Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: La Bayadére

Tag Archives: La Bayadére

Teatro San Carlo di Napoli: Gran Gala di Danza online

Teatro-San-Carlo-Gala-di-Danza

Quest’anno il Teatro San Carlo di Napoli, in linea con il suo progetto online per gli spettatori a distanza nel rispetto delle norme anti-COVID, per le festività natalizie ha proposto una ricca programmazione online con tanti appuntamenti, dal classico Concerto di Natale, diretto da Juraj Valčuha trasmesso dal 24 al 26 dicembre 2020, alla danza, fino alla formazione con videocorsi per adulti e bambini. L’appuntamento senz’altro più atteso è il Gala di Danza trasmesso in streaming su Mymovies.it dal 31 dicembre 2020 al 2 gennaio 2021, che vedrà come protagonista il Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo e i solisti Annachiara Amirante, Claudia D’Antonio, Luisa Ieluzzi, Stanislao Capissi, Alessandro Staiano, Danilo Notaro. Sul palcoscenico e sullo schermo rivivranno i grandi classici della danza, da Lo schiaccianoci a Il Lago dei Cigni, da La Bayadère, a Don Quijote.  Il Gala è a cura di Stéphane Fournial e Soimita Lupu. Le musiche sono eseguite dal vivo dall’Orchestra del Teatro di San Carlo, diretta per l’occasione da Nicola Giuliani. Il programma prevede estratti da Lo Schiaccianoci, a cura di Stéphane Fournial e Soimita Lupu, musica di Pëtr Il’ič Čajkovskij (in apertura e chiusura del Gala); da Paquita, coreografia di Marius Petipa, musica di Ludwig Minkus; ...

Read More »

Opéra de Paris: “La Bayadère” di Nureyev per il World Ballet Day

Opéra de Paris - La Bayadère

  Anche l’Opéra de Paris si unisce alle celebrazioni del World Ballet Day, che quest’anno cade il 29 ottobre.  Alle ore 14:00 sulla pagina Facebook della Compagnia il pubblico collegato online potrà assistere alle prove in diretta streaming de La Bayadère di Rudolf Nureyev dalla sala di Palais Garnier. Il World Ballet Day è una celebrazione annuale del balletto che si tiene ogni anno nel mese di ottobre dal 2014. È una collaborazione tra le maggiori compagnie di balletto di tutto il mondo, che trasmettono in streaming video in diretta dei loro preparativi dietro le quinte nei rispettivi fusi orari. Nella sua versione de La Bayadère, in tre atti, Rudolf Nureyev si rifece alla partitura e all’arrangiamento originale di Minkus, arricchiti dal contributo di John Lanchbery. La Bayadère fu il suo ultimo lavoro coreografico dopo una vita interamente dedicata alla danza. Nonostante le sue cagionevoli condizioni di salute, Nureyev lavorò incessantemente alla messa in scena del balletto e presenziò a tutte le prove fino al debutto, al Palais Garnier l’8 ottobre 1992. INFO Opéra National de Paris https://www.operadeparis.fr/ https://fb.watch/1qgV1uFI0T/ https://www.facebook.com/operadeparis   Lorena Coppola www.giornaledelladanza.com Photo Credits: Christian Leiber

Read More »

Roberto Bolle e Svetlana Zakharova in “La bayadère” giovedì 2 aprile su Rai 5 – Teatro alla Scala

La Bayadère Giovedì 2 aprile 2020 alle ore 18.00 su Rai5, l’Oriente e l’esotismo del balletto La Bayadère. La versione proposta è andata in scena nel 2006 al Teatro alla Scala con le coreografie di Natalia Makarova, una versione creata in origine nel 1974 per l’American Ballet Theatre e indicata al tempo stesso come più audace ma anche più deferente lavoro di ripristino del balletto originale di Marius Petipa. Ad interpretare, in un’India da leggenda, gli intrighi e i drammi d’amore della bella Nikiya, del principe Solor e di Gamzatti, figlia del Rajah, sono Svetlana Zakharova nel ruolo di Nikiya, Roberto Bolle in quello di Solor, Isabelle Brusson in quello di Gamzatti. Accanto a loro il Corpo di ballo e l’Orchestra del Teatro alla Scala diretta da David Coleman. RAI 5 – ore 18:00La bayadère, Ludwig MinkusCoreografia di Natalia Makarova da Marius PetipaScene Pier Luigi Samaritani, costumi Yolanda Sonnabend, direttore David Coleman, Étoiles Svetlana Zakharova, Roberto Bolle. Teatro alla Scala, 2006 Sara Zuccari Direttore www.giornaledelladanza.com Photo Credits Teatro alla Scala

Read More »

“Giuseppe Picone e i Grandi della Danza” all’Arena dei Templi di Paestum

Grande appuntamento con la Danza all’Arena dei Templi di Paestum il prossimo 29 luglio, con il Gala Giuseppe Picone e i Grandi della Danza, nell’ambito della Terza Maratona d’Estate diretta da Stefano Forti. Il Gala nasce da un’idea dell’étoile internazionale Giuseppe Picone, che ha voluto portare in giro per il mondo stelle della danza con l’obiettivo di stimolare, promuovere, diffondere e sostenere quest’antica arte e farla ritornare ai suoi antichi splendori. Lo spettacolo include coreografie tratte dai principali balletti di repertorio classico e coreografie più moderne e contemporanee, culminanti in Bolero, esecuzione che vede Picone interprete e coreografo e che l’artista riserva solo per il suo Gala e in nessun altro evento, con la partecipazione della Compagnia Nazionale del Balletto. Accanto a Picone, danzatori di prestigiosissime compagnie del panorama coreutico mondiale: Liudmilla Konovalov (Teatro dell’Opera di Vienna), Nicolai Gorodiskii (Teatro Colon di Buenos Aires), Ana Sophia Scheller (New York City Ballet), Sara Renda (Opéra National de Bordeaux), Avetik Karapetyan (Ballet du Capitole Toulouse), Kateryna Kukhared e Alexander Stoyanov (Teatro dell’Opera di Kiev), impegnati in un programma ricco, innovativo e di grande qualità artistica, senza tralasciare l’aspetto didattico, con “l’Atto delle Ombre” de La Bayadère, coreografia di Marius Petipa ripresa da ...

Read More »

PROSPETTIVE01 – “Danza & Professione”: un progetto per i giovani

PROSPETTIVE01 – Flash Mob Alice in Wonderland

“Prospettive01” è una rubrica rivolta ad artisti e contesti che rappresentano un mondo di talenti in continua evoluzione. Ideata e curata da Lorena Coppola, la rubrica si propone di raccogliere una serie di interviste e di articoli mirati a dar voce e spazio a tutte le fasce creative del mondo coreutico che costituiscono giovani realtà in via di sviluppo ed espansione, progetti innovativi, o realtà già consolidate, di spiccato talento, meritevoli di attenzione. Un luogo di rivelazione e di incontro di nuove prospettive. Il Progetto Danza&Professione giunge quest’anno alla sua terza edizione e conserva la sua peculiarità di attenzione ai giovani in un duplice percorso, formativo e performativo. Si svolgeranno infatti il prossimo 16 e 17 maggio le audizioni pubbliche per il Progetto Danza & Professione 2015, diretto da Sergio Ariota, finalizzato a selezionare un’ottantina di elementi per allestire la duplice produzione de La Bayadère e del Don Chisciotte. Il Don Chisciotte di Marius Petipa, nell’allestimento di Maria Grazia Garofoli, già direttore della Compagnia del Maggio Musicale Fiorentino e del Corpo di Ballo dell’Arena di Verona, sarà rappresentato Teatro Mediterraneo di Napoli il 16 ottobre prossimo. Prima di questa rappresentazione, nella meravigliosa cornice della Valle dei Templi di Paestum, il ...

Read More »

La Danza Telematica: Dal palco del Bolshoi nei cinema italiani arriva La Bayadère

Domenica 7 dicembre, alle ore 16.00, arriva il terzo appuntamento con la stagione del grande balletto del Bolshoi di Mosca trasmessa nelle sale italiane, con un grande titolo del repertorio del balletto classico: La Bayadère, sempre nell’ambito dell’iniziativa promossa da Nexo Digital e Pathè Live.  Il balletto, creazione originale di Marius Petipa su musica del compositore austriaco Léon Minkus, prende il nome dal termine bayadera, con il quale vengono indicate le danzatrici indiane. La storia si svolge infatti in una terra antica ed esotica, tra scene di mimo e sontuose atmosfere che richiamano la moda romantica di quegli anni. Il Grand Pas Classique, noto anche come Il regno delle ombre, è uno dei pezzi più famosi del balletto ma anche di tutta la storia della danza: ambientato nel regno dei morti, fonde geometrie rigorose e figurazioni complesse in un’atmosfera ricca di suggestioni. La prima rappresentazione avvenne a San Pietroburgo nel 1877 e fu seguita da numerosi altri allestimenti e rivisitazioni. La storia narra del guerriero Solor, innamorato della bayadera Nikiya che lo costringe ad un giuramento d’amore eterno. A Solor viene però offerta la mano di Gamzatti, la figlia del Rajah, che egli accetta dimenticandosi la promessa fatta. Nikiya si ...

Read More »

Attualità – Il Teatro Carlo Felice annulla la prima di “La Bayadère” per lutto cittadino

Gallery la notizia attraverso le immagini La Fondazione Teatro Carlo Felice, in riferimento al lutto cittadino proclamato nel giorno dei funerali della vittima dell’alluvione, Antonio Campanella, ha deciso di annullare la prima del balletto “La Bayadère”, prevista per giovedì alle 20.30. «Il Carlo Felice – scrive il teatro – ferito come tutta la città ma orgoglioso come tutta Genova partecipa al lutto cittadino». Gli abbonati al turno A e i possessori di biglietto potranno assistere agli altri spettacoli di “Bayadère”, previa riassegnazione del posto da effettuarsi in biglietteria. L’esordio avverrà, venerdì 17 ottobre alle ore 15.30 e alle 20.30, con la Compagnia di Danza del Teatro Accademico Statale dell’Opera e del Balletto di Ekaterinburg che porterà in scena “La Bayadère” uno dei titoli del repertorio più classico del genere. Il lavor associa infatti i passi della tradizione ballettistica francese e di quella italiana dentro l’epopea del tardo romanticismo fatto di paesaggi esotici, promesse d’amore tradite ed evocazioni sovrannaturali. “La Bayadère” andò in scena per la prima volta nel 1877 al Teatro Imperiale Boshoi Kamenny di S. Pietroburgo. Sara Zuccari Direttore www.giornaledelladanza.com

Read More »

Il Gala della Scuola di Ballo più antica d’Italia apre la V edizione di “Autunno Danza”

Mercoledì 15 ottobre (in replica giovedì 16 ore 18) il consueto Gala della Scuola di Ballo del Teatro San Carlo di Napoli inaugurerà la quinta edizione di “Autunno Danza”, festival che ogni anno il Lirico partenopeo dedica all’arte coreutica. A cura della direttrice della scuola Anna Razzi, il Gala vedrà protagonisti gli allievi della scuola, che si esibiranno in Suite Barocca, coreografia di Dino Verga su musiche di Händel (con gli allievi del sesto, settimo e ottavo corso), La Bella addormentata nel bosco, ripresa coreografica di Anna Razzi da Marius Petipa, musiche di Pëtr Il’icˇ Čajkovski (con gli allievi del quarto, quinto, sesto, settimo e ottavo corso assieme ai diplomati di quest’anno), e l’Atto delle Ombre da La Bayadère di Marius Petipa sulle musiche di Ludwig Minkus, in cui si esibiranno due  ex allievi della scuola, entrambi napoletani, attualmente impegnati con prestigiose compagnie di balletto: Alessandro Macario (Teatro alla Scala e Teatro di San Carlo) e Alessandra Amato (Teatro dell’Opera di Roma). Il Gala dunque offrirà al pubblico la possibilità di assistere a un programma estremamente interessante in cui due grandi titoli del repertorio classico si alterneranno alla danza contemporanea, magistralmente rappresentata dal lavoro di Dino Verga, coreografo molto apprezzato, ...

Read More »

Il direttore Sara Zuccari riceve il Premio “Jasha premia la danza” inaugurando la collezione esclusiva disegnata per lei ispirata ai più celebri capolavori del repertorio classico

  Lo scorso 1 settembre, nella splendida Piazza Tasso di Sorrento, si è svolta la manifestazione “Jasha premia la danza”, organizzata dall’Atelier Jasha nella figura dei suoi stilisti Salvatore D’Orsi e Antonino Terminiello, con la direzione artistica di Thiago Oliveira. In occasione dell’evento – cui hanno preso parte volti noti della danza, quali Anbeta Toromani, Alessandro Macario, Stefano di Martino, Bill Goodson – sono stato consegnati due premi per la divulgazione della danza italiana: a Sara Zuccari, giornalista e critico di danza, direttore del giornaledelladanza.com, nonché membro della commissione tecnica di “Amici” 2012 e a Lorena Coppola, Fondatrice e Presidente della Fondazione Léonide Massine, vicedirettore del giornaledelladanza.com. Per ritirare il premio Sara Zuccari ha indossato il primo degli abiti della collezione esclusiva creata dai due stilisti per lei, ispirata ai più celebri capolavori del repertorio classico, Il Lago dei Cigni, Uccello di Fuoco, Don Chisciotte, La Bayadère. Con lo charme che da sempre la contraddistingue, ha calcato il palco con la sua figura elegantemente avvolta nel bellissimo abito i cui contrasti cromatici richiamano in modo stilizzato e raffinatissimo il contrasto tra Odette e Odile e l’eterna lotta tra il bene e il male. Il Lago dei Cigni è infatti il ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi