Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Ticker (page 50)

Ticker

Al via i teatri, l’appello della danza Giuseppe Picone, Maria Grazia Garofoli, Sabrina Brazzo e Antonio Desiderio

Il manager dello spettacolo Antonio Desiderio e tanti altri artisti tra cui étoile e coreografi di fama internazionale della Desiderio Management hanno lanciato un appello per chiedere la riapertura dei teatri immediata. La situazione per il mondo dello spettacolo è sempre più drammatica e le riaperture dei teatri annunciate con numeri ridotti e modalità di accesso difficilmente sostenibili, si parla di tampone obbligatorio prima dello spettacolo, potrebbero dare il colpo di grazia ad un settore già martoriato. Antonio Desiderio e tantissime stelle della danza e dell’opera nazione ed internazionale – di cui molti facenti parte della sua Desiderio Management – si sono voluti riunire lanciando un accorato appello alle istituzioni. Antonio Desiderio manager di opera lirica e balletto internazionale: “La riapertura dei teatri sottoposta al solo pubblico vaccinato, è l’ennesima discriminazione di un luogo che dall’inizio ha patito e sta ancora patendo la mal volontà ed un accanimento immotivato del nostro governo. Non si è voluta trovare da un anno nessuna soluzione per i teatri e la cosa piu semplice è stata per loro tenerli chiusi, portando allo sfinimento questo settore che da sempre è motivo di vanto nel mondo ed infrangendo i dettami della nostra Costituzione fondata sul lavoro ...

Read More »

Giornata Internazionale della Danza – Lavanderia a Vapore: Maratona online

Giornata-Internazionale-della-Danza-Compagnia-EgriBiancoDanza

A più di un anno dall’inizio dell’epidemia di COVID-19, anche quest’anno in Italia la Giornata UNESCO per la Danza, in programma giovedì 29 aprile 2021, potrà essere celebrata “simbolicamente” ma senza eventi in presenza. Appuntamento ricorrente per i progetti della Lavanderia a Vapore – che dal 2018 dedica a questa occasione la traiettoria Danzare la memoria, ripensare la storia − per il 2021 la Casa della Danza di Collegno ha ideato una maratona online (dalle ore 14:00 alle ore 18.30) per approfondire i temi, tra teoria e pratica, che ogni giorno artisti e operatori affrontano nella creazione contemporanea. La giornata si conclude alle ore 21:00 con il Gala, a cura della Fondazione Egri per la Danza, in una nuova versione digitale aperta a tutti, in diretta streaming dalla Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino. Per la Lavanderia a Vapore –  dichiara Matteo Negrin, direttore di Piemonte dal Vivo –  la Giornata Unesco della Danza rappresenta da anni un appuntamento importante, in cui i cittadini si incontrano in piazza grazie al progetto collettivo di danza “Danzare la memoria, ripensare la storia”. Per il secondo anno questo non è possibile, ma grazie al digitale vogliamo provare a mantenere viva questa ...

Read More »

L’arte danza al museo, 8 video in sedi espositive a Bologna

Durante la forzata chiusura, le sedi espositive dell’Istituzione Bologna Musei si sono trasformate in un palco d’eccezione con il progetto Danza e Danze. Vittoria Cappelli e Monica Ratti hanno inserito questo progetto all’interno della terza edizione di Dancin’Bo, che ha trasferito nella sfera digitale la bellezza del ballo. Collezioni Comunali d’Arte, MAMbo-Museo d’Arte Moderna di Bologna, Museo Civico Archeologico, Museo Civico Medievale hanno accolto le performance dei danzatori ospiti. I video girati nei musei sono otto, di cui cinque – tre alle Collezioni Comunali d’Arte e due al MAMbo – prodotti da Avvertenze Generali. I giovani delle scuole di danza Flash Dance Academy e Nuovo Laboratorio Danza hanno realizzato i restanti tre video, al Museo Civico Archeologico e al Museo Civico Medievale www.giornaledelladanza.com

Read More »

Il “Festival Internazionale della Danza e delle Danze” presenta il Concorso “Visioni in movimento“

Il Direttore artistico Maria Pia Liotta presenta per la V edizione del Festival Internazionale della Danza e delle Danze, insieme alla madrina Carla Fracci, una importante sezione dedicata a chi, per mezzo di un’opera audiovisiva, ha saputo raccontare e declinare il tema del “movimento” nelle modalità più esemplari, dando spazio e promuovendo l’arte della Danza in ogni sua forma. Il primo concorso “Visioni in movimento” premierà, grazie al giudizio di una giuria di esperti, la rappresentazione migliore secondo i criteri di qualità: culturale, grafica e creativa, a prescindere dalla sua durata e anno di realizzazione. I filmati vincitori saranno proiettati (per intero o parzialmente con un estratto rappresentativo) durante lo svolgimento delle giornate del Festival e premiati da eventuali menzioni speciali. Il primo classificato al concorso del Festival Internazionale della Danza e delle Danze riceverà, il prestigioso e ambito premio “ Lo Schiaccianoci d’oro”  I premi materiali messi in palio al Festival Internazionale della Danza e delle Danze verranno consegnati esclusivamente all’autore o persona delegata durante la serata di premiazione. L’iscrizione sarà sottoscritta attraverso il modulo ufficiale scaricabile a questo link e dovrà essere inviato entro la data di scadenza con ricevuta di pagamento e filmato (info in “Requisiti di partecipazione”) Tra i Requisiti di partecipazione ci ...

Read More »

Giornata Internazionale della Danza: la Scala lezione open in streaming

Giovedì 29 aprile, in occasione della Giornata Mondiale della Danza, il Teatro alla Scala trasmetterà una lezione completa del Corpo di Ballo, in una formula pensata dal Direttore del Ballo Manuel Legris appositamente per questa ricorrenza: la lezione è stata infatti registrata non in sala ballo ma sul palcoscenico del Teatro. “Ho voluto che il Balletto della Scala fosse presente in questa speciale giornata, in cui si celebra la danza – commenta Manuel Legris – ma consapevole che celebriamo la danza tutti i giorni, da quando mettiamo la mano sulla sbarra per iniziare la lezione. Ho pensato quindi di offrire al pubblico uno sguardo su un momento quasi intimo, come è la nostra classe quotidiana, e condividere questa importante fase della preparazione artistica assieme ai danzatori scaligeri:  l’inizio di una giornata di prove, il momento in cui gli artisti iniziano il lavoro che li porterà poi nel corso delle ore successive ad affrontare stili e sfide interpretative nella costruzione di un balletto, che poi proprio su questo palcoscenico verrà messo in scena”.  Dalla sbarra al centro, dai primi pliés ai manèges e ai grandi salti: la lezione è affidata a Antonino Sutera, primo ballerino che alla Scala ha sviluppato la ...

Read More »

Abbondanza/Bertoni in streaming con “Clown Time” musica e teatro

In Clown Time la compagnia  Abbondanza/Bertoni si misura con il teatro musicale e affronta, assieme al musicista Marco Dalpane, ai solisti dell’Orchestra Haydn e al duo elettronico OoopopoiooO (Vincenzo Vasi e Valeria Sturba), una elaborazione della partitura originale della Sinfonia da Camera 1, Opera 9 di Arnold Schönberg. Progetto, drammaturgia, coreografia scene e costumi sono di Michele Abbondanza e Antonella Bertoni, mentre le maschere sono realizzate da Nadezhda Simenova. La scena vedrà comparire e scomparire un’orchestra, tre personaggi e le loro voci fuori campo, un duo di caleidoscopici musicisti, traghettatori contemporanei tra queste effimere apparizioni. Un apparato illustrato nel dettaglio dallo stesso Michele Abbondanza: «Tre esseri antropomorfi vagano in un claustrofobico locale tra registrazioni di dialoghi surreali, applausi e risate finte in un’atmosfera immobile ispirata al modello della sit-com televisiva. Una situazione senza tempo. Infatti il pensiero musicale di Arnold Schönberg, oltre a mettere in discussione l’idea di armonia, cambiò anche la concezione del tempo, dimensione privilegiata della musica ma anche alla base della riflessione nel mondo del cinema e del teatro. Nessuno come il regista David Lynch – prosegue Abbondanza – ha pensato il cinema come un viaggio in un tempo espanso, polverizzato e incendiato da improvvisi lampi, certamente sganciato ...

Read More »

La danza un’arte unica, completa e straordinaria, che dà benessere al nostro corpo e ci arricchisce come persone

Quando viviamo un evento stressante o traumatico, il nostro organismo mantiene la memoria emozionale di ciò che è accaduto e memorizza tutto di quel momento, un odore, un rumore, un colore e via dicendo. Se si ripresentano le stesse condizioni in futuro, il corpo e la mente le riconoscono e si allertano istintivamente per prepararsi a reagire al possibile pericolo. A volte però c’è il rischio di rimanere bloccati all’interno di schemi emozionali fissi, chiamati ‘blocchi emotivi’, che generano risposte psicofisiche non necessarie e limitanti, diminuendo così la qualità della nostra vita. La danza può venire in nostro soccorso anche in questi casi, quando stiamo attraversando un periodo di stress o non riusciamo a manifestare alcune emozioni. Danzando, infatti, possiamo riconoscere le nostre parti più intime e profonde, lasciar loro lo spazio per manifestarsi e permetterci di tornare a stare bene. Ascoltare il corpo che si muove, lasciarsi trasportare dalla musica e dal movimento aiuta a riequilibrarci e a entrare in contatto profondo con noi stessi, perché, come sappiamo bene, danzare è insito nella natura umana. La danza è fatta di canoni ben precisi, regole, tecnica e disciplina. Quando possiamo dare sfogo alle nostre emozioni in un ambiente sicuro come ...

Read More »

“Oriri”: in streaming lo spettacolo selezionato dai Visionari della danza 2020

Con le coreografie di Paolo Rosini e la sua interpretazione, insieme a Chiara Tosti, va in scena Oriri, spettacolo selezionato dai Visionari della danza 2020, nell’ambito della programmazione Nutrire di bellezza lo sguardo. L’appuntamento, in streaming, è per venerdì 23 aprile alle 21.00, all’interno della piattaforma Sonar. Oriri è una parola latina che significa “nascere, sorgere, originare, iniziare” ma anche trovare/ voltare verso est, dove sorge il sole. Oriri è un’esperienza intima, un viaggio onirico che sprofonda in un abisso cieco e notturno e poi riemerge alla luce. Una riflessione sul flusso mutevole della vita e sulla sua inafferrabilità; un luogo dove mettersi nelle mani del fluire degli eventi diventa un nuovo punto di partenza per un’esistenza che sembra priva di appoggio, quasi lasciata a sé stessa. La pièce, vincitrice del premio TenDance 2019, selezione Visionari Kilowatt e Visionari della Danza 2020, ha musiche di Michele Mandrelli. INFO 23 aprile ore 21.00 https://www.ilsonar.it/live.php?azione=evento&evento=live_6582_606d70057cebb   www.giornaledelladanza.com Foto di Elisa Nocentini

Read More »

Valentino Zucchetti: Intervista esclusiva del Giornale della Danza

Valentino Zucchetti, primo solista del Royal Ballet, ma soprattutto primo italiano in assoluto a coreografare fra pochi giorni uno spettacolo per il Royal Ballet della prestigiosa Royal Opera House di Londra. Zucchetti è nato a Calcinate ed ha iniziato a studiare danza a soli quattro anni. A 11 anni si è trasferito a Milano per studiare alla Scuola di ballo della Scala. A 16 anni ha lasciato l’Italia per andare a Londra, dove gli è stata offerta una borsa di studio alla Royal Ballet Upper School. Da quel momento in poi ha preso il via una carriera intensa che non ha mai conosciuto momenti di stasi. In vista di questo importante appuntamento che lo vede protagonista nelle vesti di coreografo internazionale, il famoso ballerino italiano si racconta al Giornale della Danza. Intervista esclusiva del Giornale della Danza a Valentino Zucchetti Vive a Londra da diversi anni, come si trova ora lì durante questo periodo? Il lockdown è stato difficile anche qui. Fortunatamente ho diversi amici, non solo danzatori, ma anche attori e cantanti. Persino in pandemia sono riuscito a tenermi impegnato. Ho organizzato il Distdancing al Regents Canal e abbiamo costruito un apposito palcoscenico per esibirci. Durante la scorsa estate con l’allentamento delle chiusure ...

Read More »

Giornata Internazionale della Danza: Dutch National Ballet in streaming l’ultima creazione di Dawson

Il 29 aprile, in occasione della Giornata internazionale della danza, il Dutch National Ballet lancia la registrazione del film dell’ultima creazione di Dawson METAMORPHOSIS, un quintetto coreografico sulla “speranza e l’umanità, sul trovare la luce nell’oscurità”. L’intera coreografia è stata creata tramite Zoom tra Amsterdam e Berlino, la base di Dawson. Durante il recente Gala di Natale dello scorso dicembre presentato dal Dutch National Ballet, i ballerini principali Anna Ol e James Stout hanno eseguito un’anteprima della METAMORFOSI di Dawson. Ora la coreografia completa viene presentata in anteprima per 23 ballerini, con l’ omonimo quintetto per pianoforte di Philip Glass , in un film di Altin Kaftira. La prima di METAMORPHOSIS è giovedì 29 aprile e il film sarà disponibile per la visione gratuita su YouTube fino a venerdì 29 ottobre 2021. Redazione www.giornaledelladanza.com

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi