Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News / Dichiarazioni

Dichiarazioni

Carla Fracci e Beppe Menegatti: “Ben vengano regole per danza, ma servono competenze”

“Ben vengano le regole, in tempo di coronavirus, anche per la danza. Ma leggendo le ‘linee guida’ del Governo sembrano scritte da persone che ignorano completamente questo mondo”. E spiegano ancora come riporta il sito Adnkronos “Forse sarebbe servito semplicemente chiedere consigli, suggerimenti a coloro che in questo settore vivono e lavorano. Non nascondiamolo la situazione è complicata, difficile, a volte sembra senza via d’uscita. Ma non possiamo continuare a paragonare i danzatori agli atleti, le classi quotidiane agli allenamenti. Dobbiamo, però, difenderci dal virus, magari come hanno già fatto in molti. Misurando la temperatura agli allievi prima di entrare a lezione, igienizzando i locali, se necessario fornendo certificati medici”. Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

Frasi di danza – Elisabetta Terabust– ispirazioni, riflessioni e passione

Mi affascina di un danzatore ciò che non si può definire: l’anima. O una persona è abitata o disabitata e… non passa oltre la buca dell’orchestra. Se c’è il fisico ma non l’anima, manca qualcosa. La danza è arte, poesia, senso teatrale. Elisabetta Terabust (Tratto dal libro – DANZA aforismi e citazioni di Sara Zuccari – edito dalla Fondazione Léonide Massine)

Read More »

Frasi di danza – Isadora Duncan – ispirazioni, riflessioni e passione

Ascoltate la musica dell’anima. Non sentite un essere interiore che si risveglia dentro? E’ per lui che la testa vi si drizza, che le braccia si sollevano, che camminate lentamente verso la luce. E questo risveglio è il primo passo della danza che concepisco io. Isadora Duncan (Tratto dal libro – DANZA aforismi e citazioni di Sara Zuccari – edito dalla Fondazione Léonide Massine) www.giornaledelladanza.com

Read More »

Frasi di danza – Rudolf Nureyev – ispirazioni, riflessioni e passione

La danza è tutta la mia vita. Esiste in me una predestinazione, uno spirito che non tutti hanno. Devo portare fino in fondo questo destino: intrapresa questa via non si può più tornare indietro. È la mia condanna, forse, ma anche la mia felicità. Se mi chiedessero quando smetterò di danzare, risponderei “quando finirò di vivere. (Tratto dal libro – DANZA aforismi e citazioni di Sara Zuccari – edito dalla Fondazione Léonide Massine) www.giornaledelladanza.com

Read More »

Frasi di danza – Raffaele Paganini – ispirazioni, riflessioni e passione

Mi affascina della danza la poesia, i profumi, non avere altro modo per esprimersi che con il corpo. La comunicazione nella danza è più velata, nel teatro è diretta. La danza è la disciplina più difficile al mondo. Raffaele Paganini (Tratta dal libro – DANZA aforismi e citazioni di Sara Zuccari – edito dalla Fondazione Léonide Massine) www.giornaledelladanza.com

Read More »

Mario Marozzi: intervento massivo ed immediato da parte dello Stato

Riguardo la situazione drammatica in cui versa tutto il comparto della cultura in generale e della danza in particolare, non posso che unirmi al coro di quanti hanno levato un grido di disperazione e di allarme per le ingenti ripercussioni negative che l’emergenza Covid sta comportando. Difficile riuscire a compenetrare esigenze sanitarie di tutela della salute ed esigenze artistiche e di sopravvivenza economica di tutti gli operatori culturali. La riapertura dei teatri è soggetta a misure di contenimento talmente stringenti da complicare estremamente la loro implementazione. L’incremento dei costi per la sanificazione ed il mancato guadagno conseguente alla riduzione dei posti accessibili in platea rende proibitiva una effettiva ripresa per molte realtà. Io auspico un intervento massivo ed immediato da parte dello Stato, attraverso un sistema di ammortizzatori sociali che possa traghettare tutti coloro che operano nel settore artistico, finora abbandonato a se stesso (artisti, scuole di danza, musica, recitazione, tecnici, coreografi ecc ecc) verso una situazione di pseudo normalità, che ci si augura sopraggiunga al più presto possibile, con strumenti atti ad evitare che un immenso patrimonio, rappresentativo della nostra identità, possa disperdersi e andare in frantumi. Questo è il rischio a cui siamo esposti. Mario Marozzi www.giornaledelladanza.com

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi