Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Attualità / PROSPETTIVE01 – “Internal Freeze”: sintesi oscura e luminosa di sorprendenti metamorfosi

PROSPETTIVE01 – “Internal Freeze”: sintesi oscura e luminosa di sorprendenti metamorfosi

"Internal Freeze"

“Prospettive01” è una rubrica rivolta ad artisti e contesti che rappresentano un mondo di talenti in continua evoluzione. Ideata e curata da Lorena Coppola, la rubrica si propone di dare spazio a iniziative dedicate ai giovani e di raccogliere articoli e interviste mirate a dar voce a tutte le fasce creative del mondo coreutico: realtà in via di sviluppo ed espansione, progetti innovativi o realtà già consolidate e di chiara fama, meritevoli di attenzione. Un luogo di rivelazione e di incontro di nuove prospettive.

A un anno dalla prima chiusura dei teatri molti di noi si stanno chiedendo quando le cose ritorneranno alla normalità: non solo gli artisti e gli addetti ai lavori, anche il pubblico sente l’esigenza di ritornare a teatro. Si attende con trepidazione una possibile data in cui il sipario potrebbe riaprirsi, un barlume di speranza importante per un nuovo inizio. Come segno di fiducia per questa nuova fase, la danzatrice e regista Alessandra Sorrentino mette in scena un video-viaggio onirico all’interno del maestoso Teatro Bellini di Napoli grazie a Daniele e Gabriele Russo. Nasce così INTERNAL FREEZE, una danza a porte chiuse che conduce lo “spettatore” nel mondo dell’inconscio, trasportandolo in un flusso misterioso che scorre appena al di sotto del lockdown che stiamo vivendo e che è al tempo stesso sintesi oscura e luminosa di sorprendenti metamorfosi.

Consapevoli di trovarci in uno stand-by che non si poteva prevedere, l’improbabile sta governando le nostre vite, in cui anche il silenzio è invogliato a esprimersi per liberarsi dall’atmosfera surreale e mortificante che ci ha pervasi nell’ultimo anno.  Sorrentino crea una collaborazione artistica con due giganti della musica elettronica: Retina.it (Lino Monaco e Nicola Buono), fondendo il corpo alla musica e congelando il racconto con la Video-Art. La narrazione esalta il progresso della tecnologia che stiamo vivendo, surrogato delle esperienze reali, fino a renderlo il protagonista della nuova normalità.

"Internal-Freeze"

L’individuo contemporaneo ha un’immagine riflessa di sé mediata dalla rete e dallo schermo del proprio smartphone, strumento fondamentale per restare connessi con gli altri. Ma la connessione costante ci sta privando di una delle risorse più importanti nei momenti di sconforto: fare una pausa, riflettere e pensare in modo indipendente. La video-danza racconta e “abita” lo stato d’animo di tutti gli amanti del teatro costretti a vivere il profondo gelo avvertito senza stagioni teatrali.

Alessandra Sorrentino racconta: Il Teatro Bellini è un luogo importante per me, ho visto moltissimi spettacoli in questo teatro ed è stato un punto di riferimento. Con la speranza che si possa presto riaprire ho sentito l’esigenza di raccontare una storia dall’interno, come ci si sente a restare chiusi in un teatro da soli mentre tutti gli altri vorrebbero entrare? Quale percorso bisogna intraprendere per ritornare alla normalità? E soprattutto quante cose succedono in quell’attimo in cui siamo abituati a guardare uno schermo? Nel realizzare il video ho provato delle emozioni indescrivibili, è stato molto commovente, ho avuto paura di non tornare mai più alla normalità/realtà.

Immagine anteprima YouTube

Lorena Coppola

www.giornaledelladanza.com

Check Also

Il mito contemporaneo di Dimitris Papaioannou, un linguaggio che fonde corpo e arte visiva a Reggio Emilia

Il Festival Aperto 2021, tredicesima edizione, si svolge a Reggio Emilia dal 18 settembre al ...

Dance Open America, 4 tappe nel mondo tra cui l’Italia

  In epoca di grandi cambiamenti globali lo storico concorso Dance Open America si rinnova ...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi