Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Tutto pronto per la Settimana Internazionale della Danza Città di Spoleto

Tutto pronto per la Settimana Internazionale della Danza Città di Spoleto

Carla Fracci

Ancora qualche giorno per apportare gli ultimi ritocchi ad una manifestazione che gode del prestigio maturato in tantissimi anni e che oggi è giunta alla sua XXIII edizione: La Settimana Internazionale della danza Città di Spoleto, che prenderà il via il 17 marzo. La forza di questo importantissimo evento è da sempre legata alla professionalità del suo ideatore Paolo Boncompagni, che insieme al Presidente onorario, il maestro Alberto Testa, hanno saputo rinnovare di anno in anno lo spirito dell’evento. L’edizione targata 2013 presenta come prima novità un cambio della guardia alla direzione artistica affidata alla maestra Irina Kashkova che di comune accordo con il maestro Testa ha deciso di dedicare l’edizione a George Balanchine in occasione del trentesimo anniversario della sua morte. Importante anche il ruolo affidato al Direttore Sara Zuccari, quello di presidente dell’ambito e prestigioso Premio della Critica.

Il 20 marzo è previsto un incontro centrato sulla figura del celebre danzatore e coreografo russo dal titolo Il ballerino di cristallo. Madrina e ospite d’onore della kermesse sarà l’étoile Carla Fracci protagonista anche dell’iniziativa Sai cosa danzi?, un  viaggio attraverso i grandi balletti di repertorio e per l’occasione la Fracci commenterà  insieme ad Alberto Testa ed a Irina Kashkova i passi del balletto di cui è stata l’incontrastata regina, Giselle, l’incontro sarà moderato dal Critico e Direttore del giornaledelladanza.com Sara Zuccari. L’anima della Settimana Internazionale della danza è il Concorso che ogni anno promuove nel panorama ballettistico internazionale giovani e promettenti talenti. Da pochi giorni sono stati resi noti i nomi della giuria del concorso: presidente Alberto Testa, Valeriya Uralskaya, uno dei più importanti critici di danza della Russia redattore capo della rivista russa Ballet,

Margherita Parrilla direttore dell’ Accademia Nazionale di Danza di Roma, Ruxandra Racovitza vicedirettore del Conservatorio della Danza di Parigi, Francesco Ventriglia direttore del corpo di ballo del Maggio Fiorentino, Pedro Carneiro direttore del conservatorio nazionale della Danza di Lisbona e Lukas Timulak, coreografo del Nederland Dans Theater. Parallelamente a questa giuria lavorerà un’altra, quella della critica,  formata dal presidente Sara Zuccari, giornalista, critico di danza e direttore del giornaledelladanza.com, da Silvia Santalmassi caporedattore della sezione cultura e spettacolo del TG5, e da Stefania Fiorucci giornalista della pagina della cultura del settimanale “Panorama”, collaboratrice della trasmissione rai La Vita in diretta e già volto storico di SkyTg24. che si occuperà esclusivamente di una premiazione speciale istituita lo scorso anno, il Premio della Critica.

Il direttore Sara Zuccari presenterà per l’occasione il suo ultimo libro, Danza – aforismi e citazioni, curato da Lorena Coppola, edito dalla Fondazione Léonide Massine, con la prefazione del Prof. Alberto Testa.

 

INFO

www.settimanainternazionaledelladanza.it

                                                                                          Alessandro Di Giacomo  

Check Also

Il Balletto di San Pietroburgo sarà al Teatro Alfieri di Torino con Lo Schiaccianoci

Il Balletto di San Pietroburgo sarà ospite il 16 dicembre alle ore 20.45 presso il ...

Corpi in bilico tra Paradiso e Inferno in “Dopo la fine” di Paola Lattanzi

Il 7 dicembre 2019, nell’ambito del XXV Festival di danza contemporanea e arti performative, il ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi