Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Ambra Senatore

Tag Archives: Ambra Senatore

“Scène mère (Titre provisoire)”: Ambra Senatore al Teatro Astra

Questa sera il Teatro Astra a Torino ospiterà uno spettacolo italo francese di Ambra Senatore, che con 7 danzatori presenterà Scène mère*(Titre provisoire), la novità che porterà successivamente ad Avignone: una coreografia ispirata al cinema, costruita di fotogrammi sorprendenti che svariano tra il bianco e il nero e lampi di colore improvvisi. Sarà uno spettacolo molto danzato, molto dinamico. Delle incursioni di immagini di vita appariranno e spariranno nel flusso del movimento danzato, come dei focus, degli zoom di un obiettivo in mezzo alla folla. “Voglio affermare in maniera più cosciente” dice la coreografa “l’ispirazione cinematografica presente nelle mie creazioni da ormai qualche anno. Non lavorerò su citazioni di film ma su un trattamento dell’immagine e del suono come se il palcoscenico fosse uno schermo. Per certi passaggi, la luce, i costumi, gli oggetti saranno pensati per suggerire la percezione di un film in bianco e nero, con improvvisi lampi di colore”. Per la sua ultima creazione, Ambra Senatore sceglie l’approccio cinematografico, già presente nelle sue pièce precedenti, e affermato con maggior chiarezza e decisione nel suo ultimo lavoro. ORARI & INFO 29 giugno ore 21.00 30 giugno ore 19.00 Teatro Astra Via Rosolino Pilo, 6 Torino www.teatroacorte.it www.giornaledelladanza.com Foto ...

Read More »

Tre tappe per festeggiare dieci anni di Festival Internazionale “Teatro a Corte”

Il Festival Internazionale Teatro a Corte, diretto da Beppe Navello, va in scena dal 27 giugno al 17 dicembre fra Torino e le Dimore Sabaude di Aglié, Stupinigi e Venaria Reale e chiuderà questa edizione più ampia, il 17 dicembre presso le OGR – Officine Grandi Riparazioni. Sarà un’edizione dedicata alla Francia, la nazione che più di tutte ha contribuito a far grande la storia del Festival, spaziando tra differenti discipline, dalla danza al teatro al circo contemporaneo, dalla performance all’installazione. Una nuova programmazione che va oltre il tradizionale calendario estivo, ma che offre un periodo autunnale e addirittura uno invernale. Il 6,7,8 ottobre, infatti, in occasione del decennale dell’apertura della Reggia di Venaria, il Festival Teatro a Corte festeggia i suoi dieci anni ricordando quella entusiasmante settimana di kermesse spettacolari che aprirono a un pubblico sbalordito le porte della Reggia: proporremo alcuni eventi degni di quella tradizione. Al posto d’onore, come sempre, le creazioni site specific che orientano sguardi critici inediti sul patrimonio storico e artistico delle Dimore Sabaude. Si partirà dalla Reggia di Venarla, per ritrovare poi la Palazzina di Caccia di Stupinigi, il Castello di Aglié e approdare infine a quello che sarà negli anni a venire ...

Read More »

Drammaturgia di azioni e corpi con “Mattoncini” di Ambra Senatore

Il 16 aprile 2016, la Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino ospita Mattoncini, regia e coreografia di Ambra Senatore, interpreti Senatore, Caterina Basso, Aline Braz Da Silva, Claudia Catarzi, Matteo Ceccarelli ed Elisa Ferrari. Coreografa e performer attiva in Italia e Francia, vincitrice del Premio Hystrio – Fondazione TPE, la Senatore realizza originali e apprezzati spettacoli di gruppo, in cui fonde dinamiche di movimento danzate con elementi teatrali e gesti usuali, esplorando la realtà di tutti i giorni, ma suddividendola in frammenti e proponendola al pubblico partendo dalla consapevolezza che il teatro è finzione. Con Mattoncini, l’artista crea non un unico spettacolo ma una creazione multipla, una serie di brevi pezzi autonomi, con cui gioca a scomporre e ricomporre coreograficamente la vita quotidiana e le relazioni umane, per raccontare il suo punto di vista sulla realtà con uno sguardo umoristico e surreale, costruendo una vera e propria drammaturgia di corpi, azioni e movimento. ORARI & INFO 16 aprile 2016, ore 21.00 Casa del Teatro Ragazzi e Giovani Corso Galileo Ferraris 266/C Torino (TO) Telefono: +39 011 19740281 Stefania Napoli Fotografia: Viola Berlanda www.giornaledelladanza.com

Read More »

Gesti quotidiani, centri coreografici, nuovi progetti: intervista ad Ambra Senatore

Raggiungo Ambra Senatore al telefono, che tra una replica e l’altra, in mezzo a numerose riunioni creative, riesce a trovare il tempo di raccontarmi di sé, della compagnia e della nuova avventura che la aspetta in Francia con l’anno nuovo (insieme a una nuova avventura prima della fine dell’anno, cui fa cenno nelle righe che seguono…). Una coreografa che incanta sul palcoscenico mettendo in scena i piccoli gesti quotidiani, e una donna che contagia con il suo entusiasmo mentre racconta il suo lavoro, che abbiamo cercato di condensare in questa intervista… Com’è arrivata alla danza contemporanea? Studio danza da quando avevo cinque anni: ho iniziato con la danza moderna, cui si sono molto presto aggiunti il classico e il modern jazz. All’università ho poi incontrato dei docenti che mi hanno fatto studiare dal punto di vista storico e teorico la danza contemporanea e in Erasmus a Parigi l’ho conosciuta meglio: usavo il mio budget di studentessa per vedere più spettacoli possibile, e mi si è aperto un mondo. Non facevo corsi di danza a Parigi, ma facevo delle audizioni, che per me erano delle lezioni gratis, durante le quali però mi hanno selezionata! Perciò senza davvero deciderlo o prevederlo ho ...

Read More »

A ottobre Brescia è la piattaforma della danza con NID Platform – terza edizione

Dall’8 all’11 ottobre 2015, Brescia torna ad essere la città della danza contemporanea, per la terza edizione della NID Platform – Nuova Piattaforma della Danza Italiana. Quattro giorni in cui saranno presentate diciassette produzioni coreografiche scelte dalla Commissione Artistica Internazionale della NID Platform, e durante i quali saranno in programma occasioni d’incontro per operatori e programmatori nazionali e non solo. Quattro giorni che vedranno susseguirsi sui palcoscenici dei 3 teatri cittadini (Teatro Grande, Teatro Sociale e Teatro Santa Chiara) 17 produzioni coreografiche e 2 compagnie ospiti, per un totale di 23 repliche, oltre a 2 Tavoli Tematici, ospitati a Palazzo Colleoni – BREND, tutti aperti al pubblico. Si comincia giovedì 8 ottobre alle ore 17 con Sakura Blues di DaCru Dance Company: un lavoro dal forte senso poetico, nel raccontare la struggente nostalgia legata ai ricordi. Alle 18 sarà la volta di (zero) work in progress presentato da Cuenca-Lauro/Sosta Palmizi: lo zero visto come un vortice, che annulla ogni certezza e che lascia chi ne è travolto alieno a se stesso. Alle 21 sarà in programma Indigenous, presentato da BAROKTHEGREAT, frutto dell’incontro scenico tra musicisti e danzatori. A concludere la prima giornata alle 22 la prima compagnia ospite, MK, che ...

Read More »

“Passo” … in danza al Teatro Arena del Sole

Ruotando intorno al rapporto tra realtà e finzione e alla relazione tra individuo e collettività, Passo evoca con grande ironia la realtà per frammenti, esplicitando il gioco della rappresentazione teatrale e interrogandosi sulla natura stessa della forma spettacolo. Alle dinamiche di movimento danzate fonde elementi teatrali e pennellate di gesti consueti, nella costruzione di una drammaturgia che passa attraverso le azioni e la presenza dei corpi. Passo vede in scena Ambra Senatore, uno dei nomi più interessanti della nuova generazione di coreografi, autrice di assoli che muovono dall’osservazione semplice di eventi che diventano partiture di azioni, e quattro danzatori coinvolti in altre realtà di ricerca italiane (Teatro Sotterraneo, Compagnia Abbondanza/Bertoni, Aldes). Interpreti dalle personalità artistiche ben definite e non meri esecutori dei quali la partitura scenica sa valorizzarne differenze e specificità, tanto nelle peculiarità estetiche quanto nella molteplicità delle qualità di movimento. Lo spettacolo è molto brillante, piacevolmente leggero, sottilmente ironico, e indaga i labili confini tra il dentro e il fuori scena, tra l’imprevisto e l’improvvisazione. Coreografa e performer attiva tra Italia e Francia, Ambra Senatore ha lavorato, tra gli altri, con Giorgio Rossi, Jean Claude Gallotta, Georges Lavaudant, Marco Baliani, Roberto Castello. È tra i coreografi associati di Aldes. Passo ha vinto ...

Read More »

Ambra Senatore e Antonio Tagliarini in scena con lo spettacolo “Bis” al Teatro Pim Off

Questa sera, al Teatro Pim Off di Milano andrà in scena Bis: il lavoro coreografico dei perfomer Ambra Senatore e Antonio Tagliarini. Creato su musiche di David Bowie e Domenico Scarlatti e prodotto dalla Compagnia Aldes/Planet 3, Bis è una rivisitazione di L’ottavo giorno (spettacolo creato nel 2008), ed ha ri-debuttato al Teatro Nuovo di Napoli agli inizi del febbraio 2012 riscuotendo un grande successo. Arricchito dalle esperienze e dai percorsi dei due coreografi, questa rappresentazione vuole fare riflettere sul bisogno dell’uomo di superare i propri limiti, sull’incapacità del sentirsi pienamente soddisfatti, sull’inesauribile ossessione dell’essere umano di creare e distruggere,  un gioco che si basa sulla contraddizione, sul non-sense, con continue azioni di ripetizioni e slittamenti, con movimenti e gesti il cui senso viene abbandonato di proposito per essere poi ripreso oppure lasciato in sospeso. Il duo Tagliarini/Senatore ripropone a distanza di quattro anni uno spettacolo arricchito e attualizzato, con le modifiche e i cambiamenti che possono accadere ad un essere umano: “Ripartiamo da dove avevamo lasciato, aperti a rivedere la forma, la struttura, il contenuto, ma mantenendo lo spirito di quel lavoro che era partito dal volersi incontrare e che era arrivato in giardino passando sotto il tappeto” ORARI&INFO Teatro Pim ...

Read More »

“Bis”: debutta a Napoli la nuova creazione del duo Senatore-Tagliarini

  Il Nuovo Teatro Nuovo di Napoli presenta da giovedì 9 a domenica 12 febbraio lo spettacolo Bis, frutto di una nuova collaborazione tra gli autori e interpreti Ambra Senatore e Antonio Tagliarini. Iconoclasti dalle origini della loro attività artistica, i due hanno rivisitato per il pubblico napoletano lo spettacolo L’ottavo giorno, creato nel 2008 e portato a una nuova vita in questa nuova versione, nutrita del cammino percorso nel frattempo da ognuno dei due e caratterizzata da un differente contesto presente. Nello spettacolo di quattro anni fa i due avevano ricreato un eden ironico e surreale, avevano raccontato la storia della creazione e della distruzione con l’esibizionismo che li caratterizza, alternando scene di naturalismo alla raffinatezza di tacchi e abito rosso, per concludere il loro racconto con una scena di nudo integrale in cui un’Eva/Ambra e un Adamo/Antonio, annoiati dalla monotonia dell’idillio paradisiaco, trasformano il momento della creazione in quello della distruzione. Per Bis si tratta quindi di una sorta di “ri-debutto” di uno spettacolo che è strettamente legato a ciò che lo ha preceduto e che al contempo rappresenta uno sviluppo differente a partire da uno spirito e una sostanza comune: “Ripartiamo da dove avevamo lasciato, aperti a rivedere ...

Read More »

Il “Dansem” apre le porte al confronto internazionale

L’Officina-atelier marseillais de production presenta la tredicesima edizione di “Dansem, danse contemporaine en Méditerranée”, che si svolgerà dal 26 ottobre al 18 dicembre a Marseille, Aix-en-Provence, La Roque d’Anthéron, Châteauneuf-Le-Rouge, Château-Arnoux e Arles. La prima parte del Festival, fino al 6 novembre, è dedicata alla manifestazione Question de Danse, ideata dal coreografo Michel Kelemenis, una piattaforma internazionale di progetti coreografici in corso di lavorazione. La vetrina, ormai radicata fonte di promozione dedicata agli artisti dell’area mediterranea, quest’anno si aprirà a nuovi orizzonti europei. L’Italia sarà rappresentata dalla coreografa Ambra Senatore che in scena porterà l’imprevisto e il confine tra finzione e realtà con Passo-Duo (Théâtre du Bois de L’Aune, 11/12 ore 19.30) sviluppando la riflessione sulle dinamiche delle apparenze ingannevoli in Passo-Quintette (Théâtre d’Arles, 14/12 ore 20.30). Il terzo progetto, creato come i due precedenti sul territorio torinese, è Der Augenblick Dort/Cet instant-là nato dall’incontro tra la giovane compagnia Tecnologia Filosofica e l’artista-attore Michele Di Mauro (Théâtre Durance, 10/12 ore 21). ORARI Passo-Duo Théâtre du Bois de L’Aune 11/12 ore 19.30 Passo-Quintette Théâtre d’Arles 14/12 ore 20.30 Der Augenblick Dort/Cet instant-là 10/12 ore 21.00 Théâtre Durance INFO Théâtre d’Arles / Arles 43, Bd Georges Clémenceau 13200 Arles Tel. +33 04 ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi