Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / La danza è un’attività olistica, un’esperienza fisica, cerebrale ed emotiva

La danza è un’attività olistica, un’esperienza fisica, cerebrale ed emotiva

 

La passione è un elemento necessario per realizzare tutto ciò che si vuole fare nella vita.

Tuttavia, sempre più ragazzi, ma anche adulti, sono in preda a numerose passioni ossia al nulla, perché di fondo manca una forte motivazione personale.

Nella danza, in quanto forma d’arte, appassionarsi nel modo giusto è indispensabile. Chi non si appassiona profondamente, dopo un po’ comincerà a sentire la lezione come un lavoro e smetterà di godersi l’esperienza di coreografare, imparare e ballare.

La passione nasce principalmente dalla curiosità che si trasforma in partecipazione attiva grazie al tempo che si dedica e si investe in modo regolare.

Per passione, quindi, non si intende la momentanea esaltazione per l’attività scelta, che svanisce quando ‘il gioco si fa più duro’ e quando le lezioni diventano ripetitive e pesanti.

Quando si entra in una sala di danza, ci si deve sentire a casa, si deve sperimentare un senso di appartenenza e completezza.

La danza, infatti, è un’attività olistica che coinvolge la mente, il corpo e l’anima. Non è solo un’esperienza fisica, ma anche cerebrale ed emotiva. Non basta divertirsi a lezione per essere un ballerino, danzare non può essere passatempo o unicamente un modo per fare movimento fisico.

Chi balla deve incanalare la sua energia nella danza e deve volerle dedicare il tempo, la fatica e la dedizione necessari.

Bisogna essere mentalmente forti e determinati per sostenere ore di prove, ripetizioni infinite di un passo o una coreografia. Bisogna essere consapevoli dell’impegno richiesto per sviluppare la comprensione del corpo, del posizionamento del peso, dell’equilibrio e via dicendo.

La danza, infine, evolve continuamente. C’è sempre qualcosa di nuovo da imparare e da riscoprire, nuovi movimenti, nuovi stimoli mentali e nuove sfide.

Per riuscire a coglierle e viverle nel profondo è indispensabile appassionarsi veramente, insistere con fermezza nel coltivare la passione e la curiosità, perché solo così nasce l’amore.

Stefania Napoli
© www.giornaledelladanza.com

Check Also

Comune di Milano, Carla Fracci sarà sepolta al Famedio con altri nomi illustri

Carla Fracci, l’ètoile della danza scomparsa lo scorso 27 maggio, sarà sepolta al Famedio di ...

Notre-Dame de Paris, la grande Danza è tornata a Roma, al Costanzi con Roland Petit

Colori, misticismo, emozioni visive e inconsce. Un corpo di Ballo “ritrovato”, quello dell’Opera di Roma, ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi