Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / Tag Archives: ballerino

Tag Archives: ballerino

Sai di essere un ballerino quando…

Sono molteplici e chiare le avvisaglie che identificano un danzatore e lo accomunano con i suoi simili. Ecco un compendio di indizi, alcuni più normali altri decisamente più bizzarri. Sai di essere un ballerino quando: –  Crei fantasmagoriche e spesso inattuabili coreografie mentali su ogni tua canzone preferita. –  Ti accorgi degli errori tecnici nei programmi TV dedicati al ballo. –  Le tue unghie dei piedi sono orribili, se sei fortunato e le hai ancora tutte. –  Ami le tue scarpe da danza come se fossero tuoi parenti. –  Nella tua borsa puoi trovare migliaia di forcine, elastici, cerotti e bottigliette d’acqua vuote. –  Tra i tuoi capelli si celano brillantini per giorni dopo il saggio o lo spettacolo. –  Urti contro tutti i mobili di casa mentre ti eserciti, quindi ti improvvisi interior designer e cambi disposizione dell’arredamento. –  Puoi danzare per ore e ore, ma ti stanchi dopo un minuto e mezzo di corsa. –  La tua vita è scandita da due concetti: ‘ripetiamo ancora una volta’ e ‘5, 6, 7, 8’. – Se esci con gli amici sei il più veloce a prepararti, perché sei abituato ad avere cinque minuti di tempo per cambiare abito, trucco, scarpe ...

Read More »

Michail Baryšnikov, indimenticabile ballerino del Novecento

Michail Nikolaevič Baryšnikov, soprannominato “Misha“, è uno dei più grandi ed indimenticabili danzatori del Novecento. Infatti viene spesso citato vicino al nome di Rudolf Nureyev. Nella sua carriera, oltre ad essere un talentuoso ballerino, ha intrapreso anche le vesti di coreografo e attore. Ha fondato la compagnia White Oak Dance Project e il Baryshnikov Arts Center, un centro creativo nel cuore di Manhattan pensato per artisti emergenti. Nato nel 1948 a Riga, in Lettonia, Michail Baryšnikov, inizia a studiare danza a soli 11 anni. Suo padre era un colonnello sovietico e i due non andavano d’accordo. Come il ballerino spiegò al New York Times , il genitore “non era un uomo molto piacevole”. Tuttavia, Baryshnikov in seguito trae ispirazione da suo padre. “I suoi manierismi, le sue abitudini militari, li ho messi nella mia interpretazione”, afferma il ballerino. A sedici la vita di Michail Baryšnikov è segnata da un dolore profondo: perde la madre per suicidio. Inizia a studiare danza classica nello stesso periodo, nel 1963, e si allena con il famoso coreografo Alexander Pushkin presso l’Istituto coreografico di Vaganova, la prestigiosa Accademia di Ballo Vaganova. Nel 1967 entra nella compagnia del “balletto Kirov” con un ruolo in “Giselle”. I coreografi ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi