Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità (page 5)

Attualità

Eleonora Abbagnato a Nervi: sarà Giulietta con la figlia Julia

Sabato 23 luglio l’immortale eroina raccontata da William Shakespeare rivive al Nervi Music Festival 2022. Appuntamento ai Parchi di Nervi – Villa Grimaldi Fassio con Giulietta, lo spettacolo a cura di Daniele Cipriani e interpretato, tra gli altri da Eleonora Abbagnato, direttrice della Compagnia di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma e già étoile dell’Opéra di Parigi. Musica, danza e poesia si uniscono per dipingere un ritratto nuovo e inusuale della più celebre veronese di tutti i tempi. Protagoniste non saranno le celeberrime note del balletto Romeo e Giulietta di Sergei Prokofiev, né i dialoghi tratti dalla tragedia shakespeariana, ma lo spettacolo sarà costruito intorno ad altre musiche ad essa ispirate, tra cui quelle di Pëtr Il’ič Čajkovskij e Hector Berlioz. Di queste musiche verranno eseguite le trascrizioni, piuttosto inusuali, per due pianoforti, eseguite da due brillanti pianisti, i virtuosi Marcos Madrigal e Alessandro Stella, che diventano a loro volta protagonisti dell’azione, interagendo con i ballerini o la voce recitante, coinvolti a tutti gli effetti nella coreografia e nella regia. Apre lo spettacolo, in prima assoluta, una creazione di Sasha Riva e Simone Repele, sulle note di Čajkovskij, in cui una bionda bimba è assorta in sogni romantici ad occhi aperti: una piccola Giulietta dei nostri ...

Read More »

“Danza Nel Vento” la grande danza vola a Santa Teresa

Danza Nel Vento, lo spettacolo che lo scorso anno ha incantato Santa Teresa con i più grandi nomi della danza italiana, cresce per la sua seconda edizione e si arricchisce di un cast internazionale di livello assoluto. Domenica 31 luglio alle 22.00, sul palcoscenico di piazza Vittorio Emanuele I danzeranno alcuni tra i nomi più luminosi della danza italiana e mondiale. Sarà un Galà unico nel suo genere, grazie a un cast straordinario, ricco di talenti come raramente se ne possono ammirare in una sola serata e come ben pochi altri eventi hanno mai potuto proporre. Tra le numerose stelle si segnalano Petra Conti (prima ballerina del Teatro La Scala, principal dancer al Boston Ballet e al Los Angeles Ballet), Eris Nehza (principal dancer al Boston Ballet e ospite al teatro Bolshoi di Mosca) Alessandro Staiano (étoile del teatro San Carlo di Napoli e uno tra i protagonisti del Bolle& Friends), Antonella Albano, (prima ballerina de La Scala a Milano) che torna a Danza Nel Vento dopo la straordinaria accoglienza dello scorso anno come anche Virna Toppi (prima ballerina a La Scala, più volte partner di Roberto Bolle e protagonista di Danza con Me su RAI Uno), Anna Chiara Amirante ...

Read More »

Blanca Li Dance Company annulla il confine tra pubblico e artisti con l’estroso “Le Bal De Paris”

Dal 22 al 31 luglio 2022 a Biennale Danza di Venezia sarà presente la compagnia di danza contemporanea Blanca Li Dance Company con Le Bal De Paris, ideazione, libretto, regia e coreografia Blanca Li, musiche originali e direzione musicale Tao Gutierrez. Danzatori Luca Bracia, Melissa Cosseta. Banca Li è una coreografa, ballerina, attrice e regista spagnola, ed è anche direttrice artistica di Los Teatros del Canal a Madrid. Ha creato coreografie per Paris Opera Ballet , Berlin Ballet,  Metropolitan Opera, e ha collaborato con registi come Pedro Almodóvar e artisti musicali come Beyoncé , Daft Punk, Paul McCartney, Kanye West e Coldplay. Banca Li ama dare sostanza a tutto ciò che nasce nel suo cervello senza lasciarsi ‘limitare’ da uno stile, ma cavalcando un ampio spettro di forme di espressione artistica, dal flamenco al balletto classico all’hip-hop. Le sue opere sono arricchite dalla fusione tra le discipline e permeate da un senso dell’umorismo latino. Non fa eccezione Le Bal De Paris, un’opera in cui tutto è possibile, in cui la realtà virtuale rivoluziona il mondo della performance e annulla il confine tra pubblico e artisti. Il lavoro, vincitore del premio per la migliore esperienza virtuale alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di ...

Read More »

“TU” in scena questa sera al Futuro Festival

“TU”, della compagnia [RITMI SOTTERRANEI] in scena questa sera al Teatro Brancaccio, nasce da una riflessione sulla capacità umana di creare intrecci. Ma anche da un’indagine coreografica sul modo in cui questa forma di intelligenza si incarna nei corpi e nella loro capacità di oltrepassare, o meno, la barriera dell’individualismo e della solitudine. La danza si rivolge a un sapere ancestrale del corpo, che evoca il femminile e lo celebra. Le quattro danzatrici, immergendosi nel materiale coreografico, vanno incontro a diverse modalità di contatto, relazione e abbandono. Lo spazio intorno a loro è un involucro che pulsa della loro stessa energia, non uno spazio immobile in cui la danza semplicemente accade, ma un tessuto che avvolge, nasconde oppure svela l’azione. INFO 14 luglio ore 21.00 Teatro Brancaccio Via Merulana, 244 Roma https://www.teatrobrancaccio.it/futuro-festival-2022/ www.giornaledelladanza.com

Read More »

Virgilio Sieni trittico di opere coreografiche a Urbino

Il progetto si articola riflettendo sulla costruzione umanistica del Palazzo Ducale che traspare evidente dal succedersi di eventi architettonici e simbolici. Come un corpo umano in ascolto, il Palazzo ha la capacità di risuonare e dialogare con un tessuto cittadino più ampio per espandersi alla campagna, come ci indica mirabilmente Giancarlo De Carlo nei suoi studi urbanistici. La luce che modella e accarezza gli spazi aperti è come un messaggero che filtra nei corridoi e nelle stanze facendo apparire sempre nuovi volumi. I sotterranei respirano il senso del suolo e delle materie primarie, l’acqua in primis, scatenando un processo naturale che serve alla postura “olistica” dell’edificio. Il silenzio vicino cerca di indagare la questione dell’ascolto e dell’aura: porsi in ascolto dei luoghi e delle opere per restituire una geografia di gesti che articola il palazzo partendo dagli spazi sotterranei; allo stesso tempo sentirsi toccati dall’aura che ancora emana il luogo per essere restituita attraverso tre coreografie sul senso dello spazio e il suo farsi silenzioso e amico. Per una settimana il Palazzo sarà abitato e frequentato da verifiche e prove, studi sul corpo e nella scoperta degli spazi che dalle aperture esterne, d’aggetto sulla città porteranno a camminamenti nei sotterranei fino ai ...

Read More »

Sergio Bernal e Davide Dato a Civitanova Danza

Venerdì 15 luglio al Teatro Rossini una speciale serata di musica e danza, Duets and solos in prima assoluta attende il pubblico di Civitanova Danza, festival dedicato al maestro Enrico Cecchetti, promosso da Comune di Civitanova Marche, Azienda Teatri di Civitanova e AMAT e il sostegno di Regione Marche e MiC. Due grandi musicisti, il pianista Maurizio Baglini e la violoncellista Silvia Chiesa, e stelle della danza internazionale andranno in scena con un programma di assoli e passi a due: l’italiano Davide Dato, primo ballerino dell’Opera di Stato di Vienna e lo spagnolo Sergio Bernal, già Ballet Nacional de España. Insieme a loro, Hio-Jung Kang, già Prima ballerina allo Stuttgart Ballet, ora Prima Ballerina dell’Opera di Stato di Vienna. Davide Dato nasce a Biella nel 1990. Si diploma con il massimo dei voti alla Scuola di Ballo dell’Opera di Vienna nel 2008, con perfezionamento alla School of American Ballet in New York. Nel 2008 entra a far parte del Balletto di Stato dell’Opera di Vienna, diventando demi-solista nel 2011, solista nel 2013 e primo ballerino nel 2016. Negli anni riceve diversi premi tra cui il Premio Speciale Talento dell’Opera di Vienna (2010), Migliore ballerino italiano all’estero 2010 (Danza & Danza), Premio Positano Léonide Massine come Danzatore dell’anno sulla scena italiana 2015, Nomina per il Benois de la Danse 2017 Teatro Bolshoi di Mosca. ...

Read More »

Al via il Festival Lanciano in Contemporanea 2022

Torna dal 16 luglio al 12 settembre 2022 la VIII edizione di FLIC – Festival Lanciano in Contemporanea, festival multidisciplinare che animerà l’estate cittadina con spettacoli di danza, teatro, musica e circo contemporaneo. Riconosciuto da quest’anno dal MiC – Ministero della Cultura tra i festival a prevalenza danza e patrocinato dal Comune di Lanciano, FLIC mira con la sua proposta culturale a rafforzare la vocazione della città di Lanciano a crocevia di culture e di innovazione,  offrendo spazi concreti e prestigiosi agli artisti e valorizzando il patrimonio culturale e artistico della regione, mantenendo al contempo la sua anima solidale, inclusiva e votata ad un futuro sostenibile, grazie alla presenza nel programma di spettacoli che coinvolgono culture diverse e a un cartellone di eventi totalmente plastic free e paper free. Due sono i luoghi simbolo lancianesi che ospiteranno FLIC: il Polo Museale Santo Spirito, cuore e sede da otto anni del Festival, e il Teatro Comunale Fedele Fenaroli, gioiello architettonico di metà ‘800. Il programma dell’edizione 2022 prevede 16 serate con 20 spettacoli di cui dieci di danza, cinque di teatro, quattro di musica e uno di circo contemporaneo, 2 prime nazionali e 3 prime regionali, che coinvolgeranno 16 compagnie provenienti ...

Read More »

A Trani il Festival Internazionale del Tango

Un esercito di 600 ballerini appassionati di tango sta per arrivare in Puglia per il Festival Internazionale del Tango di Trani che avrà inizio domani, giovedì 14 luglio fino a domenica 17 luglio. Su il sipario sulla nona edizione del Festival che accoglierà tangueri da tutto il mondo: Canada, California, Montecarlo, Emirati Arabi, Giappone e da ogni angolo dell’Europa. E naturalmente dell’Italia: Lazio con più di cento ballerini, il Veneto con più di ottanta, la Sicilia con sessanta ballerini e in più di cinquanta dalla Toscana, e infine più di settanta persone dall’Abruzzo oltre, naturalmente, alla folta delegazione in arrivo da ogni angolo della Puglia. Per quattro giorni Trani sarà la capitale del tango, la splendida città affacciata sul mare si trasformerà in grande palcoscenico per accogliere le coppie di ballerini appassionate della danza argentina più famosa al mondo, quattro notti da trascorrere sul palco affacciato sul mare, ai piedi della maestosa cattedrale di Trani che guarda il castello svevo, uno scenario incantevole avvolto dalle suadenti note del tango reso eterno da Astor Piazzolla, il maestro argentino di origini tranesi che ha rivoluzionato il tango moderno a cui il festival è dedicato. Ammantati dal colore blu notte che dominerà il ...

Read More »

AL VIA LA IV EDIZIONE DI “ANTICHI SCENARI”

Antichi-Scenari

L’Associazione “Luna Nova” presenta ufficialmente la IV edizione del Festival “Antichi Scenari – Appuntamenti Flegrei d’Arte in Movimento”, con oltre 30 date  dal 14 luglio all’11 settembre 2022. Il progetto, in partenariato con il Parco Archeologico dei Campi Flegrei, il Parco Regionale dei Campi Flegrei, il Comune di Pozzuoli e altri comuni limitrofi dei Campi Flegrei, persegue la propria vocazione artistica-ecosostenibile programmando e realizzando spettacoli, concerti e performance nei luoghi più suggestivi e significativi del territorio. Anche quest’anno la danza potrà prendere il sopravvento tra gli scenari scelti ed assemblarsi inevitabilmente a loro in un immaginifico tutt’uno. L’estate 2022 sarà dunque quella del rilancio coreutico, con ben sessanta giornate in cui Tersicore sarà la madrina di casa. Si avvicenderanno spettacoli di danza itineranti che accompagneranno i numerosi visitatori attesi nei siti archeologici di incredibile bellezza ed espasnione, tipici dei Campi Flegrei. Massimo comune denominatore di questi spettacoli all’imbrunire saranno la musica eseguita esclusivamente in acustica e la sola luce solare, in un viaggio capace di accompagnare per mano lo spettatore ad assistere a spettacoli seduti sull’erba o su pietre millenarie dove il corpo ed il suono prenderanno davvero il sopravvento. Ad inaugurare il Festival sarà, giovedì 14, alle ore 19,00, il concerto dell’Orchestra Scarlatti Junior al Castello Aragonese di Baia, con ...

Read More »

Béjart Ballet Lausanne a Nervi

Martedì 19 luglio Parchi di Nervi – Villa Grimaldi Fassio,  il Béjart Ballet Lausanne rende omaggio all’arte e alle figure del fondatore e del direttore artistico della compagnia, con un dittico firmato rispettivamente da Maurice Béjart, con Béjart fête Maurice e con il leggendario Boléro, e da Gil Roman, con t ’M et variations… . Il programma è presentato in esclusiva italiana a Nervi. t ‘M et variations… Coreografia: Gil Roman «Con t ’M et variations…, creato dieci anni dopo la scomparsa di Maurice Béjart e per i 30 anni del BBL, Gil Roman firma un balletto dove i passi sono altrettante parole rivolte al fondatore della compagnia. Pagina dopo pagina, in forma di diario, intimo, t ‘M et variations… è una suite di variazioni sul tema dell’amore e sulla necessità interiore della danza. Una coreografia radicalmente affascinante, cronaca di un giorno di festa, pieno di colori e d’arabeschi. Uno spettacolo di sensazioni pure, magistrale e coinvolgente». Patrick Ferla, autore e giornalista svizzero   Béjart fête Maurice e Boléro Coreografie: Maurice Béjart Il mio Boléro, diceva Ravel, dovrebbe portare in epigrafe: «Ficcatevelo bene in testa». Più seriamente, poi, spiegò: «Nel 1928, su domanda di Madame Rubinstein (Ida Rubinstein, celebre attrice e danzatrice russa), ho composto un bolero per orchestra. È una danza ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi