Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Teatro Vascello (page 5)

Tag Archives: Teatro Vascello

“Insonnia” della Riotus Company al Teatro Vascello

Una performance formidabile, avvincente, seducente, bella e bizzarra: è stata definita così Insonnia, pièce più recente della Riotous Company, in tournée dallo scorso anno. Tage Larsen, attore della compagnia Odin Teatret di Eugenio Barba, ha collaborato con e diretto il trio in questa nuova esilarante produzione. Uno spettacolo ironico, seducente, accattivante; un sogno per giovani, adulti ed equamente insonni. I gesti e la musica lasciano la possibilità al pubblico di decifrarne la storia, di accogliere le azioni e le situazioni che i protagonisti creano per non cadere in un profondo sonno. È allo stesso tempo divertente e commovente; può essere vissuto come un viaggio fra i diversi stili e generi di musica, danza e teatro. La Riotous Company è stata fondata nel 2007 dalla regista danese Mia Theil Have, già attrice dell’ensemble principale di Odin Teatret. La compagnia crea spettacoli di grande e piccola scala collaborando con artisti, musicisti, danzatori, attori, scrittori e designer internazionali. Recenti produzioni sono state create in collaborazione con festival e compagnie in Cuba, Sud Africa, Nepal, Palestina, Portogallo, Macedonia, Danimarca e UK. Uno spettacolo di teatro-danza tutto da vedere, da ascoltare e da apprezzare. In una frase: da non perdere. ORARI & INFO 25 e 26 aprile ore ...

Read More »

Daniel Ezralow torna a Roma ed è subito magia!

Arriva al Teatro Vascello di Roma Open, lo spettacolo del geniale coreografo statunitense Daniel Ezralow.  La pièce, però, si ripropone al pubblico con un’importante novità: la collaborazione con il Spellbound Contemporary Ballet, una delle più prestigiose compagnie italiane di danza contemporanea diretta dal coreografo Mauro Astolfi. Nasce così uno stimolante sodalizio fra due realtà consolidate nel mondo della danza internazionale; un connubio rafforzato da una stima reciproca e dalla necessità di intraprendere e sperimentare nuove strade creative e artistiche. Gli straordinari e talentuosi ballerini dell’ensemble arricchiranno e daranno nuovo impulso e rinnovata energia ai divertenti e coinvolgenti quadri creati dal coreografo americano. In Open, la danza contemporanea si fonde con la musica classica in un esaltante legame che trasporta il pubblico in una nuova dimensione dove umorismo e intensità danno vita a una miscela esplosiva di straordinaria fantasia creativa, emozione scenica e puro intrattenimento. L’arte coreografica di Ezralow si fonda, infatti, su un’idea di danza fatta di divertimento, agilità, sorpresa, leggerezza, coinvolgimento diretto del pubblico, utilizzo emozionale delle tecnologie visive più all’avanguardia. Sono questi gli elementi che hanno reso le sue coreografie veri e propri “eventi” mediatici. Teatro, cinema, televisione, musica, moda, sport, pubblicità: non c’è interpretazione dell’arte del movimento, e in generale della comunicazione ...

Read More »

Il Teatro Vascello festeggia i suoi primi 25 anni di storia tra drammaturgia e danza

Un quarto di secolo e non sentirlo. O forse sì, perché un teatro di questo calibro ha sempre dato il suo contributo all’arricchimento della cultura di una città come Roma. Quest’anno il Teatro Vascello celebra le nozze d’argento con un cartellone intenso, importante e bellissimo, all’interno del quale viene riservato ampio spazio anche alla danza, grande protagonista di moltissime stagioni vascelliane. Si inizia proprio ad ottobre con l’Odyssey Dance Theatre Main Company (ODT), una delle compagnie professionali più importanti dell’area Asia Pacifico, rinomata per l’uso creativo di strumenti multimediali con semplici immagini usate per descrivere concetti complessi. Fondata nel 1999, la compagnia ODT ha come obiettivo la produzione di lavori originali ed è divenuta ambasciatrice nel mondo della cultura di Singapore, in festival, conferenze, mercati d’arte e scambi culturali. Negli anni l’ODT ha effettuato 27 tournee internazionali in 23 città e in 14 paesi in Asia, Europa e Stati Uniti. Oltre all’eccellenza nella produzione di spettacoli di danza contemporanea, ODT ha intrapreso altre iniziative per promuovere la danza a livello globale tramite le sue 4 Divisioni:  ODT International, Young Artists Project Performers, Arts4youths and ODT Cares. Sempre nello stesso mese va in scena The Quartet, il nuovo lavoro commissionato ai tre coreografi ...

Read More »

Il Ballet Flamenco José Porcel al Teatro Vascello di Roma

Chiusura nel segno della passione per “Invito alla Danza” 2013, con il debutto romano del Ballet Flamenco José Porcel. Per l’occasione, in un’alternanza di Alegrias, Farruca, Soleares e Bolero, la compagnia presenta una serata di flamenco tradizionale e non:  Moralejas, titolo dello spettacolo, è in realtà un libro di proverbi e consigli che un maestro di danza commenta con un giovane allievo per indirizzarlo nell’arte del ballo ed anche della vita. La saggezza latente nelle pagine del libro prende vita e diviene musica e ballo, attraverso la successione di quadri e coreografie, ricche di energia, sentimento ed emozione. Nel realizzare questo spettacolo, Josè Porcel è affiancato da alcuni fra i più rappresentativi coreografi dei differenti stili di flamenco. Moralejas è infatti un’opera a più mani firmata, oltre che dallo stesso José Porcel, anche da Ruben Olmo, Isabel Bayon, Rocho Molina e Alfonso Losa, nomi tra i più talentuosi delle scuole flamenche e già primi ballerini in compagnie di primo piano. José Porcel, originario di Siviglia, studia con maestri dello spessore di Paco Romero, Isabel Quintero, Cristobal Reyes. Entrato nel Ballet National de España, interpreta grandi titoli della produzione internazionale come El Sombrero de Tres Picos, Bolero, Ritmos. Diviene ben presto ...

Read More »

Astra Roma Ballet in scena al Teatro Vascello con il nuovo spettacolo “Voce di Donna”

Diana Ferrara e la sua compagnia Astra Roma Ballet, in occasione della rassegna estiva Invito alla Danza, presentano il nuovo spettacolo Voce di Donna, in scena al Teatro Vascello giovedì 25 luglio alle ore 21:15. Voce di Donna è una rappresentazione sviluppata sulla tematica dell’universo femminile, realizzata con le coreografie di Enrico Morelli, Milena Zullo ed interpretata da Martina Brai, Elisa Aquilani, Maria Cristina Canta, Federica Ciancio, Valentina Pierini,  Carim di Castro, Emanuele Gentili, Pietro Valente e Ruben Vrenna. Il programma della serata prevede due coreografie, Turris Eburnea e Joni Songs, che vogliono rendere omaggio alla donna ed in particolare alla cantautrice americana Joni Mitchell.  Con musiche di Faraualla, G. Sollima e l’Arpeggiata, Turris Eburnea, coreografato da Enrico Morelli, è un lavoro di ricerca coreografica che rievoca personaggi femminili del sud: donne disegnate in chiaroscuro, caratterizzate da una gestualità viscerale, sempre sulla difensiva per una vita mai vissuta in prima persona. “Una geografia di situazioni del quotidiano in cui un omaggio le donne della mia terra, le madri della mia terra… la mia terra.” Joni Songs è coreografata da Milena Zullo ed è un omaggio alla cantautrice americana Joni Mitchell, pioniera della canzone d’autore che dagli anni ’60 fino ai giorni nostri ha raccontato il mondo attraverso i suoi racconti poetici e crudi. Uno spettacolo che celebra l’universo femminile attraverso musica e danza, un omaggio alla donna e alla vita. ...

Read More »

La Compagnia Ritmi Sotterranei porta al Teatro Vascello “A Mazon”

Sessanta minuti di arte e danza allo stato puro, un concentrato d’arte che proietterà gli spettatori in un mondo in cui non sono mai stati, un mondo che cambierà la percezione del termine “spettacolo”: tutto questo è A Mazon, nuovo spettacolo dei Ritmi Sotterranei prodotto da MATRICE [ N ], che vede la partecipazione di artisti straordinari nel panorama nazionale e internazionale come, fra tutti, il drammaturgo Giovanni Fontana, seguito da Quiet Ensemble per le video installazioni, Viola Pantano come artiere, Federica Italiano per il disegno sonoro, Marco Policastro come disegnatore di luci e set, Cristina Di Castro per i costumi e Sara Palmisano per i copricapo. Tutto parte da alcune domande:se la guerra nascesse dall’amore? E se l’amore nascesse dalla guerra? E se fossero, invece, due facce della stessa medaglia? Diremmo allora che l’amore è guerra, perché la dualità non esiste. Femmina e maschio, due metà dello stesso insieme che l’amplesso fonde in materia fluida e  indistinta, sono il magma nero dentro la nostra limpida coscienza di esistere per ridivenire uno. A Mazon è il gioco delle forze che si attraggono e si respingono, creando e distruggendo di continuo il mondo, come lo Yin fa con lo Yang, come ...

Read More »

Il Balletto di Roma porta al Teatro Vascello “Contemporary Tango”

Roma come Buenos Aires, il Teatro Vascello come una milonga argentina: è questa la filosofia di Contemporary Tango, spettacolo in scena a Roma dal prossimo 23 aprile. La pièce,  portata in scena da Kledi Kadiu e dai bravissimi ballerini del Balletto di Roma, attraverso l’uso del linguaggio contemporaneo, vuole raccontare un ballo: il tango sociale, che sempre di più sembra diffondersi nel nostro pianeta. Segnale ulteriore del fenomeno della globalizzazione che ancora una volta anche in questo ambito, come nel linguaggio della danza tutta, contamina, unisce, condivide. Il Tango sociale vissuto non più semplicemente come un ballo, con i suoi passi tipici, ma capace di divenire “racconto” di un modo di sentire tanto diffuso e così capace anche di percorrere con la sua musica ormai tutti i continenti della terra. L’opera creata per il Balletto di Roma esplora una nuova contaminazione tra il linguaggio contemporaneo ed il “minimalismo” dell’incontro tra corpi che parlano di tango: incontro di un linguaggio popolare e sociale con il più ricco e variegato modulo del balletto. Lo spettacolo narra l’abbraccio del tango, dentro il quale si colmano bisogni, aspettative, sogni, desideri e oblii, un abbraccio che ciascuno esprime arricchendolo del proprio sé e portando in ...

Read More »

“Alma” di Giorgio Rossi/Sosta Palmizi al Teatro Vascello di Roma

  La danza incontra la poesia. Alma è lo spettacolo di Sosta Palmizi capace di affascinare e far sognare come pochi. Con il teatro e la danza, con il mimo e la clownerie. Grazie alla poesia di Pablo Neruda e di Cesare Pavese, di Alda Merini ma anche di Fabrizio De André. Un’opera al confine tra i linguaggi che è il segno distintivo di Giorgio Rossi. Sul palco del Teatro Vascello di Roma, il lavoro del cofondatore della compagnia Sosta Palmizi verte sul contrasto e l’opposto che è in ciascuno di noi ed esorta il desiderio di reagire a questa inesorabile condizione. In questo spettacolo l’elemento evocativo è assai determinante anche se lo spettatore è sempre spinto a costruirsi un suo percorso, a riconoscere sempre qualcosa che è legato alle proprie esperienze, al proprio sentire la vita. È fondamentale  vedere, sentire, percepire l’evento nel suo compiersi perché è più vicino all’esperienza di una passeggiata nella natura, nell’atto d’amare che alla comprensione di un concetto astratto legato ad un ragionamento mentale. Un esperimento di “teatro poetico del movimento” è ciò che Giorgio Rossi tenta di fare in scena. Rossi, durante la sua carriera pluriennale, ha collaborato con moltissimi artisti come P. Fresu, B. ...

Read More »

Michele Pogliani presenta in prima assoluta “Ambiguity” al Teatro Vascello di Roma

  Dal 15 al 18 Novembre, al Teatro Vascello, il Balletto di Roma, presenta in prima assoluta, Ambiguity, con le coreografie di Michele Pogliani, coreografo italiano e internazionale: ben dodici anni a New York durante i quali è stato anche membro della Lucinda Childs Dance Company, e in seguito cinque anni in Olanda con esperienze di coreografo e insegnante, ma soprattutto come vice direttore della Codarts – Rotterdam Dance Academy. Una pausa molto significativa in Italia dove dal 1997 al 2005 ha creato numerose coreografie per accademie e compagnie di grande spessore e ha fondato e diretto la sua compagnia, CMP, con la quale ha girato in Italia e all’estero con coreografie di grande impatto innovativo. Oggi Pogliani, nuovamente in Italia, si riaffaccia sulla scena romana con queste due opere, interpretate dall’organico del Balletto di Roma, che non mancheranno di suscitare grande emozione: due opere che parlano dell’ambiguità dei sentimenti, del dualismo nell’amore, delle diversità di cui siamo fatti. Ambiguity, è strutturato in due parti, nella prima parte, THE ARENA LOVE, in scena per la prima volta il 30 ottobre, 2008 al Lucent Danstheater, in occasione del trentesimo giubileo della Dansgroep Krisztina de Chatel è nel repertorio del Balletto di ...

Read More »

La Compagnia Ibicultura presenta “Alice’s Room” al Teatro Vascello

  Giovanna Velardi porta sul palco del Teatro Vascello di Roma la pièce Alice’s Room, sessanta minuti di danza e introspezione. Prendendo spunto proprio dalla favola  “Alice nel paese delle meraviglie” di L. Carroll, la coreografa indaga il contrasto tra il “potere” che si manifesta nell’oggi, incarnato da una regina, simbolo della borghesia desautorata ed una genuinità che è l’aprirsi alle molte possibilità di un mondo fantastico. Alice sognante deve uscire dalla sua stanza per dare senso alla sua identità, si deve aprire al mondo interagendo con esso, attraverso l’ironia e la risoluzione del conflitto con la regina, che rappresenta la regola da rispettare. Soltanto risolvendo questo conflitto la protagonista può, finalmente, aprirsi al mondo reale. Pochi elementi, ma abilmente scelti, scandiscono la scena: lo spazio suddiviso tramite una rete metallica, la stanza di Alice, lo spazio della regina, in avant scene, che dà il comando, due specchi che significano lo sguardo di un individuo sull’altro, la sottomissione, la sfera dell’identità, i tanti pensieri di Alice, rappresentati da tanti Alice (danzatori uomini e donne vestiti come lei), un attore bruco, il saggio, colui che svela i codici, che anticipa l’accaduto, senza troppo svelare. Un contrasto tra potere e potenza, una ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi