Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / New York City Ballet: al via la nuova stagione in digitale

New York City Ballet: al via la nuova stagione in digitale

New York City Ballet

Alla luce dell’attuale situazione dovuta alle restrizioni imposte dalla pandemia COVID-19, i danzatori del New York City Ballet si stanno preparando ad una nuova stagione in digitale, che avrà il via il 22 febbraio 2021, e includerà prove, spettacoli e conversazioni video, nonché nuovi balletti firmati dai coreografi Kyle Abraham e Justin Peck. La stagione digitale inizierà con tre titoli cardine di George Balanchine, a cui il New York City Ballet deve la sua istituzione, nel 1948: Prodigal Son, Theme and Variations and Stravinsky Violin Concerto, che saranno distribuiti nell’arco di tre settimane. Ogni settimana prevederà performance in streaming, podcast e conversazioni in video con i danzatori protagonisti dei balletti che racconteranno dei ruoli rispettivamente interpretati all’interno di essi.

Il debutto online della coreografia di Kyle Abraham è previsto per l’8 aprile 2021. Si tratta del terzo balletto creato dal coreografo per il New York City Ballet, dopo The Runaway e Ces noms que nous portons. Il secondo debutto, a firma del coreografo residente della compagnia Justin Peck, è programmato invece per maggio 2021, come parte del primo gala online della compagnia. Si tratta di un assolo creato dal per il principal dancer della compagnia Anthony Huxley, sulle note dell’Adagio di Samuel Barber. Il gala includerà anche nuovi estratti filmati dal repertorio della compagnia, coreografie di George Balanchine and Jerome Robbins.

Il programma completo https://www.nycballet.com/season-and-tickets/digital-season/  degli eventi si protrarrà fino a giugno 2021 con un calendario fittissimo e di grande spessore artistico. È un enorme passo avanti per la compagnia, in particolare per I danzatori – ha dichiarato Jonathan Stafford, direttore artistico del New York City Ballet ─ Sebbene l’intera compagnia sia stata molto colpita dalle enormi difficoltà del momento, cominciamo a vedere la luce in fondo al tunnel. Speriamo di poter avere finalmente una stagione col pubblico in sala per il prossimo autunno, se tutto va bene. Wendy Whelan, direttrice artistica associata del NYCB, ha commentato: Con la nuova stagione abbiamo cercato di dare un nuovo slancio alle nostre attività per cercare di creare sempre più opportunità di riportare lentamente i danzatori in scena.

Lorena Coppola

www.giornaledelladanza.com

Photo Credits: Andrea Mohin – Rosalie O’ Connor

Check Also

“Polina, danser sa vie” alla Rocca Medievale di Castiglione del Lago

Domenica 25 e lunedì 26 luglio le strade e la Rocca Medievale di Castiglione del ...

Grande successo per il Gala finale del Concorso Internazionale di Danza di Spoleto 2021

Il Galà dei vincitori del Concorso Internazionale di Danza di Spoleto, con l’impeccabile direzione artistica ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi