Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / admin (page 22)

admin

Antonio Desiderio estate 2019 vola oltre Oceano: Cina e Miami

International Ballet Festival of Miami “Se frequentemente le cronache registrano fughe di illustri figli italiani, alla ricerca di affermazione professionale in terre straniere, per quanto concerne il circuito manageriale di Antonio Desiderio così non è. I pezzi da novanta vantati dalla “scuderia” del patron romano, infatti, sono sempre più spesso protagonisti all’estero nelle occasioni d’élite, a partire proprio da Desiderio stesso, professionista pluripremiato e richiestissimo anche come membro di giuria. In questo mese di agosto, diverse le trasferte che lo riguarderanno: la prima in Cina, dove dal 4 al 6 sarà tra i giudici del concorso Global International Dance Competition, manifestazione da svolgersi presso il Grand Theatre di Wenzhou. Pochi giorni di riposo e poi Antonio Desiderio di nuovo in viaggio, volerà in Florida, chiamato a presenziare, come consuetudine, all’International Ballet Festival of Miami, in programma dal 16 al 18. Nell’edizione 2019 presenterà al pubblico americano due importanti danzatori: a Miami si esibiranno Andras Ronai, star del Teatro dell’Opera di Budapest ed un talento indiscusso che ben valorizza in tutto il mondo la fama del “tricolore”, ovvero l’italiana Rosa Pierro, giovanissima ballerina accasatasi da poco tempo al Teatro dell’Opera di Varsavia, ove ha già riscosso enormi consensi, confermandosi orgoglio della ...

Read More »

Romeo e Giulietta di Giuliano Peparini torna a Caracalla

Il Balletto del Teatro dell’Opera di Roma diretto da Eleonora Abbagnato,porta in scena ancora una volta, nel malioso contesto delle Terme di Caracalla, lo spettacolare e innovativo Romeo e Giulietta del regista e coreografo Giuliano Peparini.   Romeo e Giulietta di Giuliano Peparini – balletto ispirato all’omonima tragedia di William Shakespeare sulle note di Sergej Prokof’ev e ideato lo scorso anno proprio per i tersicorei dell’Opera a Caracalla – è in scena il 30 luglio, l’1 e il 4 agosto alle ore 21. Il capolavoro di William Shakespeare è tra le storie più famose e rappresentate di tutti i tempi, è la storia d’amore per antonomasia, definita una tragedia del destino. L’opera di Shakespeare ha ispirato musicisti e cineasti, uomini di teatro e poeti. Nella seconda metà degli anni trenta in Unione Sovietica si ha un ritorno ai classici del passato e in questo clima nel 1934 nasce Romeo e Giulietta di Prokof’ev dopo una genesi travagliata e contesa tra i due massimi teatri russi, il Kirov e il Bol’šoj di Mosca. Il successo arriva con la coreografia di Leonid Lavrovski, messa in scena al Kirov l’11 gennaio 1940. Prokof’ev approccia alla tragedia di Shakespeare dal punto di vista letterario ...

Read More »

Il Corpo di Ballo della Scala a Pechino con due titoli: Le Corsaire e Giselle

Balletto Teatro alla Scala Dall’8 all’11 agosto il Balletto scaligero è atteso al National Centre for the Performing Arts (NCPA)  di Pechino, dove inaugurerà l’edizione 2019 dell’NCPA Dance Festival presentandoper la prima volta  nella Capitale cinese Le Corsaire e Giselle sul palcoscenico dell’Opera House, dalla capienza di oltre 2200 posti.  Quattro le rappresentazioni, due le produzioni in scena, per questa che è la quinta tournée del Balletto della Scala in Cina, dopo il 2006, Anno dell’Italia in Cina, con 11 recite a Hong Kong, Tianjin, Pechino e Shanghai, il 2014 a Hong Kong, il 2016 a Tianjin, Shanghai e Canton e il 2018, con due produzioni, un mese di tour e un totale di 15 rappresentazioni in due piazze ormai consolidate, Shanghai e Tianjin e due nuove città, Xi’an e Macao.  Il Corpo di Ballo della Scala è stato quindi invitato nuovamente in Cina dopo solo un anno dall’ultima trasferta, ancora da Wu Promotion, l’organizzatore del 2016 e 2018, segnando il ritorno a Pechino dopo 13 anni dalla prima e unica visita del Balletto scaligero nella Capitale. Le due produzioni scelte sono esemplari della varietà del nostro repertorio, della versatilità degli artisti scaligeri e del “saper fare” delle maestranze del ...

Read More »

Alessandra Ferri e Roberto Bolle – Marguerite et Armand – in Giappone le stelle italiane

Alessandra Ferri e Roberto Bolle Le stelle italiane Alessandra Ferri e Roberto Bolle,  a Tokyo, dal 31 luglio al 5 agosto, nell’ambito del Ferri, Bolle and Friends l’atteso debutto delle due grandi star insieme nell’intramontabile Marguerite et Armand di Frederick Ashton. Entrambi hanno danzato il balletto, ispirato a La Dame aux camélias, ma fino a qui con partner diversi. La performance giapponese fa immaginare che presto si potranno ammirare anche in Italia, sarebbe un successo garantito e una delizia per i nostri occhi. Redazione www.giornaledelladanza.com Alessandra Ferri e Roberto Bolle

Read More »

Sveva Berti nuovo direttore della compagnia Aterballetto

Aterballetto si fa in tre per la chiusura di ParmaDanza 2017

Sveva Berti Nata a Firenze nel 1964, ha completato l’intero piano di studi di danza classica sotto la guida di Barbara Baer al Centro Studi Danza di Firenze diretto da Cristina Bozzolini. Nel 1982 entra nel Corpo di Ballo del Comunale di Firenze diretto da Eugène Polyakov dove ha lavorato per due stagioni. Entra in seguito a far parte dell’Aterballetto diretto da Amedeo Amodio dove in nove anni di attività ha danzato importanti ruoli nelle coreografie di Glen Tetley, William Forsythe, Alvin Ailey, George Balanchine e dello stesso Amodio. Nel 1993 entra nel Balletto di Toscana diretto da Cristina Bozzolini dove prende parte alle coreografie di Mauro Bigonzetti, Fabrizio Monteverde, Cesc Gelabert, Angelin Preljocaj. Ritorna in Aterballetto nel 1998 dove, oltre al repertorio di Mauro Bigonzetti, Direttore artistico della Compagnia, ha danzato in coreografie di J. Kylián e I. Galili. Nel 2004 inizia la collaborazione come assistente alle coreografie di Mauro Bigonzetti, curandone il riallestimento presso importanti teatri e compagnie italiane e straniere: Teatro San Carlo di Napoli, Teatro alla Scala di Milano, Ballet du Capitole de Toulouse, Royal Swedish Ballet, Dortmunt Ballett, Companhia Nacional de Bailado, Zürcher Ballett, Les Grands Ballets Canadiens, Ballett Basel, Pennsylvania Ballett, Leipzig Ballett. Dal ...

Read More »

Addio al regista e coreografo Johann Kresnik

Johann Kresnik Il teatro della danza ha perso uno dei suoi pionieri: Johann Kresnik è deceduto sabato 27 luglio 2019 nel suo 80° anno di vita. Johann Kresnik era regista e coreografo al Theater Bremen sotto la direzione di Kurt Hübner. Come direttore di balletto a Heidelberg ha sviluppato il suo singolare stile che intrecciava il teatro e la danza. La sua carriera internazionale iniziò negli anni ’80 e nei decenni successivi ha intrecciato il suo percorso con Ismael Ivo per il quale ha diretto due produzioni: Francis Bacon e Otello. Kresnik, considerato il Pioniere della moderna Tanztheaters. La sua circa 100 Produzioni hanno provocato spesso Scandali, perché crudele Immagini al di là di ogni tradizionale Ballettästhetik ha creato: Con Forza, aveva portato la sua politica e critica sociale Messaggi sul Palco. Ancora all’Inizio di Luglio aveva la Neueinstudierung suo Balletto “Macbeth” del 1988 il Festival Impulso di Danza a Vienna aperto. Kresnik è nata nel 1939 a St. Margarethen, in Carinzia, è nato. Dopo la Scuola, ha svolto un tirocinio come Werkzeugschlosser. Per il Teatro ha trovato un Annuncio in cui le Comparse sono stati ricercati. Poco dopo, ha iniziato la sua Formazione di Ballerino, che lui, infine, a Graz e Colonia ...

Read More »

Prosegue CinemaèDanza la Rassegna di film che incontrano le espressioni del corpo organizzata da Sosta Palmizi

DanzaèCinema – Le Grand Bal Prosegue CinemaèDanza la Rassegna di film che incontrano le espressioni del corpo organizzata e promossa dall’Associazione Sosta Palmizi. Lunedì 29 luglio alle ore 21.00 presso l’Arena Eden di Arezzo – in collaborazione con Officine della Cultura nell’ambito del Festival delle Musiche – il terzo appuntamento della rassegna presenta il film “Le Grand Bal” di Laetitia Carton. Al termine della proiezione “festa a ballo” con la musica dal vivo di Alessio Nalli – cornamusa, Massimiliano Dragoni – percussioni e la partecipazione di Semillita Atelier. Si piroetta, si ride, si gira, si piange e si canta. E la vita palpita. Le Grand Bal (Francia | 2018 | 95’) è un inno senza tempo alla magia del ballo e all’armonia di anime e corpi nella diversità. Ogni anno più di duemila persone, di età ed estrazione sociale diverse, si riuniscono da ogni parte d’Europa nella campagna francese per un’esperienza straordinaria. Per 7 giorni e 8 notti tutti ballano, insieme alla musica suonata dal vivo in un emozionante connubio tra tradizione e modernità. La grazia del ritmo supera ogni fatica fisica e la gioia pura della danza abbatte ogni barriera. Ultimo appuntamento di CinemaèDanza: 24 agosto ore 20:30 presso ...

Read More »

La Royal Opera House annuncia la sua stagione in diretta nei cinema di tutto il mondo

Programma 2019/2020 La Royal Opera House ha annunciato i titoli della sua stagione 2019/2020 in diretta via satellite in 1500 cinema di 53 paesi del mondo. In Italia, oltre 100 cinema da Firenze a Roma, da Milano a Padova, da Torino a Napoli, trasmetteranno la nuova stagione della Royal Opera House che presenterà nuove produzioni, prime mondiali e il ritorno di alcuni dei suoi capolavori più amati. Grazie alle dirette al cinema, il pubblico di tutto il mondo può vivere da vicino i balletti e le opere della Royal in diretta dal celebre palcoscenico di Covent Garden a Londra. In questa nuova stagione il Royal Ballet proporrà alcune prime mondiali –The Dante Project, opera del coreografo Wayne McGregor, con musiche di Thomas Adès e la partecipazione dell’artista Tacita Dean, di Lucy Carter e Uzma Hameed, e una prima assoluta della nuova produzione di Marston/Scarlett. Oltre a mostrare il suo volto contemporaneo, The Royal Ballet attingerà dal suo ricco repertorio per la stagione 2019/20. Due punte di diamante come Coppelia e La Bella Addormentata delizieranno il pubblico, così come l’acclamato Lago dei Cigni di Liam Scarlett, che ha debuttato la scorsa stagione. Inoltre, il pubblico del cinema potrà assistere alla registrazione dello Schiaccianoci, registrato nel 2016. I grandi titoli dell’opera arriveranno invece al cinema con tre nuove ...

Read More »

Nasce L’Art Village Centro di Danza Balletto di Roma. Ed è subito successo!!

Art Village L’Art Village è l’accademia artistica più grande d’Italia. Nata come un’accademia di alta formazione professionale per giovani talenti, lavora sull’interazione espressiva fra danza, recitazione, musica e canto. L’interdisciplinarità di Art Village la rende uno degli spazi creativi e formativi più importanti su scala nazionale. Situata e Roma, ad oggi è l’accademia di formazione artistica più grande d’Italia. L’Art Village è organizzata in uno spazio di circa 2.500 metri quadri, distribuiti tra sale prova, alloggi, studi e aree ristoro. A disposizione degli allievi sono state create ben 12 sale polivalenti, pensate per le lezioni di danza, canto, recitazione e musica. Le sale sono provviste di attrezzatura didattica per ogni disciplina, strumenti musicali, impianti voce con casse e mixer. Un Auditorium da 200 posti è stato allestito appositamente per spettacoli, prove, concerti e audizioni. Aree relax e ristoro, insieme ad un modernissimo complesso di alloggi con 30 posti letto per ospitare gli allievi, rendono l’Art Village a tutti gli effetti un’Accademia pensata per l’accoglienza del talento e l’immersione trasversale nella creazione artistica. Per formare gli allievi in un’ottica di interazione disciplinare, l’Art Village ha radunato una schiera di maestri del settore. Luciano Cannito, coreografo e regista, giudice di “Amici” e fondatore del Roma City Ballet Company, è direttore artistico dell’Accademia. Valentina Ferrari, cantante, ...

Read More »

“Un mosaico di grande danza”, così Daniele Cipriani definisce il gala cult Les Étoiles

Les Étoiles Un mosaico di grande danza”, così il suo direttore artistico Daniele Cipriani definisce il gala cult Les Étoiles che, dopo i successi mietuti a Roma ed in altre città, arriva il 16 luglio alle ore 21.30 al Palazzo Mauro de André, nell’ambito del Ravenna Festival, e proprio nella città dei mosaici. Il gala internazionale Les Étoiles permette, infatti, di vedere concentrati in un unico spettacolo i brani più sensazionali del repertorio di tradizione, ad esempio passi a due tratti da Il lago dei cigni, Don Chisciotte, Il Corsaro, Diana e Atteone, o il meno noto Fiamme di Parigi,  insieme a brani dei grandi coreografi del Novecento come Balanchine (Diamonds, Tschaikovsky pas de deux) o altri di sofisticata modernità firmati dai coreografi sulla cresta dell’onda oggi, come Wheeldon o Millepied. Oppure, assoli nella tradizione iberica, uno arroventato di antico sole andaluso (Zapateado de Sarasate), l’altro di un’incandescenza bianca, decisamente più contemporanea e lunare (Il Cigno). A interpretare questi brani ci sono alcune tra le étoile (il termine francese che significa stella e con cui vengono tradizionalmente definite, appunto, le stelle del balletto)  più eccitanti del momento, provenienti dai maggiori teatri del mondo. “Sono come tante tessere di squisita fattura che, tutte insieme, formano un magnifico mosaico in movimento”, prosegue Cipriani promettendo i ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi