Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Sergei Polunin in una esclusiva performance video

Sergei Polunin in una esclusiva performance video

Sergei-Polunin

È stato pubblicato da poche ore il nuovo video musicale diretto da Anton Corbijn, di Sergei Polunin, in una straordinaria performance di danza contemporanea sul famoso brano dei Depeche Mode del 1993 In Your Room. L’intensa performance, coreografata da Ross Freddie Ray e filmata sulle grandi dune di sabbia battute dal vento a Terschelling in Olanda, evoca il travagliato percorso artistico di Polunin all’interno dei confini del mondo del balletto e nella sua vita personale. È una visione sorprendente di una figura turbolenta che ha spesso attirato polemiche esorcizzando i propri demoni e fornisce allo spettatore uno sguardo intimo all’interno del mondo tormentato del mutevole talento del ballerino considerato un’icona della danza mondiale.

Il video, prodotto dalla pluripremiata società di produzione Merman, è un estratto esclusivo del prossimo documentario DANCER II, il sequel, recentemente annunciato, del film acclamato dalla critica Dancer (del 2016), che descrive l’ascesa fulminea di Polunin come il più giovane primo ballerino del Royal Ballet, la successiva rinuncia e la caduta in disgrazia. DANCER II, diretto da Corbijn e prodotto da Gabriella Tana, riprenderà da dove Dancer si era interrotto, esplorando il ritorno dell’artista alla danza.

Lavorare con Anton mi ha permesso di vedere come utilizza così tanti livelli in diverse dimensioni. La Danza con la Natura e la Musica ha differenti aspetti nel suo lavoro e un significato molto profondo − ha dichiarato Sergei Polunin  − Sono orgoglioso di averlo incontrato e che mi abbia suggerito di ballare la canzone dei Depeche Mode, una musica e una voce che amo e che ascolto da molti anni. Ross Freddy Ray ha coreografato il video e mi ha fornito il supporto di cui avevo bisogno. Non vedo l’ora di continuare questo viaggio con Anton.

Anton Corbijn, regista il cui occhio speciale, secondo le parole di Gabriella Tana, ha saputo catturare la performance e il movimento come pochi altri – ha affermato: È stato un piacere lavorare con Sergei su questo brano dei Depeche Mode che ho sempre amato. Sergei messo in risalto la lotta interiore della canzone in modo così vivido e nelle circostanze più difficili (il clima di novembre nel nord dell’Olanda)! Lo spettatore può solo guardarlo estasiato. Al momento stiamo progettando di proseguire la nostra collaborazione per Dancer II. Sulla base di questa esperienza, sarà molto entusiasmante. Il video è stato girato nel novembre 2020, in un momento in cui gli artisti non potevano esibirsi dal vivo. Il lavoro di Sergei e Anton riflette davvero la capacità che abbiamo tutti di unirci, connetterci attraverso l’arte e creare qualcosa di bello in circostanze difficili. È stato fantastico lavorare con Anton e non vedo l’ora di continuare quella collaborazione in DANCER II.

Secondo le dichiarazioni del produttore esecutivo Spencer Dodd: Il pezzo è un perfetto collegamento della prospettiva e dell’ambizione di Sergei per il mezzo della danza che fonde insieme i mondi del cinema, teatro, performance, moda e musica, mentre attinge a punti di riferimento contemporanei e li mescola insieme con quella che è considerata una forma d’arte più tradizionale. Allo stesso tempo, la coreografia sembra una rappresentazione delle lotte di Sergei sia con il mondo del balletto sia nell’esprimere sé stesso e i suoi problemi personali con i quali ha sempre dovuto lottare. Sergei si era quasi ritirato dal balletto fino a quando non ha trovato un rinnovato desiderio, che apparentemente è coinciso con un periodo di auto-riflessione, di ricerca personale e di redenzione. Tutto questo verrà esplorato ulteriormente in DANCER II, ma per ora possiamo goderci questa performance ipnotizzante e le intuizioni che offre.

Immagine anteprima YouTube

Lorena Coppola

 © www.giornaledelladanza.com

Check Also

Cuba Danza il nuovo libro di Elisa Guzzo Vaccarino edito Gremese

Cuba Danza, per la prima volta, racconta in tutte le sue sfaccettature l’universo fascinoso dei ...

Francesca Harper è stata nominata Direttore Artistico della Company Alvin Ailey II

La performer, coreografa, regista e artista multidisciplinare di fama internazionale Francesca Harper è stata nominata ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi