Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / admin (page 51)

admin

Autunno Danza 2017: in prima assoluta il nuovo allestimento di “Pulcinella” di Stravinskij nella Napoli contemporanea

Sabato 18 novembre 2017, con replica Domenica 19, al Teatro di San Carlo di Napoli, debutta in prima assoluta per la rassegna “Autunno Danza 2017” il nuovo allestimento del Lirico del balletto Pulcinella di Stravinskij, una messinscena con coreografia originale, regia, costumi e luci di Francesco Nappa, e con le installazioni di Lello Esposito. Il coreografo napoletano ha rivisitato l’argomento pensando a un Pulcinella senza maschera, non più marionetta buffa e goffa, bensì un uomo che cerca e che ritrova il suo grande amore. Lo spettacolo si aprirà sulle note di Era de Maggio, prevede inserti di musica elettronica e manterrà la vivacità e la comicità originarie del titolo. In scena ci saranno opere di Lello Esposito (“segni”, le ha definite l’artista che ha reinterpretato la maschera napoletana per eccellenza), tra cui il volto di Pulcinella, appunto, e quello di San Gennaro unito a un corno, emblema della coesistenza di sacro e profano propriamente partenopea. Ho voluto fortemente che questo allestimento di Pulcinella fosse realizzato da interpreti e da artisti napoletani per raccontare la città di oggi, quella dove sono tornato di recente, e che ho trovato positivamente cambiata ‒ sottolinea l’étoile Giuseppe Picone, direttore del Corpo di Ballo del San ...

Read More »

Il gusto per l’estetica: intervista ad Antonio De Rosa

Antonio De Rosa è nato a Castellammare di Stabia, ha iniziato a studiare danza presso l’Accademia Nazionale di Roma, sotto la direzione di Margherita Parrilla. Nel 2005 si trasferisce a Milano e si unisce alla Scuola di Ballo Accademia Teatro alla Scala, sotto la guida del direttore Frédéric Olivieri, dove si diploma nel giugno del 2008. Nello stesso anno entra a far parte del Teatro Comunale di Firenze “Maggio Fiorentino”. Viene poi invitato, come ballerino ospite, all’Arena di Verona per il “Gala 900” e per il “Don Chisciotte”. Durante questi anni ha partecipato a diversi spettacoli in tutta Italia. Nel 2009 entra a far parte del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala di Milano sotto la direzione di Makhar Vaziev. Nel 2011 si unisce alla “Compañía Nacional de Danza” in Spagna diretta da José Carlos Martínez. Nel settembre 2013 viene promosso a ballerino Solista. Con la compagnia spagnola ha preso parte a diversi ruoli in celebri creazioni, tra cui “Herman Schmerman” di William Forsythe, “Casi-Casa” di Mats Ek, “Romeo e Giulietta” di Goyo Montero, “Sonatas” di José Carlos Martínez. Ha anche danzato in creazioni di altri prestigiosi coreografi come Jirí Kylián, Itzik Galili, Ohad Naharin, Johan Inger, Rudolf Nureyev, ...

Read More »

Autunno Danza 2017: “Al di là di un sogno”, in scena i 218 allievi della Scuola di Ballo del San Carlo

Martedì 14 novembre 2017 alle ore 19:00 e in replica lunedì 20 novembre alle ore 20:00, al Teatro di San Carlo si esibiranno i 218 allievi della Scuola di Ballo del Lirico diretta da Stéphane Fournial, nello spettacolo Al di là di un sogno in programma per l’ottava edizione di Autunno Danza 2017. La scaletta sarà incentrata sul repertorio del balletto classico e romantico, con estratti e con pezzi originali e rivisitati da Le Conservatoire di August Bournonville, La Bayadère e Il Lago dei cigni di Marius Petipa, assieme ad altre creazioni su musiche di Chopin, Bach, Händel e Rachmaninov. Di grande impatto si annuncia il momento della rappresentazione con gli allievi tutti insieme sul palcoscenico. L’evocativo titolo Al di là di un sogno richiama infine gli obiettivi programmatici di Fournial per l’Accademia del San Carlo, la prima in Italia, nata nel 1812: La nostra Scuola è un vivaio che forma ballerini di alta professionalità ‒ afferma ‒  Attualmente gli allievi sono 218, con un significativo incremento rispetto allo scorso anno. Si auspica di raggiungere le 300 unità, selezionate tra le tante centinaia che ogni anno si presentano per l’ammissione. Per l’anno in corso abbiamo anche stipulato una convenzione con l’Istituto ...

Read More »

“Il Padiglione delle peonie”: la Compagnia dell’Opera Kun inaugura Autunno Danza 2017 al Teatro San Carlo di Napoli

Sabato 11 novembre 2017, alle ore 20:00, il Teatro San Carlo di Napoli, per “Autunno Danza 2017”, giunto quest’anno alla sua ottava edizione, ospiterà per la prima volta dalla Cina la Compagnia dell’Opera Kun, custode di quest’antica forma di teatro che porta con successo sui palcoscenici di tutto il mondo. Gli attori della compagnia, di diversa generazione e con solide basi nel genere Kunqu, si esibiranno nel Padiglione delle Peonie, titolo che assembla una selezione di brani estratti da quatto opere diverse: Il Poema rubato da Il fermaglio di giada, Scrivere poesie da Una pozione per curare la gelosia, Stivali in prestito, Camminando in giardino e Il Sogno dalla più celebre creazione di questo genere teatrale, appunto Il Padiglione delle peonie, il cui autore Tang Xianzu è contemporaneo di Shakespeare. In collaborazione con l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” e con l’Istituto Confucio di Napoli, lo spettacolo nasce come parte integrante del festival Milleunacina, ideato e realizzato dalla professoressa Annamaria Palermo, recentemente scomparsa, a cui è dedicata la rappresentazione. Il teatro Kunqu, o anche detto Opera Kun, nasce nella seconda metà del quattordicesimo secolo a Kunshan, da cui prende il nome, nel sud del paese asiatico, presso Suzhou. Con una storia di ...

Read More »

Autunno Danza 2017: in scena la poesia dell’opera Kunqu, la Napoli contemporanea nel “Pulcinella” di Stravinskij e i 220 allievi della Scuola di Ballo

Dall’11 al 20 novembre 2017 al Teatro San Carlo di Napoli, “Autunno Danza 2017” porterà in scena la delicata poesia dell’antica e aristocratica opera cinese Kunqu con Il Padiglione delle Peonie, la Napoli contemporanea nel nuovo allestimento del Lirico ‒ in prima assoluta  ‒ di Pulcinella di Stravinskij con coreografie di Francesco Nappa e installazioni di Lello Esposito e il grande repertorio del balletto con gli oltre duecento allievi della Scuola di Ballo in Al di là di un sogno. Promossa dal San Carlo, Autunno Danza giunge all’ottava edizione ‒ sottolinea il sovrintendente Rosanna Purchia ‒ ed è un ulteriore segnale di attenzione e di impegno del Massimo napoletano per tale settore: tra le quattro Fondazioni lirico-sinfoniche ad aver mantenuto il Corpo di Ballo, continuiamo a investire molto nella nostra compagnia e nella nostra accademia che rappresentano un’eccellenza internazionale e in costante crescita. Ad aprire il cartellone sarà sabato 11 novembre 2017 la Compagnia dell’Opera Kunqu del Jiangsu, regione del sud della Cina, con attori di diverse generazioni che conservano la tradizione di questo genere di teatro che ha oltre 450 anni di vita e che è caratterizzato da un forte lirismo e da melodie piacevoli e toccanti. La rappresentazione assembla ...

Read More »

Rispetto della tradizione quale filosofia artistica

Dopo il grande successo ottenuto nei maggiori festival e teatri, è approdata sul palcoscenico del Carcano di Milano la Carmen – balletto in due atti e sei scene di Fredy Franzutti su musiche di Georges Bizet, Emmanuel Chabrier, Isaac Albéniz, Jules Massenet (consulente musicale Francesco Libetta) – con il Balletto del Sud. Dramma della passione e della seduzione, ispirato al romanzo di Prosper Mérimée e all’opera lirica di Georges Bizet, Carmen andò in scena per la prima volta nel 1875 a Parigi, e, da allora, ha continuato ad attrarre il pubblico ed anche i coreografi di tutto il mondo. Fascino della sfida e dell’amore impossibile tra il brigadiere dei dragoni, Don José, e la bella, ma volubile gitana. La Carmen del Balletto del Sud è una creazione coreografica fortemente ispirata alla più spagnola delle opere liriche nel repertorio francese, interamente giocata sull’eros, apprezzabile per sicurezza ritmica e chiarezza; caratterizzata da una lettura e da un clima perfettamente adeguati. L’esecuzione mette a punto il linguaggio coreografico di Franzutti con freschezza espressiva, raffinati e sontuosi costumi (Franzutti / Locanto / Creti ricostruiti da immagini delle prime rappresentazioni dell’opera), i quali appaiono sotto forma di commistione tra colore e folklore. Particolare rilievo all’apparato scenico (realizzato da ...

Read More »

Teatro San Carlo di Napoli: la presentazione di Autunno Danza 2017

Mercoledì 8 novembre 2017 alle ore 11:00 presso la Sovrintendenza del Teatro di San Carlo si terrà la conferenza stampa di presentazione di Autunno Danza 2017. La rassegna sarà in programma al Lirico di Napoli dall’11 al 20 novembre con gli spettacoli Il Padiglione delle Peonie, Al di là di un sogno e Pulcinella. Interverranno alla conferenza: Rosanna Purchia, sovrintendente Teatro di San Carlo, Paolo Pinamonti, direttore artistico Teatro di San Carlo, Giuseppe Picone, direttore del Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo, Stéphane Fournial, direttore della Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo, Elda Morlicchio, rettore Unior, Paola Paderni, direttore Istituto Confucio di Napoli, Xu Haiming, co-direttore Istituto Confucio di Napoli, Francesco Nappa, coreografo, Lello Esposito, artista. ORARI & INFO Mercoledì 8 novembre 2017 ore 11:00 Teatro San Carlo Via San Carlo 98f, Napoli Lorena Coppola www.giornaledelladanza.com

Read More »

Danza d’autore: i prossimi appuntamenti di Aterballetto

Continua il tour italiano di Aterballetto con Wolf di Hofesh Shechter e Non sapevano dove lasciarmi… di Cristiana Morganti. Lo spettacolo, che ha debuttato in anteprima il 19 ottobre 2017 a Moncalieri al Festival Torino Danza e in prima assoluta a Gorizia in occasione della NID Platform (New Italian Dance Platform) il 21 ottobre 2017, sarà replicato il 10 Novembre 2017 a Reggio Emilia (Teatro Valli Festival Aperto), il 24 Febbraio 2018 a Ferrara (Teatro Comunale) e l’11 Maggio 2018 a Modena (Teatro Comunale). Hofesh Shechter è uno dei coreografi contemporanei più intensi e viscerali. Forse perché la musica è quasi sempre composta da lui stesso, nasce e cresce assieme alla coreografia intonandosi strettamente all’energia del suo movimento. Il risultato è un punch, come afferma lui stesso, un pugno con il quale lo spettatore viene investito da un’onda di energia. In Wolf, tratto da un suo vecchio pezzo e ricreato per e con i 16 danzatori di Aterballetto, troviamo qualcosa di più. Una sorta di selvaggia animalità, una diversa declinazione della sua solita vitalità, che attraversa a tratti gli uomini e a tratti le donne. Il quadro che si compone ci trascina in un universo assolutamente originale e coinvolgente. Anche se ...

Read More »

“Danza e ballo a Napoli: un dialogo con l’Europa”

  Si svolgerà a Napoli dal 9 all’11 novembre 2017, il convegno internazionale Danza e ballo a Napoli: un dialogo con l’Europa (1806-1861) organizzato dall’Associazione Italiana per la Ricerca sulla Danza (AIRDanza) e la Fondazione Pietà de’ Turchini /Centro di Musica Antica, in collaborazione con: Archivio di Stato di Napoli, Biblioteca Nazionale “Vittorio Emanuele III” di Napoli, Università Suor Orsola Benincasa, Teatro di San Carlo (MeMus). Il Comitato Scientifico è costituito da: Roberta Albano (studiosa indipendente), Rosa Cafiero (Università Cattolica di Milano), Elena Cervellati (Università di Bologna), Arianna Fabbricatore (Université Paris-Sorbonne), Francesca Falcone (Accademia Nazionale di Danza, Roma), Paologiovanni Maione (Conservatorio di Musica “San Pietro a Majella”, Napoli), José Sasportes (studioso indipendente), Francesca Seller (Conservatorio di Musica “Giuseppe Martucci”, Salerno) Capitale, nell’Ottocento, del più esteso regno della penisola italiana, da secoli importante crocevia per la cultura del teatro e del ballo, Napoli ha costituito fino all’Unificazione d’Italia (1860) uno dei maggiori centri italiani ed europei di formazione alla danza, di produzione e circolazione dei balletti. La Napoli ottocentesca non è stata solo cruciale per le carriere di artisti da tempo celebrati: le glorie dei suoi teatri sono state costruite da tanti ballerini che ancora attendono una riscoperta e una valorizzazione.  ...

Read More »

Al Teatro Carcano di Milano il Balletto del Sud in “Carmen”

Carmen di Fredy Franzutti ha debuttato nel 2008 e da allora prosegue il suo tour trionfale in Italia e all’estero come una delle produzioni di punta del Balletto del Sud. Lo spettacolo vanta un impianto scenografico operistico e bellissimi costumi che esaltano la componente esotica spagnola del soggetto di Merimée e della popolarissima musica di Georges Bizet cui sono accostati brani di altri autori – Albéniz, Chabrier, Massenet – che dalla raffinatissima Parigi offrono il medesimo punto di vista sul paese e il popolo spagnoli e su elementi culturalmente cruciali come fato, destino, superstizione, tradimento, gelosia, delitto d’onore. Carmen ha avuto circa cento applauditissime repliche nei più prestigiosi teatri e festival internazionali, tra i quali il Teatro dell’Opera di Tirana, il Teatro Antico di Taormina, il Festival di Siracusa, il Teatro Verdi di Pisa, il Teatro D’Annunzio di Pescara, il Festival della Versiliana, Vignale Danza, il Teatro Italia di Roma ed è stato l’evento di inaugurazione del Teatro Grande di Pompei nel 2014. A Franzutti il merito di aver saputo magistralmente coniugare la matrice accademica con efficaci spunti di modernità, creando uno spettacolo di grande impatto visivo, che trascina ed emoziona. Il Balletto del Sud, con sede a Lecce, nasce nel 1995 ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi