Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Mauro de Candia e James Ensor ad Anversa per il Junior Ballet Antwerp

Mauro de Candia e James Ensor ad Anversa per il Junior Ballet Antwerp


Il carnet de bal 2024 di Mauro de Candia parte dall’Opera di Anversa, con una creazione commissionagli dal “Junior Ballet Antwerp”, per ricordare il pittore belga James Ensor nell’anno dei 75 anni dalla sua scomparsa.

James Sidney Edouard Barone Ensor (Ostenda, 13 aprile 1860 – Ostenda, 19 novembre 1949) è stato un pittore belga del simbolismo largamente riconosciuto come il più importante innovatore dell’arte moderna in Belgio. Un individualista deviante che non si lasciava facilmente incasellare in un movimento artistico o in un altro. Testimone del suo tempo, dipinse la sua epoca e le temperie culturali che si manifestarono attraverso esseri umani tanto sensibili, da coglierne lo spirito del tempo. Celebri su tutte, le sue maschere.

Quando la proposta di una produzione in omaggio all’anno celebrativo di Ensor è stata avanzata ad Alain Honorez, direttore artistico del Junior Ballet Antwerp, questi ha immediatamente reagito dicendo: “È il progetto perfetto per noi e ho in mente un solo coreografo: Mauro de Candia”.
De Candia d’altronde è stato uno dei quattro coreografi ad essere invitato per la prima produzione del JBA: Season 4.0, creando l’ultima sezione intitolata WINTER. Un lavoro enigmatico, intenso e profondamente toccante. Ora il suo bis per la compagnia lo vede creare JAMES, un lavoro a serata intera.
 
Su un tappeto musicale composto da opere di Liszt, Rachmaninov, Fauré, Prokofiev e Ligeti, de Candia non ha realizzato un balletto narrativo in senso stretto, bensì descrive alcuni episodi di vita e tormenti emotivi del pittore: dalle scene di mare ad Ostenda, alle relazioni con le donne della sua vita – sua madre, sua sorella. Ma anche il rapporto con il carnevale – una delle fonti iniziali d’ispirazione -, il ballo del topo morto, sino a giungere, inevitabilmente, alle maschere e al loro significato-denuncia nei confronti della società da parte dell’artista.
 
Il debutto sabato 24 e domenica 25 febbraio presso l’Opera di Anversa poi in tournée in teatri e musei del Belgio.

Date del tour:

24/2/24 Opera Antwerp 20:00, première

25/2/24 Opera Antwerp 11:00

25/2/24 Opera Antwerp 15:00

07/3/24 Museum of Fine Arts (estratto)

15/3/24 Scharpoord Knokke-Heist

30/3/24 De Kern Wilrijk

17/4/24 AMUZ (estratto)

19/4/24 de Meent Alsemberg

Foto: Alain Honorez

Check Also

In libreria “Filippo Taglioni” Padre del ballo romantico di Bruno Ligore

L’opera ripercorre la vita e l’arte di Filippo Taglioni (1777-1871), ballerino, coreografo e insegnante di ...

Presentata la nuova Stagione di Balletto 2024/2025 dell’Opéra di Parigi

Il Balletto dell’Opéra di Parigi ha presentato il programma della nuova stagione 2024-2025 sotto la ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi