Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / admin (page 22)

admin

Morto Ulay, artista e performer compagno di Marina Abramovic

È morto all’età di 76 anni l’artista tedesco Ulay. La notizia arriva dalla stampa di Lubiana, città slovena dove l’artista viveva da più di dieci anni. Esponente della performing art, è celebre per il legame con Marina Abramovic, l’artista serba con cui ha condiviso dodici anni di amore e di sodalizio artistico dalla seconda metà degli anni Settanta. Nato nel 1943 a Solingen, in Germania, Frank Uwe Laysiepen, noto con il nome d’arte Ulay, era figlio di un gerarca nazista. Rimasto orfano molto presto, vive in maniera conflittuale le proprie origini, tanto da arrivare alla rinuncia del nome e della nazionalità tedesca. Alla fine degli anni Sessanta si trasferisce ad Amsterdam, attratto dal movimento olandese Provo, di ispirazione anarchica. Abbandona gli studi universitari per avvicinarsi alla fotografia analogica e all’uso artistico delle istantanee, e diventa consulente di Polaroid a partire dal 1970. Intraprende una ricerca sulle nozioni di identità e corpo, documenta la cultura di travestiti e transessuali attraverso foto, aforismi e live performance come nella serie Fototot e in There is a criminal touch to art. Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

Audizione il Royal Danish Ballet cerca ballerine

Il Royal Danish Ballet è alla ricerca di ballerine con esperienza in compagnie di balletto classico. Quando: sabato 21 marzo 2020. Requisiti richiesti: una forte tecnica di balletto classico ed esperienza nel corpo di ballo.I candidati devono avere 19-26 anni.altezza 165-175 cm. L’ audizione includerà lavori di punta.audizione solo su invito.Si prega di inviare CV, foto e collegamenti video con sbarra e centro incl. adagio, giri, piccoli e grandi salti insieme a una variazione dal repertorio classico.Inviare il materiale entro il 9 marzo 2020 a:  job.ballet@kglteater.dk Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

Corista della Scala positivo al coronavirus, stop alle attività: preoccupano i tempi

Un corista della Scala è risultato positivo al Coronavirus e il teatro milanese ha disposto di prolungare lo stop alle attività fino al 2 marzo. Ma a far temere i vertici del teatro e le autorità sanitarie non è tanto la sospensione degli spettacoli e delle prove, quanto i tempi del contagio. Il dipendente infatti è assente per malattia sin dal 13 febbraio, oltre una settimana prima della scoperta del focolaio lombardo. La Scala ha diramato un avviso urgente a tutti i dipendenti e le maestranze: chiunque abbia lavorato per la messa in scena de Il Trovatore il 12 febbraio o sia venuto in contatto con il collega dovrà sottoporsi agli accertamenti. Il corista non è ricoverato e ha superato la fase acuta della malattia. La notizia arriva poche ore dopo l’appello del sindaco Sala al premier Conte: “Riapriamo Milano”. Invece si prospetta uno stop più lungo per il teatro simbolo. Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

Coronavirus il ministro Franceschini convoca tavolo di confronto per teatro, cinema e spettacolo

Due importanti tavoli di confronto sono stati ufficializzati dal Ministro dei Beni Culturali e Turismo, Dario Franceschini. Venerdì mattina (28 febbraio) è stato convocato il tavolo con le principali associazioni di categoria del turismo, per valutare i danni e per affrontare le criticità che il settore sta vivendo a seguito delle misure precauzionali assunte a causa dei contagi da Coronavirus. Sempre venerdì (28 febbraio) si riunirà al Ministero il tavolo con le principali associazioni di categoria del mondo del cinema e dello spettacolo. Coronavirus, il mondo dello spettacolo a Franceschini: “Dichiarare stato di crisi” l mondo dello spettacolo insorge e, tramite le sue rappresentanze, chiede al ministro Dario Franceschini che si dichiari lo “stato di crisi” per il mondo dello spettacolo. Da quando l’epidemia di Coronavirus ha colpito il nostro Paese, in particolare il Nord Italia, con i conseguenti provvedimenti cautelativi messi in campo, tra cui la chiusura dei teatri e dei cinema, sono diverse le recite annullate in tutta Italia. Per C.Re.S.Co – coordinamento delle realtà della scena contemporanea – pur condividendo e sostenendo “le azioni adottate dal Governo per il contenimento del Codiv-19” è infatti necessario segnalare: lo stato di impasse davanti al quale è venuto improvvisamente a trovarsi ...

Read More »

Jacopo Tissi è Sigfrido nel Lago al cinema, il nostro vanto italiano

Domenica 23 febbraio alle 16 in alcuni cinema selezionati in Italia, verrà trasmesso in diretta Il Lago dei Cigni nella versione di Yuri Grigorovich, dal Teatro Bolshoi di Mosca. Motivo di particolare interesse, oltre all’evento stesso, è il cast scelto per la diffusione mondiale del celebre balletto.  Accanto a Olga Smirnova nel ruolo di Odette/Odile e a Denis Zakharov in quelli del Genio Malvagio, spicca il nostro Jacopo Tissi in quelli di Sigfrido. https://www.pathelive.com/le-lac-des-cygnes-19-20  Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

Audizioni biennio accademico 2020/22 per il corso di alta formazione Art Village Roma

Audizioni biennio accademico 2020/22 per il corso di alta formazioneMUSICAL THEATRE – DANCE – ACTING Certificazione internazionale Pearson BTEC riconosciuta in 84 paesi del mondo 7 ore di lezioni giornaliere – 25 docentiIl corso è aperto a tutti i maggiorenni in possesso del diploma di scuola superiore. Il corso è diviso in tre indirizzi di specializzazione : ACTING – MUSICAL – DANCE ed ogni allievo dovrà specificare l’indirizzo al quale intende accedere.  Gli allievi ammessi prenderanno parte a tutte le lezioni delle varie discipline seguendo un piano didattico che privilegia il proprio indirizzo di specializzazione Prima sessione di audizioni : 14 Marzo 2020 Seconda sessione : 11 Luglio 2020 Terza sessione : 19 Settembre 2020 Per la valutazione saranno richiesti:INDIRIZZO MUSICAL :  • DUE BRANI CANTATI DAL REPERTORIO MUSICAL • MONOLOGO A SCELTAIMPROVVISAZIONE O ASSOLO DI DANZAINDIRIZZO ACTING : • DUE MONOLOGHI A SCELTA • BRANO CANTATO • IMPROVVISAZIONE O ASSOLO DI DANZAINDIRIZZO DANCE : • ASSOLO DI QUALSIASI STILE DI DANZA • BRANO CANTATO A SCELTA • MONOLOGO A SCELTA Il giorno delle audizioni è necessario presentare: 1) CURRICULUM 2) MATERIALE AUDIO SU SUPPORTO USB 3) SPARTITO (in tal caso si prega di segnalarlo per tempo) 4) ABBIGLIAMENTO IDONEO ...

Read More »

Manuel Legris è il nuovo direttore del corpo di Ballo della Scala

Manuel Legris Manuel Legris, étoile dell’Opéra di Parigi ai tempi di Nureyev, attualmente direttore del ballo alla Staatsoper di Vienna, sarà il nuovo direttore del corpo di Ballo della Scala. Lo ha annunciato il sovrintendente Dominique Meyer ai delegati sindacali del ballo ieri mattina. La notizia, peraltro attesa, è trapelata dagli ambienti scaligeri anche se non ancora confermata ufficialmente dalla direzione del teatro.  Legris non è uno sconosciuto per il corpo di ballo: è stato lui a coreografare il balletto  di apertura della stagione, la “Sylvia” di Léo Delibes, costruendo uno spettacolo elegante e divertente e dando in rilievo le giovani forze a partire da Martina Arduino e Claudio Coviello come protagonisti della serata. Del resto Legris aveva avuto modo di mettere in luce le proprie capacità come direttore alla Staatsoper di Vienna dove era stato chiamato nel 2010 da Dominique Meyer che adesso, nuovo sovrintendete a Milano, lo ha voluto alla Scala. Ma nella sua prima vita artistica Legris è stato uno delle migliori stelle dell’Opéra di Parigi dove ha interpretato a tutti gli eroi del repertorio classico e contemporaneo  con il suo stile elegante e virile.  Nato a Parigi 55 anni, per 23 anni Legris ha danzato all’Opéra. ...

Read More »

Alberto Testa omaggio a Danza in Fiera 2020

Sara Zuccari, indiscussa personalità del giornalismo coreutico , direttore del Giornale della Danza e critico per l’Espresso di Repubblica, ripercorrerà con un incontro aperto al pubblico di Dif , sabato 22 febbraio alle ore 12,30 presso l’area convegni, i momenti salienti di una vita dedicata alla danza di uno dei maestri più illustri e prestigiosi di quest’arte sublime, che ha scritto una pagina della storia e che ha cresciuto generazioni e generazioni di danzatori, coreografi, giornalisti ed esperti del settore. Un incontro, fortemente voluto da Danza in Fiera, a più voci: Alberto Testa: Una vita dedicata alla danza, a giri di valzer, correlato da foto storiche e filmati esclusivi, per ricordare nell’anno della sua scomparsa il grande Prof.re Alberto Testa. Saranno presenti Paolo Boncompagni, Irina Kashkova, Gabriella Stazio, Antonio Desiderio, Francesco Ventriglia. Alberto Testa danzatore, coreografo e critico di danza. Attivo soprattutto come coreografo, ha curato i balletti per numerosi allestimenti operistici ma anche per il teatro di prosa e per il cinema affiancando registi come Visconti e Zeffirelli. Fondatore del Premio Positano per l’Arte e della Danza e della Settimana Internazionale della Danza di Spoleto, tra i più importanti d’Italia, è stato autore di numerose pubblicazioni.Sin dalla fondazione, è stato ...

Read More »

Monique Veaute Direttore Artistico del Festival dei Due Mondi di Spoleto

Il ministro di beni culturali e turismo Dario Franceschini, ha condiviso la proposta di nomina di Monique Veaute a Direttore Artistico del Festival dei due mondi di Spoleto formulata dal Sindaco della città umbra, Umberto de Augustinis. Lo rende noto il ministero sottolineando che Monique Veaute, fondatrice di Romaeuropa arte e cultura e direttrice artistica dell’omonimo festival, già amministratore delegato e direttore della Fondazione Pinault di Palazzo Grassi e Punta della Dogana a Venezia, verrà ora presentata dal Sindaco di Spoleto al Consiglio di Amministrazione del Festival dei due mondi per la nomina. Monique Veaute, è nata a Tübingen, in Germania, il 12 aprile 1951. Studia Scienze Umane (sociologia e filosofia) all’Università di Strasburgo. Nel 1977 inizia la sua carriera come giornalista a Radio France e nel 1984 diventa responsabile degli eventi internazionali a France Musique. Per richiesta di Jean-Marie Drot, Direttore di Villa Medici, nel 1984 crea a Roma il Festival di Villa Medici, che nel 1986 diventa Fondazione Romaeuropa-arte e cultura, di cui è Direttore Artistico sin dalla prima edizione e Direttore Generale fino al 2007. Mantiene, oggi, la carica di Vice Presidente. Ricopre il ruolo di Consigliere Tecnico per la cultura e gli audiovisivi del Presidente della Camera ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi