Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / admin (page 38)

admin

“Dance Explosion” – edizione 2018

Dal 15 al 22 settembre 2018 a Milano la quarta edizione di “Dance Explosion”, uno degli appuntamenti   più attesi dagli appassionati di danza e non. Per l’edizione 2018 quattro sono gli spettacoli imperdibili della kermesse ideata nel 2015 in occasione di Expo: PLASMA (Compagnia Courant d’Cirque – 15 settembre 2018, ore 21:00); DANCING IN NEW YORK (Compagnia Adriana Cava Dance Company – 16 settembre, ore 21:00); SCARPA | SHOE – RUN (Compagnia Collettivo Trasversale – 22 settembre 2018, ore 21:00); SWING FEVER (Compagnia di Jumpin’ Joe and Friends – 22 settembre 2018, ore 21:00).   Ad aprire la rassegna è uno strabiliante spettacolo di circo contemporaneo: PLASMA, (Compagnia Courant d’Cirque, direzione artistica Sarah Simili, Tania Simili e Vanessa Pahud) La storia è quella di due donne rinchiuse in una forma plastica (plasma di plastica). Sono le vittime dei danni irreversibili provocati da una società consumistica, fanno fronte a problemi insormontabili che le obbligano a scelte difficili. La plastica crea una matrice che trasforma lo spazio e il corpo, costringendole a confrontarsi con la propria indignazione, il proprio astio/disgusto, la propria rabbia. Questa decadenza le condannerà alla stessa distruzione, simile al caos che precede una nuova era. Con DANCING IN NEW YORK (Adriana Cava ...

Read More »

Addio a Paul Taylor, icona della danza moderna americana

Lutto nel mondo della danza e del teatro. È  morto all’età di 88 anni, Paul Taylor, coreografo, direttore artistico, produttore teatrale ma sopratutto icona della danza moderna americana. Paul Taylor, si è spento mercoledì scorso in un ospedale di Manhattan, a New York, dove era stato ricoverato per l’aggravarsi improvviso delle sue condizioni di salute a causa di una insufficienza renale. Paul Taylor infatti era ancora attivo come direttore artistico del suo gruppo di danza newyorchese, che tante volte e con successo si è esibito anche di recente in Italia. Nato nel 1930 a Wikinsburg, nello stao della Pennsylvania, Taylor è stato fino a pochi giorni fa l’ultimo gigante vivente della cosiddetta “modern dance” statunitense. Passò l’adolescenza nell’area di Washington ma negli anni Cinquanta si innamorò della danza nella biblioteca del college dove era studente. Una passione che lo portò via da Syracuse nel 1952 per studiare con Martha Graham al Connecticut College e poi al Julliard a New York. Agli esordi della sua carriera firmò anche balletti, 18 dei quali in collaborazione con Robert Rauschenberg . Taylor già da giovane ballò per maestri coreografi come Merce Cunningham, Martha Graham e George Balanchine, poi iniziò a creare i suoi progetti ...

Read More »

Audizione per il Russian Ballet College di Genova diretto da Irina Kashkova

Il Russian Ballet College, una delle scuole professionali di danza più titolate avendo ottenuti con i propri allievi importantissimi riconoscimenti in Italia e all’estero come la medaglia d’oro al Concorso internazionale di danza di Mosca, due Grand Prix all’International Dance Competition di Spoleto, medaglia d’argento all’International Ballet Competition di Riga (Lettonia), medaglie d’argento e di bronzo al Tanzolymp di Berlino, medaglia di bronzo al Korea Ballet Competition di Seoul, medaglia di bronzo all’International Ballet competition Grand Prix Of Siberia, indice per Sabato 15 settembre un’ audizione per l’assegnazione di due borse di studio complete  per l’anno accademico 2018-2019. L’audizioni si terranno a partire dalle ore 10,00 presso la sede del Russian Ballet College in Piazza Dinegro a Genova. Info: Info@russianballetcollege.it – www.russianballetcollege.it – 0105958333.

Read More »

“Crystal Palace”: un evento unico al Palazzo di Stato del Cremlino

Il 10 settembre 2018 il palcoscenico del Palazzo di Stato del Cremlino ospiterà Crystal Palace, con Ivan Vasiliev e Maria Vinogradova, spettacolo brillante promosso dall’European Foundation for Support of Culture (EFSC) diretta da Konstantin Ishkhanov. Protagonisti i solisti del Teatro Bolshoi e del Teatro Mikhailovsky. Dopo lo straordinario successo ottenuto a Malta e in Armenia, lo spettacolo è tra gli eventi più attesi in Russia. Sono particolarmente lieto di constatare che il balletto ha ricevuto numerose risposte entusiaste anche dagli ospiti illustri che hanno avuto modo di assistere alle sue rappresentazioni. Ciò ha rafforzato l’immagine della Russia come il paese dal patrimonio musicale e culturale più ricco ‒ ha affermato Vladimir Malygin, ambasciatore straordinario e plenipotenziario della Federazione Russa nella Repubblica di Malta, dove l’opera ha debuttato come prima assoluta in occasione della celebrazione del 50° anniversario dei rapporti diplomatici tra la Federazione Russa e Malta. Crystal Palace, la cui idea chiave è incentrata sulla fragilità dei rapporti umani, è ambientato nel 18 ° secolo, alla corte dell’ imperatrice Anna Ioannovna, fondatrice della scuola di balletto russo attualmente conosciuta come The Vaganova Academy of Russian Ballet, ruolo interpretato da Ornella Muti. I giullari saranno interpretati da Ivan Vasiliev, étoile di fama ...

Read More »

Audizione Cie Next Zone per danzatori e danzatrici hip hop e per artisti circensi

FRANCIA La Compagnie Next Zone cerca, per tre pezzi del proprio repertorio e per la sua prossima creazione, dei danzatori e danzatrici professionisti di hip hp e artisti di circo. Qualità richieste: solida tecnica acrobatica, livello eccellente nel popping o nel break e/o nel power moves, capacità nel gestire altri stili di danza urbane e capacità nell’improvvisazione e nel contact. Inoltre apertura di spirito e volontà nel confrontare le proprie tecniche e competenze con altre sperimentazioni e altri modi. E’ richiesta esperienza (partecipazione ad altre produzioni di théâtre /danse). Periodo di lavoro: da gennaio a marzo 2019. Salario tra i 2000 e i 3000 euro al mese secondo il monte ore di lavoro nella settimana. Lavoro in Francia e in Danimarca. Audizione con preselezione:  per candidarsi inviare entro il 7 settembre 2018 curriculum vitae, foto, lettera di motivazione e video a nextzone7@gmail.com. Audizioni nel periodo compreso tra il 17 e il 21 settembre 2018. Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

Sidi Larbi Cherkaoui inaugura Torinodanza Festival 2018

L’inaugurazione di Torinodanza Festival è programmata al Teatro Regio il 10 settembre, alle ore 20:00, con una serata in cui saranno presentati, in prima italiana, due diversi spettacoli a firma Sidi Larbi Cherkaoui, NOETIC e ICON, entrambi prodotti da GöteborgsOperans Danskompani, il corpo di ballo dell’Opera della città svedese di Göteborg che da anni sta costruendo un repertorio tra i più interessanti in Europa. Con questo debutto si suggella una collaborazione con Sidi Larbi Cherkaoui, che sarà “artista associato” del Festival Torinodanza, dunque presente con una propria produzione nei prossimi tre anni di programmazione. Noetic e Icon, entrambi realizzati con le scenografie dell’artista visivo inglese Antony Gormley, sono opere emblematiche e significative del percorso artistico di Sidi Larbi Cherkaoui: se Noetic fonda il proprio disegno creativo su elementi aerei supportati da elementi scenici che costruiscono affascinanti geometrie e forme, in Icon elementi di argilla costituiscono la scenografia e gli oggetti che ne derivano ancorano pesantemente al suolo forme e movimenti. Nei due spettacoli di Sidi Larbi Cherkaoui si celano domande universali. In Icon il coreografo si pone la questione di come la società contemporanea senta la necessità di crearsi sempre nuovi miti, delle vere e proprie “icone”, per poi distruggerle e sostituirle, ...

Read More »

Audizione per le produzioni di PeepArrow Entertainment per l’anno 2018/2019

PeepArrow Entertainment ha pubblicato il bando di aduzione per le produzioni 2018/2019 di Mamma Mia!, Jesus Christ Superstar, School of Rock e We Will Rock You. L’audizione si svolgerà presso il TEATRO SISTINA di ROMA, Via Sistina 129 Lunedì 17 Settembre 2018 (eventuali call back entro il mese di Settembre 2018) SI CERCANO: 20 PERFORMERS UOMINI di qualunque età o etnia 20 PERFORMERS DONNE di qualunque età o etnia Ruoli in italiano per: Mamma Mia- School of Rock Ruoli in inglese per: Jesus Christ Superstar- We Will Rock You Requisiti fondamentali: SOLIDA TECNICA DI BALLETTO CLASSICO; ABILITA’ ACROBATICHE; OTTIMA PREPARAZIONE NEL CANTO; PADRONANZA DEL MESTIERE DELL’ATTORE  E PRESENZA SCENICA; PERFETTA PRONUNCIA INGLESE (Jesus Christ Superstar/We Will Rock You). L’audizione è finalizzata ad una prima pre-selezione per la creazione di ensemble e l’assegnazione di ruoli. Tra qualche giorno troverete i brani suggeriti per la prova di canto sul sito www.peeparrow.com TUTTI I CANDIDATI SONO TENUTI A PRESENTARSI CON: 1 FOTO IN PRIMO PIANO E N. 1 FOTO FIGURA INTERA CURRICULUM DELLA LUNGHEZZA MASSIMA DI UNA PAGINA (indicare nome cognome data di nascita e domicilio formazione ed eventuali esperienze lavorative professionali e recapito telefonico/mail) Per info: info@peeparrow.com www.peeparrow.com Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

L’Eleven Dance Company, compagnia di danza contemporanea con sede a Milano cerca danzatori per la stagione 2018/19

L’Eleven Dance Company, compagnia di danza contemporanea con sede a Milano, diretta da Nunzio Perricone e Giorgia Filipponi cerca danzatori per la stagione 2018/19. È richiesta un’ottima preparazione tecnica e buone capacità di sperimentazione e improvvisazione. Essendo una compagnia giovane la direzione non può garantire un compenso per le prove e gli allestimenti, diversamente invece gli spettacoli, le performances e la partecipazione a qualsiasi tipologia di evento verranno regolarmente retribuiti. Per il motivo sopracitato il candidato selezionato, insieme alla direzione, concorderà un piano prove consono agli impegni di entrambe le parti. La compagnia lavora nei circuiti nazionali ed internazionali della danza contemporanea pertanto offre ottime opportunità di crescita e visibilità. Inoltre durante il periodo di lavoro si effettueranno shooting fotografici e registrazioni video che verranno messi a disposizione del danzatore. L’audizione è solo su invito. Per candidarsi inviare entro il 29 settembre 2018 curriculum vitae, foto e video links (youtube, Vimeo etc) anche in sala prove a elevendancecompany@gmail.com La sede dell’audizione è a Gorgonzola (metro verde, direzione Gessate) provincia di Milano. Ai candidati selezionati verrà comunicato il giorno dell’audizione. Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

La rotazione esterna forzata dell’arto inferiore: il “trucco” dei danzatori per simulare l’en dehors

Abbiamo visto, nel precedente articolo, come le posizioni base dei piedi nella danza classica vengano ottenute grazie al movimento di rotazione esterna della testa del femore all’interno dell’acetabolo e come la maggiore o minore capacità di compiere questo movimento sia legata, in massima parte, all’ampiezza dell’angolo di antiversione del femore. In tutti quei casi in cui il danzatore non riesce a raggiungere agevolmente le posizioni con i piedi rivolti verso l’esterno, perché la sua capacità di ruotare le anche in fuori è insufficiente, egli impara ben presto a mettere in atto tutta una serie di meccanismi di compenso che portano al disallineamento del ginocchio rispetto al piede: l’insieme di questi compensi prende il nome di rotazione esterna forzata o overturn. In questo caso l’en dehors viene costruito dal basso verso l’alto (e non viceversa come sarebbe corretto): il piede viene posto forzatamente a 90° rispetto alla posizione naturale sfruttando l’attrito con il pavimento (spesso aumentato dall’uso della pece) ma soprattutto utilizzando la possibilità di rotazione esterna del ginocchio nella posizione flessa, per cui la tibia ruota in fuori rispetto al femore. “Sistemati” così i piedi nella posizione desiderata, stendendo gradualmente le ginocchia, il danzatore esegue un sorta di “movimento a ...

Read More »

L’étoile Eleonora Abbagnato nominata dal ministro della Cultura francese “Officier de l’or­dre des Arts et des Lettres”

“Soirée Roland Petit”: Eleonora Abbagnato celebra il suo Maestro

Eleonora Abbagnato è stata nominata “Officier de l’ordre des Arts et des Lettres” dal ministro della Cultura francese Francoise Nyssen. Si tratta di una delle più alte onorificenze della Repubblica fran­cese, riporta adnkronos.com, destinate alle persone che si sono distinte per le loro creazioni in cam­po artistico o letterario o per il contributo che hanno tributato alla diffusione delle arti e delle lettere in Francia e nel mondo. Lo stesso ministro ha scritto ad Eleonora Abbagnato, étoile di Palais Garnier e direttrice del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, ricordando –  “il suo contributo, la sua militanza, il suo impe­gno al servizio della cultura”. Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi