Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / Nuove concezioni artistiche e libertà interpretativa con “Polimnia#1” di Marco Chenevier

Nuove concezioni artistiche e libertà interpretativa con “Polimnia#1” di Marco Chenevier

Polimnia3

Il 3 giugno 2017, il Teatro Tor Bella Monaca di Roma ospita TiDA Théâtre Danse, con Polimnia#1 – Verso la pluralità del corpo, ideazione e coreografie Marco Chenevier, interpreti Chenevier e Alessia Pinto.

Coreografo, danzatore, regista e attore Chenevier inizia la sua formazione coreutica con Annapaola Bacalov e per anni è assistente di Isaac Alvarez presso Théâtre du Moulinage a Lussas (Francia). Danza in numerose e importanti compagnie tra Italia e Francia (Romeo Castellucci e Cindy Van Acker, Carolyn Carlson, e molti altri), dando poi vita a  TiDA, un luogo di sperimentazione e cresciuta, in cui l’artista estende e matura la propria ricerca, sviluppando una concezione critica della società, dello spettacolo e dell’estetica convenzionale, creando un codice comunicativo incentrato sulla contaminazione artistica.

Polimnia#1 – Verso la pluralità del corpo esprime proprio il concetto di danza contemporanea come linguaggio complesso e stratificato, e invita gli spettatori a interpretarlo, a coglierne i significati spesso nascosti e di non facile interpretazione, dando spazio alla libertà interpretativa, diventando esso stesso esperienza intima e personale.

ORARI & INFO

3 giugno 2017, ore 21.00

Teatro Tor Bella Monaca
Via Bruno Cirino
00133 Roma

Telefono: +39 06 201 0579

Stefania Napoli
www.giornaledelladanza.com

Check Also

Rai 5, Romeo e Giulietta protagonisti assoluti Misty Copeland e Roberto Bolle

È un classico della Scala il titolo d’apertura della Stagione di Balletto 2016/2017 del Teatro ...

1.61 GOlden SectiON

1.61 GOlden sectiON: la danza come risposta all‘immobilità fisica e di pensiero

Proseguirà fino al 18 febbraio 2021 1.61 GOlden sectiON, il progetto realizzato dall’agenzia londinese di ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi