Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: Zerogrammi (page 2)

Tag Archives: Zerogrammi

Tra danza, teatro e arte visiva, si conclude il percorso del XII Danceproject Festival

La XII edizione del Danceproject Festival, organizzata, con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia, dall’ACTIS Associazione Culturale Teatro Immagine Suono di Trieste, si avvia anche quest’anno alla conclusione, dopo un percorso a tappe iniziato con l’anteprima di dicembre e apertosi già con dei seminari nei primi di marzo. La sua direzione quest’anno è stata una trasversalità più precisa tra la danza contemporanea, il teatro e gli eventi artistici, uniti per riflettere sulle tematiche etiche nel mondo che cambia; come a cambiare è anche l’approccio del pubblico, sempre più coinvolto, anche in prima persona, non solo nei workshop e nei seminari, ma anche negli spettacoli. Dopo il debutto di Oratorio per Eva, il 28 marzo scorso, continua un percorso che vede le donne protagoniste, che sia in scena o dietro le quinte. Questa sera, 31 marzo alle ore 19, presso la SISSA di Trieste si apre una mostra che integra arte e videodanza, in un’indagine strettamente contemporanea: Open Web Art Project, una mostra-evento ideata da Izabella Jaroszewska, con gli interventi della musicista Erica Scher, della performer Dasha Grgich, e dell’artista multimediale Elisa Zurlo e la presenza di esperti di neuroscienze. A seguire un dibattito scientifico, con interventi di due attori. Ancora Dasha Grgich, il 1 ...

Read More »

Zerogrammi in scena con “ALCESTI (o del suono dell’addio)”

Un nuovo appuntamento attende gli appassionati della stagione Il Gesto e l’anima 2014 – 2015: giovedì 19 marzo la compagnia Zerogrammi porta sul palcoscenico del Teatro Nuovo ALCESTI (o del suono dell’addio) Suite Alcesti è una riscrittura dall’Alcesti di Euripide, un progetto alla cui realizzazione l’ensemble Zerogrammi è impegnata a partire dal 2014. Il racconto dell’eroina euripidea è declinato in due capitoli distinti e complementari diretti dal coreografo Stefano Mazzotta, due creazioni l’una evoluzione dell’altra che affrontano, passando per l’opera di Euripide, i temi dell’addio amoroso, del sacrificio e della morte, motivi ricorrenti nella letteratura di tutti i tempi. Ma esiste ancora posto per l’idea di sacrificio nella pedagogia contemporanea? Siamo ancora in grado di percepire la poesia struggente insita nell’addio, pur se disabituati al sentimento di lontananza? Cos’è Amore nell’era della società liquida? Alcesti interviene a dar corpo e suono a questi interrogativi, appellandosi alla poesia, lingua della bellezza e del dolore, lingua della salvezza e della speranza, lingua universale e capace di travalicare le epoche e le differenze culturali. Il primo capitolo dell’opera, “ALKESTIS (o del rumore dei pensieri)” ha debuttato in Germania nell’aprile 2014 in collaborazione con il Teatro Statale di Osnabrueck e con il suo corpo di ...

Read More »

Al Teatro Sociale di Bergamo con il Festival Danza Estate

Ha luogo al Teatro Sociale di Bergamo la 26° edizione del Festival Danza Estate, iniziata il 4 maggio, e che proseguirà fino al 3 luglio. Ad arricchire il programma teatrale anche  i Seminari d’autore rivolti ai professionisti e alle scuole di danza del territorio, con alcuni dei protagonisti del cartellone di questa edizione, proiezioni ed una mostra dislocata in luoghi chiave della città. La manifestazione è stata inaugurata dalla compagnia Ariston Proballet di Sanremo con lo spettacolo Opera Ballet Rock – People,  coreografato da Marcello Algeri. Il secondo appuntamento è previsto per il 15 maggio con la prima nazionale di My name is nobody con il Koreokroj Ballet di Zagabria. Il 18 maggio sarà la volta di  Due tipe, spettacolo di lucylab.evoluzioni derivante da un lavoro di ricerca che mette in movimento alcune questioni fondamentali della vita: l’identità di persone, i rapporti umani, la territorialità. Precariato è il titolo di un lavoro fatto in tandem dai torinesi Zerogrammi, appartenenti alla nuova forte generazione di coreografi nazionali, e dagli artisti campani della ARB Dance Company, con coreografie di Stefano Mazzotta ed Emanuele Sciannamea, che verrà presentato martedì 27 maggio. Il palcoscenico del Sociale ospiterà il 5 giugno la Compagnia Zappalà Danza ...

Read More »

“ALICE. La grammatica delle nuvole”: Alice in Wonderland danza al Teatro Astra di Torino

Tra il 17 e il 19 gennaio, il Teatro Astra di Torino diventa uno speciale Paese delle Meraviglie. Nella città piemontese debutta, infatti, ALICE. La grammatica delle nuvole, racconto danzato a firma C.ie Zerogrammi presentato in anteprima in Sala Prove. Il viaggio fantastico della piccola Alice di Lewis Carroll, cui questa creazione è ispirata, ci conduce nei luoghi di una psichedelica avventura interiore che è ricerca e ridefinizione dell’identità. Il mondo straordinario visitato dalla piccola protagonista si presenta come una geografia capovolta, un cammino verticale oltre lo specchio e attraverso una grottesca molteplicità di maschere di pirandelliana memoria. Un mondo chimerico simile a quei luoghi immaginati dai bambini quando alzano gli occhi al cielo. All’interno della pièce “nascono” creature ogni volta diverse, ogni volta proiezioni delle paure e delle contraddizioni che solo lo sguardo magico di un bambino può trasformare in protagonisti di un viaggio iniziatico in un mondo delle meraviglie: un luogo in cui rifugiarsi per sfuggire ai dover essere. Al tempo stesso, un luogo da attraversare per giungere alla scoperta della “giusta” misura senza perdere innocenza e stupore, senza dover acconsentire a uno stato di cose precostituito, per non dimenticare ciò che vogliamo essere, senza arrenderci a ciò che dobbiamo ...

Read More »

“Trattato della Lontanza”: una storia di attraversa-menti in scena al Pim-Off

Il Trattato della Lontananza, creazione per 3 danzatori, è una storia di attraversa- menti. Qui il lontano, come espressione di una soglia immaginata, sublimata, desiderata, si fa linea di frontiera e luogo cui appartengono la solitudine e la fragilità di incontrare e comprendere l’altro. L’urgenza, in questo percorso di ricerca, è di misurarsi con tale concetto declinandolo a quella che può essere percepita come lontananza da se o dagli altri. È il lontano che si fa confine, limite, presenza, messinscena delle possibilità relazionali, luogo di una geografia interiore che è interrogazione sul sentimento d’identità e appartenenza. Il Trattato della Lontananza è il tentativo maldestro, goffo, superficiale, di cercare l’altro, di attirare la sua attenzione, per non ritrovarsi con quella sensazione di smarrimento, che talvolta ci fa sentire isolati e soli tra gli altri, con la consapevolezza ovvia e spiazzante che dell’altro c’è un bisogno primordiale. Ma come si fa a sapere chi sono gli altri? Forse è impossibile afferrare le persone, ci scivolano fra le mani come l’acqua, che non è mai la stessa. La struttura dello spettacolo, attraverso i continui incontri, scontri, tra gli interpreti, mette in evidenza l’incapacità̀, dettata dall’orgoglio, dalla paura, dall’insicurezza, dall’ignoranza, di offrirci all’altro con ...

Read More »

A Perugia trionfa la danza contemporanea con la rassegna “Corpi Uscenti”

Dance Gallery (Centro Civico Danza Perugia), grazie al sostegno del Comune di Perugia, del TSU (Teatro Stabile dell’Umbria), della Regione Umbria e la collaborazione di N.U.DAContemporanea (network umbro danza contemporanea) dà il via ad una programmazione di spettacoli di danza all’interno del complesso Sant’Anna con la volontà di far parlare la giovane ed innovativa danza d’autore italiana, senza dimenticare il territorio umbro e le sue eccellenze. Nasce così la rassegna “Corpi Uscenti”, una tre giorni che ospita: venerdì 24 agosto l’evento FAT – Festa Altre Traiettorie, prodotto e ideato da N.U.DAContemporanea, sabato 25 agosto la compagnia torinese C.ie Zerogrammi con il suo spettacolo “INRI” e domenica 25 agosto chiude la Compagnia Simona Bucci, con la messa in scena di “Indissolubile Eco”. “Corpi Uscenti” è un titolo che Dance Gallery ha ideato nel 1996 per una rassegna napoletana di danza che in oltre 10 anni di programmazione ha fatto “uscire” molti talenti tra danzatori e compagnie. “…ci riprendiamo il titolo come augurio di lunga vita e di nuova linfa per noi e i nostri amici/colleghi campani”. Il Centro Civico Danza Perugia è un grande ed importante polo culturale nel centro della città dedicato alle arti performative, attivo da 18 anni. Una ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi