Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Il prossimo anno di danza? Da segnare…sul calendario!

Il prossimo anno di danza? Da segnare…sul calendario!

Come poter celebrare la grazia, la bellezza della danza che cattura i cuori di tantissime persone, in tutto il mondo? Anche semplicemente acquistando un calendario, da appendere al muro, appoggiare sulla scrivania o mettere in camera. E la danza sarà sempre con voi! Ecco alcune proposte che vi segnala il Giornale della danza:

 

misty-copeland-2017Misty Copeland

“Power and Grace”, potere ed eleganza: è questo il titolo del calendario dedicato a Misty Copeland, la vera rivelazione della danza nel 2016. Il prossimo anno sarà ancora più importante per la danzatrice dell’american Ballet che dovrà dividersi tra gli impegni sul palco, la moda, campagne pubblicitarie e molto altro. Insomma: un anno da vivere ancora, con lei!

 

 

royal-ballet-2017Royal Ballet

Il calendario della compagnia inglese mette in mostra tutte le qualità e la bellezza dei suoi danzatori: da Lauren Cuthbertson a Federico Bonelli in scena con La Bella Addormentata e Manon. Accanto ad ogni foto, dettagli in merito al balletto fotografato e dettagli sulle possibili nuove performance. Insomma: non un semplice calendario, ma una vera e propria agenda dell’ensemble britannico.

 

 

breaking-bounds-2017Breaking Bounds 2017

In questo calendario, che significa letteralmente “Rompendo le barriere” il leggendario fotografo Lois Greenfield di danza cattura l’energia e la grazia dei ballerini che, letteralmente, rompono ogni tipo di barriera con le loro movenze.

 

 

 

dance-2017Dance 2017

Con le foto di Gert Weigelt, possiamo toccare con mano la bellezza della danza. Dodici mesi resi speciali grazie a queste bellissime foto che mettono in evidenza movenze, pose e le straordinarie qualità dei danzatori.

 

 

 

dancing-girls-2017Dancing Girls 2017

Forse un po’ rétro, ma sicuramente ci porta indietro nel tempo per apprezzare le danze, i costumi delle ballerine di alcune decadi fa. Un modo per vedere “come eravamo” e, perché no, magari fare presto qualche revival di quanto successo prima di noi.

 

 

 

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Nutrire di bellezza lo sguardo presenza Oriri, lo spettacolo scelto dagli spettatori

Venerdì 23 aprile alle ore 21:00 va in streaming lo spettacolo selezionato dal gruppo di spettatori “Visionari della danza”: Oriri di Paolo Rosini/BambulaProject. Nell’ambito ...

Biennale-Danza-Xiexin-Dance-Photo-HU-Yifan

Biennale Danza 2021: il programma completo

Al suo primo anno di direzione, Wayne McGregor illumina con il 15. Festival Internazionale di ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi