Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Valentino Haute Couture 2021: l’ispirazione è il mondo della danza

Valentino Haute Couture 2021: l’ispirazione è il mondo della danza

Valentino Haute Couture sceglie Roma per presentare la nuova collezione Fall/Winter 2021. Il teaser dello spettacolo è ispirato proprio al mondo della danza e precisamente a Loie Fuller, ballerina statunitense. 
La collezione intitolata “Of Grace and Light”, (Di Grazia e di Luce),  presentata allo Studio 10 di Cinecittà, martedì 21 luglio 2020, è stata infatti anticipata da un video teaser diretto dal fotografo Nick Knight durante la Paris Digital Fashion Week. Nel trailer, ideato da Pierpaolo Piccioli, direttore creativo di Valentino, l’abito prende vita con il movimento del corpo.

Il video anticipa l’ispirazione per la collezione Valentino Haute Couture : la pioniera della danza moderna Loie Fuller.

Per la sfilata Valentino Haute Couture invece, Nick Knight e Pierpaolo Piccioli mettono in scena una performance sia live che digitale per unire i due mondi. “Una creazione Couture prende vita non solo attraverso il movimento, la luce, i colori e la musica, ma soprattutto attraverso l’essere umano che si trova in essa, avvolto, accolto dal tessuto. Che danza e che sogna”, afferma Pier Paolo Piccioli.
Il richiamo della danza appare anche nel make up e nell’hair styling della sfilata Valentino Haute Couture. In particolare per il viso è stato ricreato un effetto molto luminoso per l’epidermide, che ha previsto degli intensi punti luce sugli zigomi. Per bilanciare il make up sulla bocca si è lavorato invece con una palette cromatica dai colori tenui ed effetto nude. Le sopracciglia sono costruite, definite, mentre le ciglia sono leggere con un solo tocco di mascara.
Riguardo l’hair styling le pettinature sono molto scolpite, con un effetto tirato. Non mancano i ricercati ed eleganti chignon bassi con riga centrale, propri del mondo della danza. Forte è quindi il richiamo al suggestivo mondo del balletto nella sfilata Valentino Haute Couture.

“La nostra fonte di ispirazione è stata Loie Fuller, incredibile pioniera della danza moderna, che ha influenzato il movimento Art Noveau, che a sua volta si riflette nella libertà, eleganza e grazia di questa collezione di Pierpaolo per Valentino. Pierpaolo ed io volevamo creare un Rinascimento della moda, totalmente liberi di parlare un linguaggio basato sulla bellezza e la fantasia”, dichiara Nick Knight.

Loie Fuller è stata la musa e ispiratrice di numerosi artisti, tra cui Rodin (per il quale posò diverse volte) e Toulouse-Lautrec, icona dei simbolisti, ammirata e stimata da Mallarmé, Debussy e Alexandre Dumas, ricevuta con onore dalla principessa Marie di Romania, precorse e influenzò l’Art Nouveau. Il magnate e collezionista d’arte Camille Groult, nel mostrarle i suoi settantadue dipinti di Turner, la omaggiò di un: “Questi sono i vostri colori. Di certo, quando dipinse, Turner vi aveva prevista”; e indicandole un fregio pompeiano: “Questi sono i vostri movimenti”.

Pur non avendo mai studiato danza, divenne la protagonista della Parigi di inizio Novecento.

L’apporto alla danza moderna della Fuller si rivelò fondamentale proprio per l’importanza che con lei assunse il movimento corporeo. Niente tecnicismi, ma istinto, luce e suono. Grazie alla sua particolare visione, oltre che all’esperienza in ambiti diversi del teatro, creò coreografie di forte impatto visivo, con costumi lontanissimi dalle costrizioni dell’Ottocento. Invece dei rigidi corsetti, Loïe Fuller indossò lunghe tuniche di seta colorata, che roteavano intorno al suo corpo durante gli spettacoli, rendendola una vera opera d’arte vivente, ispirata allo stile Art Nouveau e Liberty. Un’immagine forte in grado di influenzare persino la collezione Fall/Winter 2021 Valentino Haute Couture.

 

Elena Parmegiani

www.giornaledelladanza.com 

 

 

Check Also

Friedemann Vogel un cofanetto edizione limitata con 23 scatti per i bambini malati

I teatri sono chiusi. Così la star del balletto di Stoccarda Friedemann Vogel ha conquistato nuovi ...

CLASH! International Festival promosso dal Balletto di Roma

Appuntamento dall’8 al 13 dicembre 2020 con CLASH! International Festival – The Hybrid in Dance ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi