Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Per una nuova antologia: Romeo e Giulietta 1.1 di Zappalà al Teatro Cantiere Florida

Per una nuova antologia: Romeo e Giulietta 1.1 di Zappalà al Teatro Cantiere Florida

“Romeo e Giulietta 1.1”: rinnovamento di un “classico” per Zappalà

Va in scena il 16 novembre al Teatro Cantiere Florida di Firenze Romeo e Giulietta 1.1 di Roberto Zappalà, su musica di John Cage, Sergei Prokofiev e Pink Floyd, con Gaetano Montecasino e Valeria Zampardi nei ruoli dei protagonisti.

Con questo titolo, Roberto Zappalà inizia un nuovo progetto dal titolo Antologia: un lavoro di recupero dei titoli che hanno lasciato un segno nella linea coreografica di Zappalà e della compagnia; un progetto che non ha soltanto il compito di “recuperare” e di “rivisitare”, ma anche quello di originare nuove visioni, anche attraverso il “semplice” cambio degli interpreti, che diventa un primo mobile per un diverso approccio alla creazione.

La sfocatura dei corpi, questo era il titolo del Romeo e Giulietta del 2006 che Roberto Zappalà ha deciso di riprendere e riportare in scena come primo spettacolo di “Antologia”. La versione originale partiva da una domanda precisa: cosa ci fa sentire sfocati, quando ci sentiamo sfocati? In fotografia la sfocatura è una questione di distanza tra il centro focale dell’obiettivo e “l’oggetto” inquadrato; se questa distanza è inferiore o superiore ad una certa misura l’oggetto risulta, appunto, sfocato. I due innamorati di Verona sono “sfocati” perché la distanza tra il loro amore e il mondo, ma anche la distanza tra di loro, è quella sbagliata, siano essi troppo vicini o troppo lontani.

Nella versione Romeo e Giulietta 1.1 il coreografo ha spostato la propria messa a fuoco, concentrandola sulla coppia di innamorati, sulla loro individualità e su un disagio soprattutto sociale. All’amore sublimato dalla morte e viceversa della versione shakespeariana, il mondo odierno ha spinto verso una morte sublimata solo da se stessa, e a questo la nuova versione di Zappalà si contrappone, proponendo invece passione e rispetto nei confronti della vita.

In questa versione non si parla di una storia d’amore tra due giovani, ma di un atto d’amore verso la vita.

ORARI&INFO:

Romeo e Giulietta 1.1

16 novembre, ore 21.00

Teatro Cantiere Florida,

Via Pisana 111 – Firenze

www.teatroflorida.it

Greta Pieropan

Foto: Compagnia Zappalà

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Ravenna Festival 2020 riparte nel cartellone anche la danza

Il Coronavirus non ferma il Ravenna Festival: oltre quaranta gli eventi in programma tra il 21 ...

Il diritto della danza di esistere nel nostro paese come Arte sublime!

Siamo ormai tutti consapevoli dei benefici personali apportati dalla danza in termini di creatività, pensiero ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi