Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Eleonora Abbagnato: l’addio è rimandato

Eleonora Abbagnato: l’addio è rimandato

Eleonora Abbagnato rimanda i festeggiamenti di addio all’Opera di Parigi. La grande étoile italiana, che il mondo intero ci invidia, ha dovuto nuovamente rimandare il suo addio alla prestigiosa istituzione francese. Il 23 dicembre scorso, la prima data scelta inizialmente per l’evento, l’artista internazionale aveva dovuto rinunciare alla serata di gala a causa dello sciopero nazionale dei “gilet gialli” francesi. ll 18 maggio invece, la seconda data ipotizzata per celebrare la ricorrenza, l’ètoile ha dovuto annullare ancora a causa del coronavirus.

L’ Abbagnato però si mostra fiduciosa e promette via Instagram, al suo fedele pubblico, che non appena sarà possibile festeggerà il suo addio.

Il messaggio Instagram di Eleonora Abbagnato

“Questo è il mio teatro, dove sono cresciuta, dove sono diventata grande, dove ho avuto tanta fortuna di conoscere i più grandi artisti e i più grandi coreografi.

Oggi posso dire soltanto che mi manca da morire quel palcoscenico, quell’emozione indescrivibile, quella paura e adrenalina unica.

Mi mancate voi, miei amici colleghi sempre vicini in ogni momento difficile o meno. Grazie a tutti sono così come sono, come mi conoscete in tanti, giovani e meno giovani.

Questo Teatro sarà sempre il tempio della danza e non dimenticatelo: tornerò presto per dirvi addio e salutare anche il nostro meraviglioso pubblico.

Non posso oggi darvi una data ma spero che sarà possibile chiudere quel camerino e abbracciarvi tutti quanti”.

L’addio di Eleonora Abbagnato a causa della malattia della madre

L’Abbagnato ha annunciato l’addio all’Opéra di Parigi, dopo 28 anni di collaborazione. La ballerina, prima italiana a ottenere il ruolo di étoile, è rientrata in Italia per accudire la mamma purtroppo malata. Una scelta che dimostra la grande umanità e sensibilità di questa grande e splendida artista.

Eleonora Abbagnato, la prima ètolie italiana

L’ étoile sin da piccolissima ha una forte passione per la danza. Inizia infatti molto presto il suo percorso artistico. A 11 anni avviene il suo esordio in televisione, grazie a Pippo Baudo. L’anno successivo lascia Palermo, la sua città natale e la sua famiglia. Eleonora è diretta a Montecarlo, presso l’Accademia di Danza Principessa Grace, dove perfeziona i suoi studi.

A 13 anni viene ammessa alla prestigiosa scuola di ballo dell’Opéra di Parigi. Si diploma maggiorenne e entra così nel prestigioso corpo di ballo dell’Opera di Parigi.

Diventa étoile nel 2013, prima italiana a conquistare questo ambito titolo. Nel 2015 è la ballerina più giovane di sempre a diventare direttrice del corpo di ballo dell’Opera di Roma. Ha pubblicato il libro “Un angelo sulle punte” , dove racconta la sua storia, piena di sacrifici e di passione per la danza.

Elena Parmegiani

www.giornaledelladanza.com



Check Also

Perché il danzatore considera normale ballare nonostante il dolore?

  Il dolore è il modo attraverso cui il corpo comunica che qualcosa non va ...

E.sperimenti Dance Company in scena con “50 min/50 mq”

Tra le compagnie di danza italiane più attive in Estremo Oriente, già all’interno di #WeAreItaly promosso dal Ministero degli ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi