Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Wim Vandekeybus a Romaeuropa Festival con “In spite of wishing and wanting revival”

Wim Vandekeybus a Romaeuropa Festival con “In spite of wishing and wanting revival”

04_uv_inspitedannywillems_5uv2396

L’11 e 12 ottobre 2016, in occasione di Romaeuropa Festival 2016, il Teatro Argentina di Roma ospita il ritorno di Wim Vandekeybus e della sua compagnia Ultima Vez, con In spite of wishing and wanting revival, regia, coreografia, scenografia di Vandekeybus, musiche originali di David Byrne.

Danzatore, coreografo, regista e film maker, apparso sulle scene alla fine degli anni ottanta, Vandekeybus appartiene al prolifico panorama artistico fiammingo, da cui provengono tanti nomi della danza contemporanea, come Anne Teresa De Keersmaeker, Jan Fabre, Frédéric Flamand e Ann De Mey.

Al suo debutto, nel 1999, In Spite of Wishing and Wanting fu accolto calorosamente in tutto il mondo e conquistò l’attenzione di critica e pubblico, attratti dal linguaggio artistico innovativo e di grande impatto.

Il lavoro, considerato uno dei più importanti spettacoli di Vandekeybus, torna in scena al Romaeuropa Festival con un nuovo cast composto da dieci giovani danzatori, che dialogano in modo intenso, a tratti selvaggio con le musiche create appositamente da Byrne, ex leader dei Talking Heads, in una fusione di media e linguaggi fisici e non, creando uno spettacolo poetico, intenso e appassionante.

ORARI & INFO

11 e 12 ottobre 2016 – ore 21.00

Teatro Argentina
Largo di Torre Argentina, 52
00186 Roma

Telefono: +39 06 6840 00311

Stefania Napoli
Fotografie: Danny Willems
www.giornaledelladanza.com

 

Check Also

Compañía Nacional de Danza

World Ballet Day: la Compañía Nacional de Danza festeggia online

Per il World Ballet Day 2020 la Compañía Nacional de Danza realizzerà dei collegamenti in ...

‘Assenza Spettacolare’. La manifestazione il 30 ottobre, lavorare è un diritto di tutti!

I sindacati dei lavoratori dello spettacolo chiedono al governo di ritirare le disposizioni di sospensione ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi