Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Gala di Stelle a Roma: Les Etoiles all’Auditorium Conciliazione

Gala di Stelle a Roma: Les Etoiles all’Auditorium Conciliazione

la stella-gala-roma-2015

Un inizio anno all’insegna di alcune delle stelle più luminose dei palcoscenici di danza per il pubblico che il 10 e l’11 gennaio assisterà al Gala Les étoiles, all’Auditorium Conciliazione di Roma.

Grande protagonista l’étoile del Bolshoi e ormai stella anche dei palcoscenici italiani, prima alla Scala e poi anche in diverse stagioni italiane: Svetlana Zakharova, ballerina la cui precisione tecnica e interpretativa incantano il pubblico. Non sarà l’unica a incantare il pubblico, insieme a lei due coppie del calibro di Silvia Azzoni e Oleksandr Ryabko, dall’Hamburg Ballet, e Marianela Nunez e Thiago Soares, dal Royal Ballet londinese, e i colleghi del Bolshoi Anastasia Stashkevich, Mikhail Lobukhin e Vyaceslav Lopatin.

Un’occasione per vedere i migliori esponenti di alcune delle più importanti compagnie europee, che porteranno in scena un programma completo e adatto a tutti i tipi di pubblico: il programma prevede infatti un’alternanza di brani classici e più recenti, da quelli coreografati da Petipa, come il virtuosistico Corsaro, il divertente Don Chisciotte, l’intenso Lago dei Cigni (sinonimo di balletto, ormai) e il natalizio Schiaccianoci.

A completare una sorta di filologia pop di Petipa, il poco noto Il talismano, un balletto dall’ambientazione esotica e dalla storia mitologica (un misto tra Bayadère – per ambientazione – e ratto di Proserpina – per l’espediente che mette in moto la storia -, incentrato sul dilemma tra amore e immortalità, e costruito attorno alla ricerca di un prezioso talismano…) presentato al Mariinskji nel 1889, e riproposto sui palcoscenici italiani a Verona e a Padova nel 1997 in occasione dell’anniversario della nascita del compositore della partitura musicale, l’italiano Riccardo Drigo.

Insieme a Petipa i classici del contemporaneo, come Neumeier, direttore dell’Hamburg Ballet, e coreografo di alcuni dei balletti più belli degli ultimi anni, tra i quali si è scelto di portare in scena due brani diversi e meno presenti sui palcoscenici: un passo a due sulla monumentale Terza Sinfonia di Mahler e Shall we dance? su musiche di Gershwin, portati in scena dalla coppia del suo Hamburg Ballet, Silvia Azzoni e Oleksandr Ryabko.

Attenzione poi alla presenza, attraverso l’assolo Revelation interpretato dalla Zakharova, di una brava coreografa giapponese, Motoko Hirayama, le cui collaborazioni con artisti di vario genere, e con sportivi (ha collaborato anche alle coreografie della nazionale di nuoto sincronizzato giapponese), l’hanno portata a uno stile che combina grandeur tecnica e una forte energia, sia fisica sia intellettuale (l’hanno definita un “puzzle di stimoli intellettuali”).

Un’occasione, quella offerta dall’organizzatore Daniele Cipriani, davvero da non perdere.

 

ORARI&INFO:

Les étoiles – Gala Internazionale di Danza

10 e 11 gennaio 2015, ore 21.00

Auditorium della Conciliazione,

Via della Conciliazione 4, Roma.

www.auditoriumconciliazione.it

 

Greta Pieropan

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Otto strategie per affrontare la paura del palcoscenico

Indipendentemente dallo stile e dal livello di danza praticati, l’esibizione sul palcoscenico genera sempre una ...

Eleonora Abbagnato protagonista della sfilata di Laura Biagiotti al Campidoglio

Charme, eleganza, talento, bravura e bellezza. Eleonora Abbagnato, l’etoile che tutto il mondo ci invidia, ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi