Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / La danza un’arte unica, completa e straordinaria, che dà benessere al nostro corpo e ci arricchisce come persone

La danza un’arte unica, completa e straordinaria, che dà benessere al nostro corpo e ci arricchisce come persone

Quando viviamo un evento stressante o traumatico, il nostro organismo mantiene la memoria emozionale di ciò che è accaduto e memorizza tutto di quel momento, un odore, un rumore, un colore e via dicendo. Se si ripresentano le stesse condizioni in futuro, il corpo e la mente le riconoscono e si allertano istintivamente per prepararsi a reagire al possibile pericolo.

A volte però c’è il rischio di rimanere bloccati all’interno di schemi emozionali fissi, chiamati ‘blocchi emotivi’, che generano risposte psicofisiche non necessarie e limitanti, diminuendo così la qualità della nostra vita.

La danza può venire in nostro soccorso anche in questi casi, quando stiamo attraversando un periodo di stress o non riusciamo a manifestare alcune emozioni. Danzando, infatti, possiamo riconoscere le nostre parti più intime e profonde, lasciar loro lo spazio per manifestarsi e permetterci di tornare a stare bene.

Ascoltare il corpo che si muove, lasciarsi trasportare dalla musica e dal movimento aiuta a riequilibrarci e a entrare in contatto profondo con noi stessi, perché, come sappiamo bene, danzare è insito nella natura umana.

La danza è fatta di canoni ben precisi, regole, tecnica e disciplina. Quando possiamo dare sfogo alle nostre emozioni in un ambiente sicuro come questo, il benessere che ne ricaviamo è amplificato, perché assieme ai passi e alle coreografie, impariamo a conoscere noi stessi, le nostre potenzialità, la nostra forza e i nostri limiti.

La danza, infatti, ha bisogno del corpo, così come il corpo della danza, e questi due elementi si fondono mettendoci in contatto con la nostra natura.

Qualunque sia l’emozione che danzare ci sta suscitando mentre lo facciamo, viviamola completamente. Potrebbe accadere di sentirsi pieni di gioia o tristi al termine di una coreografia, questo è il segnale che abbiamo centrato l’obiettivo. L’emozione predominante che faticava a uscire finalmente si è manifestata e ha trovato il modo di emergere e farsi conoscere.

Al di là quindi dell’aspetto prettamente tecnico della danza, è importante capire che non esistono emozioni giuste o sbagliate, esiste ciò che si prova e si sperimenta. Questo è un altro dei vari elementi che rendono la danza un’arte unica, completa e straordinaria, che dà benessere al nostro corpo e ci arricchisce come persone.

Stefania Napoli
www.giornaledelladanza.com

Check Also

Torna in scena il Balletto di Milano: Carmen e lo Schiaccianoci

Tornato finalmente in scena, il Balletto di Milano è atteso da oltre 18 mesi anche ...

Carla il film tv della Rai, la prima al cinema 8, 9 e 10 novembre

Andrà in onda a dicembre suRai 1, in prima serata, il film tv Carla. Si tratta del primo film ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi