 2014 il BTT allarga il suo percorso artistico aprendosi ad importanti autori nazionali ed internazionali.

I suoi otto danzatori stabili, di formazione eclettica, danzano con disinvoltura creazioni firmate da coreografi italiani e internazionali come Itzik Galili, Ivgi&Greben, Marco de Alteriis, Yin Yue, Andrea Costanzo Martini, Ella Rothschild, Manfredi Perego, Laura Domingo Agüero e ancora, Antonello Tudisco, Renata Sheppard, Jye-Hwei Lin, José Reches, Matteo Marziano Graziano, Nicoletta Cabassi.

Il quotidiano lavoro di ricerca dei danzatori, con i diversi coreografi invitati, insieme alla stabilità della Compagnia, permette di ascrivere oggi il BTT, tra le realtà italiane di maggiore rilievo.

Dal 2016, alla figura di Loredana Furno, si affianca quella di Viola Scaglione che, nominata direttrice della compagnia, amplia il lavoro del BTT grazie a uno sguardo attento, vitale e aperto all’indagine con altri ambiti artistici. Da sempre la Compagnia rivolge particolare attenzione alla nuova coreografia e alla musica dal vivo, anche grazie alla felice, pluriennale collaborazione con Rivolimusica, creando percorsi artistici di contaminazione e condivisione.

Parte integrante dell’attività è la sezione dedicata ai ragazzi, con la Scuola di formazione e avviamento alla professione e con gli spettacoli rivolti alle scuole, proposti in orario scolastico.

Nel 2018 il BTT vince il Bando Macerata 4.0 con la produzione We can be waves, concept, regia e coreografia di Matteo Marziano Graziano. Oltre all’aspetto produttivo, importante è l’attenzione che da sempre, la struttura dedica alla Promozione della danza, con l’apertura di nuovi spazi dedicati. Nel 2009 il Balletto Teatro di Torino, vince il bando per la creazione di un Centro di Eccellenza per la Danza, alla Lavanderia a Vapore di Collegno, allora raro caso di Centro Coreografico in Italia. Ristrutturata dal Comune dopo anni di abbandono, la fascinosa struttura è affidata al BTT che ne assume la direzione per sei anni, rimandovi oggi nell’ambito delle attività di Piemonte dal Vivo. Da oltre vent’anni il BTT, si occupa dell’organizzazione e della programmazione artistica di festival come Danza alla Fortezza del Priamar di Savona e di Acqui in Palcoscenico, nato nel lontano 1985.

Nel 2020 nasce SCENE/ RPA – Rete per le Performing Arts, che riunisce in un’unica stagione di spettacoli

il BTT, Rivolimusica e il teatro Fassino di Avigliana.  www.ballettoteatroditorino.it

 

ESTELLE COSTANZO (1985* Italia/Francia) è un’arpista e performer particolarmente attiva nel campo della musica moderna e contemporanea e nel teatro musicale. Vincitrice di numerosi premi internazionali, dal 2013 è membro del Lucerne Festival Academy, fondato da Pierre Boulez e diretto dall’Ensemble Intercontemporain. Curiosa di sperimentare nuovi linguaggi artistici con un approccio interdisciplinare, Estelle lavora regolarmente su progetti che associano la musica ad altre arti. In questo campo ha cofondato l’«ensemble viceversa» ed ha lavorato con il Theater Basel e con Matteo Marziano Graziano ed il Balletto Teatro di Torino. Nella ricerca pluridiscipinare si inserisce anche il suo lavoro sugli spettacoli per famiglie.

Estelle suona inoltre in orchestra; è membro stabile del Basel Sinfonietta ed ha suonato con numerose altre orchestre ed ensemble.

 

FRITZ HAUSER, nato nel 1953 a Basilea / Svizzera sviluppa programmi solisti per batteria e percussioni, che porta in giro per il mondo. Tra i molti progetti: composizioni per ensemble di percussioni e solisti, orchestra da camera, coro, installazioni sonore (Terme di Vals, Museo di Architettura di Basilea, Castel Burio Italia, treno Kunsthaus, Fondation Van Gogh ad Arles, Università di Zurigo) radiodrammi, musica per film e letture. Nel campo delle percussioni si esibisce e lavora con solisti ed ensemble in tutto il mondo: Kroumata, Steven Schick , Keiko Abe , Synergy percussioni , Michael Askill , Speak Percussion , Bob Becker , Nexus, EnsembleXII.

Balletto Teatro di Torino – Rivolimusica

AL MOMENTO. Schraffur

Thanks for The Dance

musica eseguita dal vivo da Estelle Costanzo (arpa), Fritz Hauser (percussioni)

atti performativi a cura di Marta Ciappina (Esercizi di consonanza), Silvia Gribaudi (Pratiche umane di incontri gioiosi), Manfredi Perego (Giochi senza forme e allenamenti all’imprevisto)

con i danzatori del Balletto Teatro di Torino: Lisa Mariani, Alessandra Giacobbe, Nadja Guesewell, Viola Scaglione, Flavio Ferruzzi, Emanuele Piras, Calvin Rueth, Sebastien Kapps

co-produzione: Balletto Teatro di Torino e Rivolimusica

DocuFilm a cura di RATAVÖLOIRA

 

Nell’ambito della stagione SCENE / Rete RPA – Rete Per Le Performing Arts:  Rivolimusica (Istituto Musicale Città di Rivoli G. Balmas), Teatro Fassino di Avigliana (Revejo/Comune di Avigliana) e BTT Balletto Teatro di Torino.

In collaborazione con: Teatro Stabile di Torino.     

Con il contributo di: Fondazione Compagnia di San Paolo (Maggior sostenitore), MiBACT – Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, Regione Piemonte, Consiglio Regionale del Piemonte, Città di Torino e Fondazione CRT.  

 

Appuntamento su:

_canale youtube SCENE:https://www.youtube.com/channel/UCDXu4FLcr8_sQXlvVjr35hw

_palinsesto onLIVE sul sito di PDV: https://www.piemontedalvivo.it/onlive/

Redazione www.giornaledelladanza.com

Check Also

Danzainfiera rimandato, le nuove date 24-27 febbraio 2022

Danzainfiera 2021 non si farà. La comunicazione ufficiale è sul sito della manifestazione, il più ...

Art Village Roma audizione “7 Spose per 7 Fratelli” di Luciano Cannito

SABATO 19 GIUGNO PRIMA SELEZIONE DI DANZA: Assolo a scelta durata massima 1.50 min. (escluso ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi