Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Broadway

Tag Archives: Broadway

Coronavirus: Broadway il fantasma di New York ancora fino al 2021

La pandemia resta una minaccia e i costi di gestione di una struttura da 3800 posti non consentono di riaprire con una capacità ridotta. Per il Met è la peggiore crisi in 137 anni di storia. Secondo il New York Times, la decisione rischia di innescare una reazione a catena a New York, primo fra tutti Broadway, i cui teatri sono chiusi dallo scorso marzo.  The Broadway League ha annunciato un’altra estensione della chiusura di Broadway a New York City, fino al 30 maggio 2021. «Con quasi 97.000 lavoratori che dipendono da Broadway per il loro sostentamento e un impatto economico annuale di 14,8 miliardi di dollari per la città, i nostri membri si impegnano a riaprire non appena le condizioni ci consentiranno di farlo – ha affermato Charlotte St.Martin di The Broadway League – Stiamo lavorando instancabilmente con più partner per sostenere il settore una volta alzato di nuovo il sipario». Al momento non è stata ancora comunicata una data di apertura, anche se la League ha comunicato che gli spettacoli riprenderanno con una serie di date a rotazione agli inizi del 2021. I biglietti per il prossimo inverno e primavera dovrebbero essere messi in vendita nelle prossime settimane. Sono stati invece cancellati: Disney’s Frozen, Hangmen di Martin McDonagh, il ...

Read More »

I Teatri di Broadway spettacoli, tutto chiuso fino al 2021

  New York, 30 giugno 2020 – La Broadway League, cioè l’associazione di categoria che rappresenta i teatri di New York City, ha annunciato che a causa della pandemia da Coronavirus non ci saranno spettacoli per il resto dell’anno: se sarà possibile, le porte riapriranno solamente nel 2021. Si tratta di una decisione inevitabile ma sofferta, che causa enormi danni economici per il settore e che riverbera lasituazione che sta attraversando il mondo del teatro in altre parti del mondo, Italia compresa.   Teatri, Coronavirus e salute pubblica Il nodo centrale della questione era già stato sollevato da Sir Cameron Mackintosh, il più importante produttore teatrale britannico, re dei musical londinesi: a inizio maggio aveva espresso il timore che i teatri fossero costretti alla chiusura fino ai primi mesi dell’anno prossimo, perché è impossibile garantire la salute di centinaia di spettatori in sala e di decine di artisti, musicisti e tecnici impegnati sul palco e dietro le quinte. Partendo da questa considerazione, Mackintosh chiedeva che il governo destinasse fondi straordinari al sostentamento di un settore pesantemente danneggiato dal Coronavirus, un appello che lunedì 29 maggio è stato ripreso anche dall’attrice Helen Mirren, una colonna del teatro e del cinema inglesi.   A rischio quasi 97mila posti di lavoro Ora ...

Read More »

Da Broadway all’Italia con successo: intervista a Brian Bullard

Brian Bullard nasce a Pittsburgh nel Texas, dopo la laurea, studia danza e per due anni è “primo ballerino” presso il Pacific Ballet di San Francisco. Ha danzato poi in diverse produzioni di Broadway tra cui “Oklahoma!” e “Pirate of Penzance”. Ha lavorato nei film “A Chorus Line” e “The Best Little Whorehouse”, è stato co-autore di un libro, “I Can Dance”, sulla danza per bambini. Il suo arrivo in Italia risale al 1983 con la Compagnia di Bob Fosse nel musical Dancin’. Ha esordito alla televisione italiana in coppia con Garrison Rochelle sulla RAI con “Fantastico 4”. In seguito sulle reti Mediaset è avvenuta la consacrazione del duo “Brian & Garrison” i quali hanno creato e firmato numerosi varietà e spettacoli di successo tra cui Festivalbar, Il grande Bluff, Il Guastafeste, Unomania, e La sai l’ultima? Brian ha curato anche le coreografie per il teatro (“La dodicesima notte” al Teatro Romano di Verona e “La Vedova Allegra” con Andrea Bocelli all’Arena di Verona), per la televisione (Passaparola, La sai l’ultima?, Provini, Canzoni sotto l’albero, Bellissima d’Italia, Bellissima del Mondo, Moda Mare, Superstar Tour, Il mondo è piccolo con le gemelle Kessler, Una voce nel sole con Natalia Estrada ed ...

Read More »

Si è spento all’età di 90 anni Eugene “Luigi” Louis Facciuto

  Uno dei più importanti e amati coreografi di Broadway , Eugene ‘Luigi’ Louis Facciuto, è morto all’età di  90 anni. La notizia è stata confermata da BROADWAY: THE GOLDEN AGE FILM regista TRILOGY / produttore Rick McKay a BroadwayWorld. Luigi era in attesa dell’uscita del suo prossimo film, che doveva arrivare nelle sale cinematografiche nel 2016.  Tanti e celebri sono stati gli allievi di Luigi:  Liza Minnelli, Kelly Bishop, Ben Vereen, Tony Roberts, Susan Stroman, e la maggior parte di Broadway  con le sue stelle più brillanti negli ultimi decenni. Durante la sua carriera, Luigi ha ricevuto enormi elogi da suoi allievi “star”, tra cui la Minnelli, che una volta disse: “. Luigi  è per me  un insegnante inestimabile e la sua tecnica ha dormito con me” , Robert Morse invece lo ricorda: “Luigi è elegante, aggraziato, aristocratico, costante, pignolo, visionario e un grande maestro che ti accompagna per la vita”. Nato nel marzo 1925 Steubenville, nell’Ohio da una famiglia di origine italiana, Eugene Louis Facciuto inizia la sua carriera artistica come cantante e acrobata. Dopo aver partecipato come militare alla seconda guerra mondiale, si trasferisce a Los Angeles nel 1946 per studiare recitazione. Dopo pochi mesi dal suo arrivo in California, un ...

Read More »

La regina dello spogliarello raccontata in un libro: “ Gipsy”

“Che se ne parli bene, che se ne parli male, l’importante  è che se ne parli”.  Era questo il motto della protagonista del nuovo libro sulla danza, intitolato Gipsy e pubblicato per Adelphi editore. Lei è uno dei volti più noti del mondo dello spettacolo come attrice ma soprattutto come ballerina di genere burlesque: Gipsy Lee Rose (1914-1970). Soprannominata anche la regina dello spogliarello, Gipsy Lee Rose inizia la sua carriera prendendo spunto dalla spregiudicatezza della mitica Mae West e si afferma trovando un grande appoggio da parte del   pubblico grazie alla sua eccentricità. Questo libro, ripercorrendo le tappe fondamentali della vita dell’artista, prende spunto anche dal musical del 1959, intitolato Gipsy, basato sulla carriera della celebre regina di Broadway di quel periodo. Una donna forte, carica di personalità e di grinta, la cui caparbietà e la cui dote l’hanno portata a ciò che è oggi: un mito che verrà ricordato per sempre nel mondo della danza. Antonia Nedelcu

Read More »

“Spiderman Turn Off The Dark”, un musical da 65 milioni di dollari

Arriva finalmente a Broadway il musical più discusso e più costoso della storia con all’attivo una spesa di 65 milioni di dollari, Spiderman Turn Off The Dark. Il musical scritto da Julie Taymor, già autrice di altri famosi spettacoli come Il re leone ed Across the universe, e messo in musica dagli U2 e The Edge ha già conosciuto la fama per i gravi incidenti che hanno caratterizzato l’allestimento. Christopher Tierney, attore e trapezista principale dello spettacolo, il 20 dicembre scorso è caduto da un’altezza di 30 metri per via di una corda non sufficientemente resistente che lo ha catapultato tra le prime file del pubblico. Le polemiche per l’eccessivo pericolo a cui vanno incontro i protagonisti arrivano dai settori più disparati, insorgono gli attori di tutto il mondo e tuona il popolo di face book con un sonoro “Bono vergognati” lanciato all’indirizzo della star degli U2. Il musical è intanto tenuto sotto sorveglianza da tre mesi dagli ispettori del lavoro che dopo accurati controlli hanno dichiarato che gli incidenti sono stati causati da un errore umano, a quanto pare Tierney si è lanciato da quell’altezza senza utilizzare il paracadute. Il giudizio degli ispettori non ha tuttavia placato le polemiche ...

Read More »

Esce il remake del grande film del 1958 “Jerome Robbins NY export:Opus Jazz”

Jerome Robbins NY export: Opus Jazz. Uscito nel 2010, è la moderna trasposizione cinematografica dello storico balletto narrativo , ideato nel 1958 dallo stesso Robbins. Il dvd propone un racconto immaginario, in cui giovani insoddisfatti sfogano le loro turbolenze interiori a ritmo di Jazz per le strade di New York. Girato in 35mm anamorfico interamente a New York, il film  ha un cast d’eccezione: i ballerini della New York City Ballet. Inoltre il dvd include dei filmati sulle performance e alcune interviste agli artisti del film originale del 1958. Questo è un remake importante, perché oltre a riproporre un grande lavoro, fa rivivere nella nostra mente uno straordinario artista. Jerome Robbins (1918-1998) iniziò la sua carriera nel 1944, lavorando principalmente a Broadway e presso l’American Ballet Theatre. Ottenne la fama mondiale di coreografo grazie ai balletti per la New York City Ballet. Era inoltre un regista di musical, di commedie, di film e di programmi televisivi. Seppe conferire a tutte le sue creazioni un tocco di diversità  e di originalità. Nessuna risultava monotona o banale; tutte erano dotate di fascino e di bellezza, oltre che di un’armoniosa sinuosità nei movimenti. Jerome Robbins può essere definito un grande artista oltre che ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi