Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Come la danza influenza positivamente il processo decisionale

Come la danza influenza positivamente il processo decisionale

Nella vita quotidiana si prendono continuamente decisioni in diversi campi, lavorativo, scolastico e personale. In alcuni casi si tratta di scelte automatiche, in altri invece, prendere una decisione può essere un processo impegnativo e complesso.

La scelta implica un comportamento volontario e intenzionale seguito a un ragionamento messo in atto per risolvere un problema. Può capitare di non sapere esattamente quale direzione debba prendere la nostra esistenza. Questa incertezza può scatenare una serie di emozioni destabilizzanti che potrebbero portare ad agire d’impulso, o al contrario a bloccarsi ed essere incapaci di decidere.

L’arte e la danza anche in questi casi svolgono un ruolo essenziale, migliorano la capacità decisionale di chi le pratica, aumentando la consapevolezza e permettendo di compiere scelte più consapevoli.

Svuotando la mente da qualsiasi altro pensiero che non sia un plié, un dégagés o un tendu ben eseguito, la danza concede al nostro cervello una pausa di vitale importanza. Distogliere l’attenzione dal problema, anche solo per un’ora, aiuterà a uscire dal circolo vizioso del pensiero fisso e ricorrente su cui rimuginiamo e in cui restiamo ingabbiati.

Danzare, infatti, integra le funzioni del cervello, aumenta la connettività neurale e coinvolge contemporaneamente il movimento, la ragione, e i processi musicali ed emozionali. Attiva la corteccia prefrontale, area cerebrale adibita alla coscienza di sé, alla gestione intenzionale dei pensieri, all’espressione della personalità, alla pianificazione e alla gestione dei comportamenti cognitivi complessi.

In particolare, come già specificato in un articolo precedente, danzare stimola l’emisfero cerebrale destro e incrementa il ‘pensiero divergente’, fornendo la capacità di generare soluzioni diverse e originali per un determinato problema.

In conclusione, la danza ci aiuta a gestire la complessità, a migliorare la nostra capacità decisionale e produce conseguenze positive sul nostro benessere attuale e sul nostro futuro.

Stefania Napoli
www.giornaledelladanza.com

Check Also

Danzainfiera rimandato, le nuove date 24-27 febbraio 2022

Danzainfiera 2021 non si farà. La comunicazione ufficiale è sul sito della manifestazione, il più ...

Art Village Roma audizione “7 Spose per 7 Fratelli” di Luciano Cannito

SABATO 19 GIUGNO PRIMA SELEZIONE DI DANZA: Assolo a scelta durata massima 1.50 min. (escluso ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi