Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Lo Stuttgart Ballet riprende gli spettacoli con “Response I”

Lo Stuttgart Ballet riprende gli spettacoli con “Response I”

Stuttgart Ballet

Sebbene lo Stuttgart Ballet, come tante altre compagnie di danza in tutto il mondo, sia stato obbligato a cancellare molti degli spettacoli programmati per la stagione 2019-20 a causa della pandemia COVID-19, grazie graduale allentamento delle restrizioni e i recenti cambiamenti nelle normative di sicurezza che attualmente consentono la presenza del pubblico fino a 99 persone, è stato possibile programmare una nuovo spettacolo di repertorio misto dal titolo RESPONSE I, che sarà rappresentato con tre repliche previste per il 25 e 26 luglio 2020.  Lo spettacolo della serata di apertura sarà trasmesso in diretta al Cannstatter Kulturwasen, un nuovo “drive in movie theatre” che può ospitare fino a 1.000 auto, con ingresso gratuito.

Il programma, ideato dal direttore artistico dello Stuttgard Ballet Tamas Detrich, includerà tre anteprime mondiali di Fabio Adorisio, Roman Novitzky e Louis Stiens. Le creazioni aderiranno a tutte le attuali regole di distanza, sia sul palco che nel backstage. I coreografi hanno anche scelto brani musicali che possono essere suonata dal vivo da un piccolo gruppo di musicisti. Il programma includerà: Petals, coreografia di Louis Stiens, su musiche di Domenico Scarlatti e François Couperin; Solo, coreografia di Hans van Manen, musiche di Johann Sebastian Bach; Empty Hands, coreografia di Fabio Adorisio, musiche di Bryce Dessner; un assolo da Ssss…, coreografia di Edward Clug,musichge di Frédéric Chopin; Everybody Needs Some/Body, Coreografia di Roman Novitzky, musiche di Max Richter; The Dying Swan, adattamento dalla coreografia originale di Michel Fokine musiche di Camille Saint-Saëns.

La serata si cconcluderà con una speciale versione del Bolero di Maurice Béjart (versione modificata), musiche di Maurice Ravel, per gentile concessione di Gil Roman e della Fondazione Béjart“Something old, something new, something classic, something blue…”, questa è la frase di presentazione della serata riportata sul sito web della celebre compagnia. Uno spettacolo davvero imperdibile.

 

ORARI & INFO

25 e 26 luglio 2020

https://www.stuttgart-ballet.de/schedule/a-z/response-1/

https://kulturwasen.de/

Stuttgard Ballet

Lorena Coppola

www.giornaledelladanza.com

Photo Credits: Carlos Quezada e Roman Novitzsky

Check Also

Luciana Savignano

Luciana Savignano la stella della danza italiana dai tratti orientali

L’étoile di fama mondiale e bellezza particolarissima. Luciana Savignano è la musa che ha ammaliato ...

L’icona della danza contemporanea Carolyn Carlson entra all’Académie des Beaux-Arts

L’artista franco-americano ha reso popolare la danza contemporanea in Francia e in Europa, diventando un’icona. ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi