Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Compagnia Opus Ballet – “VENTIVENTI”: un processo alchemico verso il cambiamento

Compagnia Opus Ballet – “VENTIVENTI”: un processo alchemico verso il cambiamento

Compagnia-Opus-Ballet

Debutterà il 2 giugno 2021, con repliche il 3 e il 4, la prima nazionale della nuova produzione VENTIVENTI della Compagnia Opus Ballet, diretta da Rosanna Brocanello, in collaborazione con il Centro Nazionale di Produzione Virgilio Sieni, concept e coreografia Sara Sguotti. Interpreti: Aura Calarco, Emiliano Candiago, Sofia Galvan, Stefania Menestrina, Gaia Mondini, Frederic Zoungla.

VENTIVENTI è un rituale alchemico, immaginario, un richiamo del proprio istinto. Pelli, travestimenti\reliquie, paesaggi sonori e ambienti creano lo spazio mutante dei riti.  Le immagini si susseguono come simulacri che accennano l’identità dei corpi che nella loro complessità si accordano per dar vita ad una danza ipnotica ed evocativa, creando e distruggendo strutture circolari e verticali come totem urbani. Il gruppo si lega e si slega continuamente, sempre alla ricerca di costruire un corpo unico, un’identità primordiale dove, come in un diamante, le sfaccettature conferiscono molteplici punti di visione.

Le geometrie si compongono e si sovrappongono attraverso la mimesi, accogliendo la forma dell’altro. Lo spazio pieno e denso si svuota per invocare creature sospese, anomale ma attraenti che ci conducono verso la creazione di un nuovo rituale. Le iconografie mutano, vengono mandate in frantumi le forme conosciute per costruirne delle nuove, diventando immagini del presente. La rivoluzione, un processo alchemico verso il cambiamento.

Sara Sguotti inizia il suo percorso artistico frequentando l’Accademia di Belle arti di Frosinone e prosegue gli studi all’Accademia di Firenze. Dal 2012 comincia a collaborare con la Compagnia Virgilio Sieni e nei vari progetti dell’Accademia del Gesto e Biennale Danza di Venezia; dal 2015 lavora con la Compagnia Anton Lachky in Side Effects. Nel 2016 inizia il suo percorso di assistente al movimento per gli spettacoli di circo contemporaneo del direttore Roberto Magro, con cui crea spettacoli per le scuole di circo Esac, Codars, Flic. Contemporaneamente prende parte al remake del film Suspiria diretto da Luca Guadagnino, firmando le coreografie in collaborazione con Damien Jalet.

Tra il 2017 e il 2019 collabora con Cristina Rizzo, Simona Bertozzi, Company Blu, Jari Boldrini. Fa parte del collettivo LoStabileDiLì. Crea e dirige insieme a Silvia Zanta, Nicola Simone Cisternino (con cui nel 2016 dà inizio al progetto Sa.Ni.) e Piergiorgio Milano il Festival F.A.C.E. II suo percorso personale inizia con S.solo con il quale vince diversi premi. Nel 2019 inizia a lavorare sulla tematica del “rapporto con il pubblico” con Space Oddity. Nel 2020 fonda il progetto Dance For Dance insieme agli Attivisti della Danza.

ORARI & INFO

2 giugno, ore 19:00

3 e 4 giugno, ore 18:00 e ore 20:00

Cango Cantieri Goldonetta

Via Santa Maria 25, Firenze

biglietteria@virgiliosieni.it

https://cobdanza.it/productions/ventiventi/

Lorena Coppola

©www.giornaledelladanza.com

Check Also

Carla Fracci: una targa in suo onore a Milano, dove visse dal 1945 al 1959

“Una targa dedicata alla memoria di Carla Fracci da posarsi sullo stabile di via Tommei 2 a ...

Premio la Sfera d’Oro 2021, una giuria di critici e d’eccellenza per la danza

L’edizione 2021 apre il 25 Settembre alle 20.45 al Teatro G. Verdi con il Gran ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi