Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News (page 702)

News

Produzioni “Made in Puglia” al Teatro Kismet OperA per il penultimo appuntamento di DAB – Danza a Bari

  Due nuovi appuntamenti l’11 e 12 aprile al Teatro Kismet OperA di Bari si inseriscono nella sesta edizione di DAB – Danza a Bari. La stagione di danza contemporanea DAB è curata dal Teatro Pubblico Pugliese con il sostegno del Comune di Bari, in collaborazione con il Teatro Kismet, e prende parte all’iniziativa promossa dalla Regione Puglia di intervento per lo “Sviluppo della rete della danza contemporanea in Puglia”, azione volta a non perdere la connessione con le nuove correnti espressive che germogliano e si diffondono nel panorama nazionale e internazionale. Terzo dei cinque segmenti che compongono la rassegna, questo segnato dalle date dell’11 e 12 aprile è uno spazio tutto pugliese. È dedicato, infatti, al Cantiere Puglia, al meglio della produzione del territorio. Preceduto nel mese di marzo da Tracce di giovane danza d’autore (10 e 11 marzo) e da Oltreconfine (20 e 21 marzo), Cantiere Puglia si articola in sei opere, tre opere per serata. L’11 aprile sarà la volta di Sete, di Vito Cassano con il sostegno di RexEstensa, che vedrà in scena Claudia Cavalli e Vito Cassano muoversi sulle musiche di Vito Indolfo e Vito Cassano. La performance, già vincitrice del Premio del Pubblico Gd’A Puglia ...

Read More »

Ancora danza tutta al maschile per la Rassegna Tersicore 2012: i Balletboyz

  La programmazione della Rassegna Tersicore 2012 continua mercoledì 11 aprile con i Balletboyz, fenomeno tra i più interessanti della scena inglese, che con il trittico The Talent festeggia i primi dieci anni di attività. I fondatori sono Michael Nunn e William Trevitt, stelle del Royal Ballet fino al 2001, quando hanno deciso di “mettersi in proprio” dando vita a un originale progetto culturale nel nome della danza che li ha consacrati al successo. Sostenitori dell’idea di una danza per tutti, hanno raggiunto un vasto pubblico grazie anche ai pluripremiati documentari per la TV e alle collaborazioni con grandi nomi della danza (il pubblico dell’Auditorium Conciliazione li ha visti danzare nel 2006 al fianco di Sylvie Guillem sulle coreografie di Russell Maliphant). Oggi, dopo dieci anni, i Balletboyz aprono una nuova serie di spettacoli sempre tutti rigorosamente al maschile, con un organico di nove danzatori di età compresa tra i diciotto e i ventitre anni, vere rivelazioni della danza inglese. Uno spettacolo potente e scintillante, che si apre con lo strepitoso Torsion che Maliphant creò per Nunn e Trevitt (e che proprio loro danzarono nel 2006 alla Conciliazione), un mix di classico e moderno, tai-chi e capoeira, yoga e contact ...

Read More »

In attesa dell’inizio di DanzaLand a Lucca, la parola ai Maestri!

In attesa dell’inizio di DanzaLand,  le dichiarazioni di alcuni Maestri presenti all’evento. Bryan Bullard – Musical “Partecipo volentieri a DanzaLand, una bellissima manifestazione in una bellissima citta’, per insegnare il mio stile coreografico di musical jazz. Sono molto influenzato da Bob Fosse (famoso coreografo di Sweet Charity, Chicago, Cabaret, per citare alcuni dei suoi lavori più famosi), con cui ho avuto la fortuna di lavorare personalmente. Uso anche tecniche di classico, di contemporaneo, e di hip hop, in modo da dar vita a una contaminazione che aiuti a creare un personaggio da inserire in un musical. Invito tutti quelli che amano la danza a partecipare a questa manifestazione: potranno studiare con tanti professionisti di alta qualità e sono certo che ognuno andrà via arricchito da questa esperienza. Spero di vedervi a DanzaLand!” ——————————————————————————————————– Susanna Beltrami – Contemporaneo “Da anni partecipo con gioia alle manifestazioni che riguardano la Danza, perché sostengono la bellezza di questo linguaggio artistico e lo diffondono nel mondo. DanzaLand sarà un momento di confronto, di conoscenza, di approfondimento e di festa in compagnia di un’arte senza confini, senza barriere, che tutto può raccontare ed esprimere, utilizzando il corpo, strumento meraviglioso e perfetto. Avvicinatevi alla Danza, state con ...

Read More »

Ad “Amici” di Maria De Filippi la sconfitta dei ballerini classici

  Anche la seconda puntata del talent show più famoso della televisione italiana, “Amici” di Maria De Filippi, ha visto prevalere il mondo della danza moderna su quello classico, con la relativa sconfitta ed abbandono della trasmissione di uno dei ballerini rappresentati di quella categoria, Valentin. La trasmissione è totalmente rinnovata nella formula che quest’anno prevede la sfida diretta, e non più a squadre, dei singoli elementi delle categorie di danza e canto. A scegliere chi deve sottoporsi alla sfida sono i professori che dopo aver fatto esibire gli allievi scelti possono decidere se farli giudicare da una giuria di esperti, giornalisti, coreografi, produttori del settore, tra cui il Direttore Sara Zuccari, oppure affidare il giudizio ad una giuria esterna composta generalmente da personaggi famosi del mondo dello spettacolo. Già nella prima puntata ad aver avuto la peggio, in seguito alle sfide, è stato il ballerino classico Josè, che ha perso prima, per decisione della giuria tecnica, contro il ballerino hip hop Giuseppe, e successivamente al televoto nel confronto contro il collega Valentin. Nella scorsa puntata è stato però lo stesso Valentin a subire la decisione insindacabile del televoto. In realtà Valentin è subentrato in sfida in un secondo momento ...

Read More »

Mariadefilippi.it: il racconto della seconda puntata del serale di Amici

Sabato 7 aprile 2012. Incomincia ufficialmente la seconda puntata del serale di Amici e Maria entrando in studio annuncia la sigla dei professionisti con la partecipazione di Belen Rodriguez, al termine della quale presenta la giuria esterna, a cominciare da Sabrina Ferilli e poi Simone Annicchiarico e la star hollywoodiana Sharon Stone, della quale viene trasmesso anche un rvm. (www.mariadefilippi.it). Segue poi la presentazione della giuria tecnica, l’Orchestra e i filmati con gli stati d’animo dei Big (Antonino, Emma, Annalisa, Marco Carta, Karima, Pierdavide e Alessandra Amoroso). Dopo di che entrano in studio accomodandosi sugli spalti gli Allievi di quest’anno. A giudicare questa sera i Big sulle cover sarà la giuria tecnica e la prima ad esibirsi è Emma. Canta “Guarda che luna” di Fred Bongusto. Dice di aver paura e riceve i complimenti sia per stasera sia per la canzone di Sanremo da Sabrina Ferilli. Emma chiede di baciare Sharon Stone e l’attrice risponde che la sua è stata “un’esibizione straordinaria”. Seconda esibizione, Karima che canta “O que sera que sera” di Aguas De Marco e, a sorpresa, viene raggiunta in studio dal cantautore brasiliano Toquinho. Annicchiarico che dice di adorare la musica brasiliana, afferma che Karima “é stata ...

Read More »

Virgilio Sieni e la sua “ragazza indicibile” a Udine

  Nei miti greci c’è una ragazza di cui non si può parlare: è un mistero, avvolto nel silenzio. A uomini e donne non è dato conoscere il suo nome. Il suo destino è rivelato solo agli iniziati. Il mito racconta che Ade, dio dell’oltretomba, rapì l’adolescente Kore, la portò negli inferi per sposarla contro la sua volontà. Da allora, nel culto pagano, Kore è la dea responsabile dell’alternarsi delle stagioni. Virgilio Sieni, uno dei maggiori protagonisti della danza contemporanea italiana ed europea, crea il suo nuovo spettacolo come un itinerario, un viaggio nei miti legati all’anima femminile fino ad arrivare alle icone della contemporaneità. Come nello spettacolo La natura delle cose, il coreografo incrocia l’opera del filosofo Giorgio Agamben che alla ragazza indicibile ha dedicato una delle sue indagini più efficaci sul femminile, il mito, l’attualità. In scena per Sieni, sei danzatrici italiane e francesi, accompagnate dalla musica originale di Francesco Giomi, guardano alla strada dell’ascolto cercando di trarre il silenzio dal vociferare di immagini. ORARI & INFO 14 aprile ore 21.00 Teatro Palamostre Piazzale Diacono, 21 Udine Tel.: +39 0432 506925 www.cssudine.it C.V.

Read More »

Masterclass e Repertorio Classico con l’étoile Giuseppe Picone

Giuseppe Picone, étoile internazionale che ha calcato i più importanti palcoscenici di tutto il mondo, sarà il protagonista di un tour tutto italiano di Masterclass e Repertorio Classico. Il mese di Aprile sarà tutto all’insegna dello studio della base della danza, la danza classica, un’imperdibile occasione per tanti giovani talenti che sognano di intraprendere la carriera di danzatore e che sperano di potersi confrontare con maestri di grande prestigio. Ad essere a loro disposizione ci sarà appunto Picone che attraverserà l’Italia portando nelle scuole la sua arte, il suo sapere, i suoi consigli e la sua disponibilità per mettere a disposizione dei giovani tutti gli insegnamenti che lo hanno portato ad essere uno degli artisti più richiesti ed apprezzati a livello internazionale. Per quanto riguarda gli studi di repertorio classico, questi comprenderanno per le donne, lo studio delle variazioni di Gamzatti e Giselle I atto, mentre per gli uomini il Corsaro ed Albrecht dal II atto di Giselle. Alla fine della masterclass verranno scelti due tra gli allievi più meritevoli a cui verrà assegnata una Borsa di Studio per lo stage estivo che si terrà presso l’Académie de Danse Princesse Grace di Monaco a Montecarlo ed inoltre altri due danzatori ...

Read More »

Il Ballet de l’Opéra National de Bordeaux al Teatro Salieri di Legnago

  Sabato 14 aprile si concluderà la rassegna di danza della Stagione 2011-12 del Teatro Salieri di Legnago  con una serata tutta dedicata al genio della Danza del ‘900: George Balanchine. Interpreti i danzatori del Ballet de l’Opéra National de Bordeaux , con la direzione di Charles Jude, già étoile dell’Opéra di Parigi. In programma tre tra i più bei lavori del grande coreografo: Who Cares? su musiche di  Gershwin, Sonatine su musiche di Ravel e, infine, I quattro temperamenti su musiche di Hindemith. In Who Cares? Balanchine si serve dei brani di Gershwin con spumeggiante invenzione, non per ricapitolare con facilità gli eventi di un’epoca perduta, ma semplicemente interpretandoli come canti, melodie per alcune danze di tessuto classico-accademico con quell’abilità del contrappunto visivo spesso riconosciutogli. Sonatine fu creato nel 1975 per celebrare i cento anni dalla nascita di Ravel. La musica dei Quatre Tempéraments fu stata commissionata dallo stesso Balanchine a Paul Hindemith, il quale si ispirò alla medicina antica che considera il corpo umano composto da quattro temperamenti fondamentali, caratteri fisici e psicologici, determinati dalla preponderanza di un “umore”: malinconico, sanguigno, flemmatico, collerico. A questi quattro temperamenti corrispondono i quattro elementi: acqua, terra, aria, fuoco. Partendo dalla partitura musicale, Balanchine ...

Read More »

Prosegue ad aprile la tournée dell’Ariston Proballet

Dopo aver calcato il palcoscenico del Teatro Nuovo nella tappa ferrarese con Queen The Ballet, prosegue la tournée della Compagnia Ariston Proballet i cui artisti saranno in scena il 13 aprile al Teatro Gavazzeni di Seriate (Bergamo) con Pulcinella, il 28 aprile al Teatro Valle dei Laghi di Vezzano (Trento) e il 29 aprile al Teatro Nazionale di Pola in Croazia con Opera Ballet Rock. L’Ariston Proballet, il corpo di ballo di Sanremo diretto da Marcello Algeri e Sabrina Rinaldi, riscuote successo a livello nazionale e internazionale proponendo un repertorio variegato e multiforme che affronta in modo consapevole, con l’arte della danza, temi più che mai attuali. È il caso di Pulcinella, personaggio partenopeo della Commedia dell’Arte ed emblema del teatro di burattini, comunemente riconosciuto come figura scaltra di un napoletano che riesce sempre a gestire i problemi in cui è implicato uscendone con il sorriso e beffando pubblicamente i potenti. Il 13 aprile a Bergamo i ballerini della Compagnia, con le coreografie di Marcello Algeri, porteranno in scena le sue peripezie, l’italianità e i valori universali che ne scaturiscono, pervadendo lo spazio di un’atmosfera goliardica e ironica, a tratti commovente, in cui la leggerezza dei temi si mescola alla ...

Read More »

La Danza Telematica: Web e TV

CINEMA: Domenica 29 aprile, alle ore 17.00, viene trasmesso, in alcuni cinema italiani, in diretta via satellite dal Teatro Bolshoi di Mosca, The Bright Stream, balletto in due atti su musiche di Dmitri Shostakovich e coreografie di Alexei Ratmansky. Con i primi ballerini e il Corpo di Ballo del Bolshoi e l’Orchestra dello State Academic Bolshoi Theatre, The Bright Stream, o Il Flusso luminoso, presenta una trama semplice ma intensa. Incentrata su una tematica sovietica, si focalizza sull’incontro tra un gruppo di ballerini – attori e un gruppo di contadini, molto divergenti tra loro, anche se entrambi impegnati in modo diverso nella costruzione della vita sovietica: gli uni, infatti, attraverso la loro arte, e gli altri invece, attraverso le fatiche dei campi. Tuttavia i rapporti tra i due gruppi in un primo momento difficoltosi, presto diventeranno pacifici ed amichevoli grazie anche all’intervento del romanticismo e dell’amore. Non capita tutti i giorni di poter assistere a un balletto del Bolshoi di Mosca o dell’’Opéra di Parigi, di immergersi nella magia del teatro e osservare i passi di danza dei più grandi ballerini di tutto il mondo. Continua così la stagione che Nexo Digital offre ai cinema italiani (elenco su www.nexodigital.it) proponendo ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi