Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Alicia Alonso (page 2)

Tag Archives: Alicia Alonso

Dentro la Danza: BUON COMPLEANNO – LA VERITA’ – ROMANTICONA – IL PASSO FALSO!!!

La rubrica del giornaledelladanza.com, Dentro la Danza, è un mix di notizie a volte importanti altre piccanti, divertenti, raccontate con ironia e leggerezza per svelare cosa avviene dietro le quinte del mondo della danza e del balletto. Anche i nostri lettori possono diventare protagonisti delle news del giornale scrivendoci all’indirizzo mailto:redazione@giornaledelladanza.com specificando nell’oggetto Dentro la Danza e raccontandoci in anteprima le indiscrezioni di cui sono a conoscenza.    BUON COMPLEANNO                            Ha raggiunto la veneranda età di 94 anni una delle stelle della danza internazionale più conosciuta: Alicia Alonso. La straordinaria danzatrice è sempre alla guida del Balletto Nazionale di Cuba, sempre attiva ed instancabile nonostante abbia iniziato la carriera giovanissima; a 20 anni era già la stella dell’American Ballet Caravan. Ha perso quasi interamente la vista all’età di 19 anni, ma la grande tempra e l’amore per la danza l’hanno sempre saputa guidare sul palcoscenico, da cui è riuscita a regalare grandissime emozioni.   LA VERITA’ Torna a farsi sentire, anche se dall’altra parte del mondo, la stella del balletto televisivo Heather Parisi. In una recente intervista ad un noto settimanale, la Parisi ha raccontato di essere felice di vivere in Oriente con il marito e i due ...

Read More »

La Compagnia della “divina” Alicia Alonso al Teatro Regio di Torino

Nel mese di dicembre il Teatro Regio ospita la Danza al massimo livello mondiale: il Ballet Nacional de Cuba – per la prima volta al Regio – presenta due grandi titoli del repertorio classico: Giselle, su musica di Adolphe Adam, dal 10 al 14 dicembre e Don Chisciotte, su musica di Ludwig Minkus, dal 17 al 21 dicembre, entrambi firmati da Alicia Alonso. La Giselle di Alicia Alonso, come tutte le creazioni dei pochi grandi artisti nelle diverse arti,  è “al di là della tecnica” e al di là della cosiddetta espressione o del sentimento umano; è qualcosa di nuovo, che non esprime concetti, non racconta, dà emozione ma non è emozione. Qualcosa che è proprio ed esclusivo dell’arte e che si conosce in una zona profonda e speciale dell’animo che non ha un rapporto necessario con la realtà umana ordinaria. Questa visione del balletto ha ispirato Alicia Alonso quando, come coreografa, lo ha rimontato lei stessa per la sua compagnia, il Ballet Nacional de Cuba. Il “testo coreografico” è molto vicino a quello tradizionalmente tramandato in Francia e in Russia e oggi danzato dalle maggiori compagnie del mondo. Le varianti, a parte qualche momento secondario di danza nel primo atto o nella pantomima, sono piuttosto sul piano stilistico, per esempio nel port de ...

Read More »

Gino Labate porta in Italia la metodologia della Escuela Cubana di Balletto

  Verrà presentato Domenica 20 Maggio al Teatro Roma il biennio formativo per insegnanti che vede come punto di partenza educativo la metodologia di danza classica cubana.  Il progetto, nato da un’idea del maestro e coreografo Gino Labate, è diretto alla formazione di insegnanti ed allievi di scuole o istituzioni di carattere pubblico o privato ed ha come obiettivo principale il perfezionamento delle capacità artistiche e didattiche. Il progetto rappresenta un’ opportunità unica per tutti coloro che non hanno seguito studi regolari di danza e un cammino di perfezionamento per chi è già in possesso di un titolo.  La metodologia della Escuela Cubana di Balletto è riconosciuta nella Legge n. 59/1997 dell’UNESCO. Alla conferenza stampa di presentazione interverranno, oltre al Maestro Gino Labate, numerose personalità di spicco ed importanti addetti ai lavori: Don Alberto Garcia Castano, Direttore Generale Istituto Universitario “Alicia Alonso”- Universidad Rey Juan Carlos; Don Luis M. Llrena Diaz, Segretario Generale Istituto Universitario “Alicia Alonso”- Universidad Rey Juan Carlos; Rosanna Pasi, Presidente F.N.A.S.D. e Dunia Vera Hernandez, docente ai corsi. All’appuntamento parteciperà, inoltre, anche Sara Zuccari, Direttore della testata giornaledelladanza.com in qualità di esperto del settore. Il progetto, di portata europea, si svolgerà in tutta Italia, individuando alcune ...

Read More »

La carriera della grande Alicia Alonso raccontata da Progetti di Danza

  Prosegue l’avventura televisiva Progetti di Danza che vede nelle vesti di conduttore il ballerino Kledi Kadiu già reduce dai successi della scorsa stagione sempre su Rai 5 con il programma Step – Passi di Danza. La quarta puntata di Progetti di Danza, andrà in onda sabato 12 novembre alle ore 22,45 su Rai 5 trattando della straordinaria carriera di una grande regina della danza: Alicia Alonso. Alicia Ernestina de la Caridad dei Cobre Martinez Hoyo, questo è il vero nome dell’étoile cubana, inizia gli studi della danza classica a L’Avana presso la scuola Sociedad Pro Arte Musical cominciando ad esibirsi col nome di Alicia Martinez. Solo successivamente, dall’età di 15 anni, sposandosi col ballerino Fernando Alonso comincerà ad usare il cognome del marito. Si trasferisce a New York dove perfeziona gli studi presso l’American Ballet prima, spostandosi successivamente a Londra con la maestra Vera Volkova. La Alonso perde la vista all’età di 19 anni ma questo non la farà mai demordere dal danzare, cosa che continuerà a fare grazie agli aiuti dei partners ed alle luci di scena che la guidano sul palcoscenico. Nel 1939 entra a far parte dell’American Ballet Caravan, la compagnia di George Balanchine, diventerà étoile ...

Read More »

Carla Fracci si inchina di fronte alla “maestra” Alicia Alonso

Oggi pomeriggio, appena entrata nel foyer del Teatro San Carlo di Napoli gremito per l’occasione del suo incontro aperto con il pubblico,  Alicia Alonso è stata accolta da un lunghissimo, interminabile applauso. Per più di un’ora la grande madre della danza contemporanea, ospite del festival della danza curato da Alessandra Panzavolta, si è raccontata al pubblico senza filtri, mentre scorrevano le immagini della sua straordinaria parabola artistica. Punta di commozione nel momento in cui Alicia dona al Museo del Teatro di San Carlo le scarpette da punta utilizzate per danzare nel ruolo di Giselle nel 1953. La soprintendente Rosanna Purchia le ha accolte su un cuscino di velluto rosso, insieme a manifesti e libri, che “Alicia la tigre”, come la chiamava affettuosamente Nureyev, vuole “siano conservati in un tempio, in cui anche io ho avuto il privilegio di potermi esprimere”. A sorpresa tra il pubblico, a rendere omaggio alla leggenda, anche Carla Fracci, negli anni ’80 interprete, proprio al San Carlo, della Giselle coreografata dalla Alonso. Ovazione quando la Fracci si inginocchia ad Alicia: “Tutti lo dobbiamo fare davanti a lei”. Lorena Coppola

Read More »

Standing Ovation al Teatro San Carlo di Napoli per Alicia Alonso

Splendida, elegante e carismatica come sempre, alla sua apparizione sul palco alla fine dello spettacolo, Alicia Alonso ha mandato in tripudio il numeroso pubblico presente ieri al Real Teatro San Carlo di Napoli per la prima del Balletto Nazionale di Cuba diretto dalla “tigre della scena”, come la definiva Nureyev, divenuta ormai un’icona e un mito della danza. Splendido anche il corpo di ballo, con straordinari danzatori in perfetto sincronismo in tutte le coreografie e di grande tecnica sia i solisti che i primi ballerini che si sono alternati nei vari ruoli: Elier Bourzac, Anette Delgado, Ernesto Díaz, Jessie Domínguez, Amanda Fuentes, Marizé Fumero,  Maureen Gil, Maikel Hernández, José Losada, Omar Morales, Leandro Pérez, Mercedes Piedra, Yanela Piñera, Victoria Prada, Analucía Prado, Camino Ramos, Félix Rodriguez, Yadil Suárez, Viengsay Valdés, Aymara Vassallo, Alejandro Virelles.    Lo spettacolo si è aperto con il meraviglioso quadro de Le Silfidi, coreografia di Alicia Alonso dall’originale di Mikhail Fokin, su musiche di Fryderyck Chopin. Le scene di Salvador Fernández da Alexander Benois hanno reso l’atmosfera ancor più magica, creando una sorta di sospensione fra realtà e dimensione onirica. Le movenze delicate delle ballerine in un’armonia così perfetta da far perdere lo sguardo in reminiscenze fiabesche, la ...

Read More »

Alicia Alonso e il Balletto Nazionale di Cuba al Teatro San Carlo di Napoli

Un evento straordinario conclude il Festival della Danza curato da Alessandra Panzavolta al Teatro San Carlo di Napoli: la presenza del Balletto di Cuba e della sua musa Alicia Alonso. La più celebre ballerina e coreografa cubana, mito vivente delle grandi stagioni della danza contemporanea, ritorna a Napoli a distanza di trent’anni, dopo le importanti produzioni firmate in passato per il Teatro San Carlo. Il Balletto Nazionale di Cuba da lei diretto è considerato una delle  compagnie più prestigiose del mondo. La compagnia della “tigre” Alicia Alonso  – come amava chiamarla Rudolf Nureyev – presenterà un programma  dalle molte anime: Le Silfidi, coreografia di Alicia Alonso dall’originale di Mikhail Fokin, musica di Fryderyk Chopin; Elegia per un giovane, coreografia di Alicia Alonso, musica di Antonio Vivaldi; La Didone abbandonata, coreografia di Alicia Alonso, musica di Gasparo Angiolini, libretto di Gasparo Angiolini da Metastasio e Virgilio.  Con Le Silfidi, celebre balletto neo-romantico, Mikhail Fokin rinnovò l’arte del balletto agli inizi del XX secolo. La Alonso, che ha lavorato direttamente con Fokin, ha rimontato il balletto per la sua compagnia, secondo la versione definitiva riveduta dal coreografo poco prima della sua morte. Elegia per un giovane è un omaggio a Fabio di ...

Read More »

Si apre il sipario del Teatro San Carlo di Napoli per la nuova Stagione Sinfonica, d’Opera e di Balletto

Nel foyer storico del Teatro San Carlo una folta schiera di uditori ha assistito,  il 21 settembre, alla presentazione della Stagione Sinfonica, d’Opera e di Balletto 2010-2011. I vertici del teatro lirico  di Napoli Salvatore Nastasi, Rosanna Purchia, Alessandra Panzavolta, Salvatore Caputo e, per la prima volta in veste ufficiale di direttore artistico, Sergio Segalini, hanno introdotto una programmazione che si svilupperà in nove mesi con più di duecento aperture di sipario.  Il settecentesco e imponente teatro voluto dai Borboni potrà vantare, oltre alla ricca sezione sinfonica, una stagione di opera e balletto scandita da 14 spettacoli e un festival di danza dal 28 ottobre al 24 novembre. La lira di Tersicore vibrerà a lungo sui passi dei solisti, del corpo di ballo diretto da Alessandra Panzavolta e delle preziose presenze ospiti come le étoile Viengsay Valdés e Roberto Bolle e il primo ballerino Alessandro Macario.  Il Festival della Danza porterà in scena la Scuola di Ballo del Teatro San Carlo (28-29/10 ore 20.30), con le coreografie di Anna Razzi e Robert North; la Giselle di Mats Ek, con Roberta De Intinis nei panni della protaginista e Alessandro Macario in quelli di Albrecht (31/10 ore 18) e la Serata Contemporanea ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi