Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Ticker (page 382)

Ticker

La I edizione di Milano In Danze con “Il mantello di pelle di drago” di Massimiliano Volpini

Il 6 dicembre 2016, ad inaugurare la I edizione della rassegna Milano in Danze, sarà Il mantello di pelle di drago, in scena al Teatro Carcano di Milano, coreografia di Massimiliano Volpini, performance di Sabrina Brazzo e Andrea Volpintesta, affiancati dai giovani talenti della compagnia da loro diretta, Jas Art Ballet, tra cui i primi ballerini e solisti del Teatro alla Scala, Antonella Albano e Maurizio Licitra. La Brazzo, étoile internazionale e già prima ballerina del Teatro alla Scala di Milano, interpreta la simpatica Fata Regina, mentre Volpintesta, anche lui primo ballerino internazionale e ballerino del Teatro alla Scala, veste i panni del Diavolo. Intorno a loro, folletti, spiriti e personaggi fantastici, che, agli ordini della Regina, lavorano alla creazione di un mantello magico fatto di pelle di drago. Le moderne e accattivanti coreografie di Volpini, l’uso di videoproiezioni, una scelta musicale eterogenea, che spazia dalle note romantiche di Dmitrij Dmitrievič Šostakovič alle atmosfere esotiche ricreate da Georges Bizet e l’elevata preparazione tecnica dei danzatori, danno vita a uno spettacolo fiabesco, originale, divertente e di grande effetto. ORARI & INFO 6 dicembre, ore 20.30 Teatro Carcano Corso di Porta Romana, 63 20122 Milano Telefono: +39 02 5518 1377 Stefania Napoli www.giornaledelladanza.com

Read More »

Tornano i Momix, torna “Opus Cactus”

Il ritorno di un grande successo, quello vero, quello dei Momix. A Vicenza va in scena Opus Cactus, spettacolo scandito da ritmi tribali, rituali col fuoco e danze iniziatiche provenienti dai più remoti luoghi della terra, ci proietta dal deserto dell’Arizona a tutte le più importanti superfici desertiche, rendendolo così un tributo a queste aree misteriose e affascinanti. Moses Pendleton, grazie ai costumi di Phoebe Katzin, trasforma di volta in volta i suoi strepitosi ballerini in strani rettili striscianti, in variopinte specie di flora e fauna, in imponenti cactus e minacciosi uccelli-totem che si innalzano fendendo albe poetiche e inquietanti tramonti di fuoco, svelando i pericoli, ma al contempo la straordinaria sensualità, mista a humour e bellezza, di un mondo celato dietro la propria vastità. Sul palco, gli effetti di luce creati da Joshua Starbuck, Woody Dick III e dallo stesso direttore artistico Pendleton, mostrano un deserto ora nell’accecante luce del giorno, ora nel blu della notte. I dieci ginnasti-ballerini, cinque uomini e cinque donne, sembrano sfidare le leggi della gravità: volano, saltano, rimbalzano, si librano su alti pali, roteano intorno a una struttura metallica che sembra disarticolarsi per poi ricomporsi. L’accompagnamento musicale spazia da Bach a Brian Eno (The ...

Read More »

Una nuova Cenerentola per KAOS Balletto di Firenze

Dopo le primissime due date di novembre, torna in scena la Cenerentola di KAOS Balletto di Firenze, dal 19 al 22 dicembre al Teatro Corsini di Barberino, e da gennaio in tournée tra Toscana e Veneto. Ultima produzione di KAOS Balletto di Firenze, Cenerentola è una coreografia a quattro mani di Roberto Sartori (fondatore e direttore della compagnia con Katiuscia Bozza) e Christian Fara, e mette in scena, in chiave contemporanea, una Cenerentola inusuale che esce fuori dai consueti canoni principeschi di bellezza mostrandoci una protagonista quasi disagiata rispetto al resto della società. Le musiche di Sergej Prokofiev e Gioacchino Rossini vengono unite alternando due partiture, costituendo così un controcanto tra il melodramma giocoso rossiniano e la poesia seria di Prokofiev; su questa base musicale, si snoda la versione più popolare della vicenda, scelta tra le oltre 300 varianti, quella di Charles Perrault: tuttavia Cenerentola, non è la bella fanciulla che risponde all’ideale di perfezione fisica, ma un personaggio del tutto nuovo, annoverabile tra gli emarginati dalla società per i suoi modi, i suoi valori sono evidenti solo a chi ha la pazienza di conoscerla, di approfondire la sua storia. Nella società grottesca in cui viene calata la storia, questa ...

Read More »

Dopo 26 anni chiude il Festival “Invito alla Danza”, il dispiacere di Marina Michetti

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO Caro pubblico di Invito alla Danza che dal 1990 segui il festival, nel mio ruolo di direttore artistico sento l’obbligo di comunicare che a causa degli accadimenti avvenuti e delle circostanze attualmente determinatesi, l’attività del 2016 non sarà realizzata. Invito alla Danza, espressione del mio pensiero artistico e della mia indomabile volontà, è cresciuta grazie all’apprezzamento del pubblico che sempre ci ha seguito, desidero quindi condividere con voi tutti gli avvenimenti degli ultimi mesi. Questa estate non abbiamo potuto realizzare gli spettacoli programmati per una concatenazione di eventi indipendenti dalla nostra volontà, fra cui la cancellazione dei fondi del Comune di Roma per il Festival (nonostante Invito alla danza fosse vincitore di un bando triennale). Ci eravamo tuttavia organizzati per svolgere l’attività nella stagione autunnale, ma i ritardi del MiBact e della Regione Lazio nell’assegnazione e comunicazione dei contributi, hanno determinato una situazione incontrollabile, sia per la disponibilità dei teatri che delle compagnie. Sarebbe stato necessario depennare dal progetto originale gran parte degli artisti accontentandosi di ciò che la piazza poteva offrire all’ultimo minuto. Ma questo non è il nostro modo di operare: la coerenza è sempre stata per noi un valore inalienabile. Da ciò nasce la ...

Read More »

A Ferrara romanticismo, sogno e allegria con “Cenerentola” del Ballet of Moscow

Il 4 dicembre 2016, il Teatro Nuovo di Ferrara ospita il Ballet of Moscow con Cenerentola, balletto in due atti coreografato da Anatoly Emelianov, su musica di Sergey Prokofiev. Ispirato alla celebre favola di Perrault e rappresentato per la prima volta il nel 1945 al Teatro Bolshoi di Mosca, Cenerentola è un classico del repertorio del balletto russo, che rivive e si rinnova grazie alla rivisitazione in chiave onirica proposta da Emelianov della versione originale di Rostislav Zacharov. La Cenerentola del Ballet of Moscow è dunque sempre più dolce e sognatrice, il Principe non cerca più la scarpetta di cristallo, ma una ragazza dal piede puro e leggero (in una sorta di parallelismo con uno degli elementi fondamentali per ogni danzatore), regalandoci un’interpretazione gioiosa, frizzante e poetica al tempo stesso, che fa sognare il pubblico di tutte le età. ORARI & INFO 4 dicembre 2016, ore 21.00 Teatro Nuovo di Ferrara Piazza Trento Trieste, 52 44100 Ferrara (FE) Telefono: +39 0532 1862055 E-mail: info@teatronuovoferrara.com Stefania Napoli www.giornaledelladanza.com

Read More »

GD Web TV: Alice Firenze – Wiener Staatsballett

Nata a Genova e diplomata alla Scuola del Teatro alla Scala di Milano, Alice Firenze dal 2005 fa parte della compagnia Wiener Staatsoper und Volkoper. Dal 2013 è stata promossa al ruolo di solista. Un altro talento italiano all’estero!   www.giornaledelladanza.com Foto di Oskar Kokoschka

Read More »

Tre nuove produzioni per il Northern Ballet

Continua a fare il pieno di premi e a raccogliere consensi il Northern Ballet, che ha trovato la propria strada nella letteratura: già nel presentarvi la loro scorsa stagione avevamo notato questa linea di produzione, e questa volta tra classici, bestseller e personaggi storici, saranno ben tre le nuove produzioni. È in scena fino a gennaio Beauty and the Beast, firmato David Nixon ovviamente, che riprende la celebre fiaba del principe trasformato in un mostro e salvato dalla Bella protagonista, e che include musiche di Saint-Saëns, Bizet and Debussy. Ma per il 2017 sono previsti tre nuovi balletti. A marzo 2017 debutta infatti il Casanova di Kenneth Tindall, che promette di mostrare un ritratto completo dell’uomo ricordato spesso solamente come gran seduttore: qui Tindall esplorerà anche il Casanova artista, presunto alchimista e presunta spia, aiutato da un team creativo che include anche attori e l’autore della biografia Casanova, Ian Kelly, premiato dal Sunday Times nel 2008 con il riconoscimento per la Biografia dell’Anno. Nuovissime la musica e scene e costumi: la prima affidata al compositore Kerry Muzzey, gli altri affidati a Christopher Oram, vincitore di Tony e Olivier Awards. Seguirà la storia dell’amicizia nata nonostante la Seconda Guerra Mondiale con ...

Read More »
Continua la danza d’autore al Teatro Bolivar con “Viale Castagni 16”

Continua la danza d’autore al Teatro Bolivar con “Viale Castagni 16”

Al Teatro Bolivar di Materdei prosegue la stagione teatrale 2016/17 con lo  spettacolo  Viale Castagni 16, di e con  i coreografi Olimpia Fortuni e Pieradolfo Ciulli. Una produzione di Associazione Sosta Palmizi e Associazione Fattoria Valdini.  Oltre al loro spettacolo, in serata si assisterà ad uno studio nato da un laboratorio di ricerca a cura della Compagnia Danza Flux. Lo spettacolo, che rientra nel terzo filone della nuova stagione B.author dedicato alla nuova danza d’autore e ideato da Chiara Alborino e Fabrizio Varriale, andrà in scena il 20 dicembre 2016. B.author è un Festival dedicato alla scena contemporanea nell’ambito della Danza d’Autore e la Nuova Danza, uno sguardo sulle realtà emergenti e quelle già da tempo consolidate della scena nazionale. Il festival crea una condizione nella quale l’artista può essere e divenire autore/to be and to become author (LEGGI ANCHE PREMIO COREOGRAFICO B.AUTHOR I EDIZIONE). È un contesto nel quale coesistono dinamicità e dialogo, spettacolo e confronto, sostegno e produzione attraverso l’organizzazione di spettacoli, masterclass e residenze coreografiche capaci di offrire al pubblico e ai danzatori della città di Napoli un panorama eterogeneo della danza di livello innovativo. Una stagione teatrale intensa ideata dai due direttore artistici Ettore Nigro e David Jentgens  per il teatro Bolivar che intende ...

Read More »

Gli allievi della Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma ballano “La Bottega Fantastica”

Gli allievi della Scuola di Danza del Teatro dell’Opera di Roma, diretta da Laura Comi, ballano per la prima volta – al Teatro Nazionale dal 29 novembre al 7 dicembre 2016 – La Bottega Fantastica, balletto che il coreografo e regista Luciano Cannito ha creato appositamente su di loro. Il Sovrintendente Carlo Fuortes in vista del debutto dichiara: “La gioia e l’entusiasmo, con cui i nostri giovani talenti della Scuola di Danza si avvicinano a una nuova opera coreografica, sono stupefacenti. Il nutrimento, il rigore e la costanza trovano in un momento di spettacolo il loro naturale manifestarsi, sommandosi all’interpretazione, all’esposizione, all’essere artisti. Questi momenti di spettacolo sono tasselli indispensabili per la crescita dei nostri giovani ballerini. Per questo ringrazio il coreografo Luciano Cannito che con grande abilità li coinvolge e li conduce nel mondo del balletto”. La Boutique Fantasque di Léonide Massine viene riletta da Luciano Cannito in maniera frizzante e molto personale, regalando a grandi e piccini un allegro balletto che ben si addice al periodo prenatalizio. Il coreografo italiano agisce sulla drammaturgia del balletto proprio come Ottorino Respighi agisce sulla partitura musicale. Il compositore, musicologo e direttore d’orchestra bolognese compone La Boutique Fantasque (1919) traendo spunto da ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi