Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Il Balletto di Milano in un’ironica, vivace e pluripremiata Cenerentola

Il Balletto di Milano in un’ironica, vivace e pluripremiata Cenerentola

Balletto-di-Milano Cenerentola@

Il 31 gennaio 2015 alle ore 21.00 al Gran Teatro Geox di Padova, la compagnia del Balletto di Milano presenterà Cenerentola, balletto in due atti su musica di Gioachino Rossini, eseguita dall’orchestra diretta dal Maestro Giuseppe Acquaviva, attuale segretario artistico presso la Fondazione Carlo Felice di Genova, coreografia di Giorgio Madia, scenografie e costumi di Cordelia Matthes.

Madia, danzatore solista per importanti compagnie di balletto, tra cui San Francisco Ballet, Aterballetto e Züricher Ballet, ora professeur invitato alla Compagnia Nazionale di Danza di Nacho Duato, nonché docente all’Università Konservatorium di Vienna, crea una straordinaria e originalissima versione del balletto, già vincitrice nel 2007 del Golden Mask Award (importante Festival russo che assegna prestigiosi premi nel campo delle arti teatrali), e nel 2011 del Premio Anita Bucchi (riconoscimento di eccellenza riservato alle strutture di formazione e didattica della coreutica e al settore professionale).

La Cenerentola qui proposta infatti, pur restando fedele alla fiaba di Charles Perrault a cui si ispira, è ambientata negli anni cinquanta, con evidenti riferimenti ai cliché e agli stereotipi del florido periodo postbellico e si presenta come uno spettacolo di elevatissimo livello tecnico, ma anche divertente e frizzante, grazie alla perfetta combinazione tra danza classica, contemporanea e momenti divertenti e spassosi, affidati alla gestualità dei bravissimi danzatori.

Cenerentola è interpretato dal corpo di ballo del Balletto di Milano, con Giulia Paris nel ruolo della protagonista e Martin Zanotti in quello del principe, in questa versione fantasiosa, ironica e giocosa, ma anche emozionante e suggestiva, creata in perfetta armonia con la musica spumeggiante di Rossini e adatta ad un pubblico di tutte le età. 

ORARI & INFO

31 gennaio 2015, ore 21.00

Gran Teatro Geox
via Tassinari, 1
35136 Padova

Telefono: 049 864 4888

Stefania Napoli
www.giornaledelladanza.com Immagine anteprima YouTube

Check Also

Corso introduttivo della Scuola di danza del Teatro dell’Opera di Roma, ideato da Eleonora Abbagnato

Aperte le iscrizioni alle audizioni per l’accesso al nuovo Corso introduttivo della Scuola di danza ...

La danza esce dai luoghi canonici e incontra la comunità di Padova in un evento imperdibile

L’8 ottobre 2022, la danza contemporanea, ospitata e valorizzata dal Festival internazionale La Sfera Danza, ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi