Find the latest bookmaker offers available across all uk gambling sites www.bets.zone Read the reviews and compare sites to quickly discover the perfect account for you.
Home / News (page 730)

News

Anche lo stilista Christian Louboutin in soccorso dell’English National Ballet

Un altro grande nome della moda internazionale, Christian Louboutin, ha deciso di mettere la propria arte a servizio della danza e nello specifico dell’English National Ballet. Già un pò di tempo fa abbiamo scritto dell’iniziativa intrapresa dalla maison Moschino che ha creato per la celebre compagnia di danza londinese un tutù speciale di color nero interamente ricoperto di bottoni in madreperla, costume devoluto in beneficenza dopo essere stato indossato dalla ballerina Fernanda Oliveira. La situazione finanziaria dell’English National Ballet non è delle migliori specialmente dopo i tagli dei fondi stabiliti dal Consiglio delle Arti, ed è per questo che molte griffe internazionali del calibro di Moschino, Erdem, Giles Deacon e lo stesso Louboutin si sono uniti per dedicare alla danza le loro creazioni da devolvere in beneficenza. Christian Louboutin è uno degli stilisti più esclusivi del mondo, di origine francese è specializzato nella creazione di calzature, rese uniche e riconoscibili per l’utilizzo di suole di colore rosso lucido, ed ha collaborato con le più grandi firme della moda mondiale. Tante sono le rappresentanti dello star system che hanno sfoggiato le sue calzature, da Madonna a Dita Von Teese, da Victoria Bekham a Eva Longoria. Le scarpe create apposta per questa ...

Read More »

“Sorrento gentile – Incontri con i protagonisti”, edizione 2011

Ritorna per il secondo anno consecutivo la rassegna “Sorrento gentile – Incontri con i protagonisti”, condotta dalla giornalista e scrittrice Giuliana Gargiulo nel Chiostro di San Francesco a Sorrento. Incontri con noti protagonisti della danza, del teatro, del giornalismo, della letteratura. Inaugurata lo scorso anno con strepitoso successo dall’esplosiva madrina d’onore Marisa Laurito, accolta con affetto, applausi, autografi e tantissimi libri venduti, (pienone da capogiro, ospite d’eccezione Alfonso Iaccarino del Don Alfonso) nella passata edizione la rassegna ha suscitato grande interesse con personaggi di prestigio come Claudio Angelini, Luciano De Crescenzo, Antonio Ghirelli, Hafez Haidar e Shodo Habukawa. Questa estate si apre alla grande: giovedì 14 luglio, alle 19:30, con un’étoile celebrata nei teatri di tutto il mondo: Carla Fracci. Dopo oltre cinquant’anni di autentica amicizia, nata ai tempi in cui la danzatrice era già una stella e Giuliana Gargiulo, al Piccolo teatro di Milano, viveva la sua esperienza di attrice con Eduardo, aiutoregista Beppe Menegatti, Carla Fracci e Giuliana Gargiulo si incontrano. Una stella e la sua migliore amica. Una donna e un’altra ancora. A tu per tu. Faccia a faccia. Un grande rapporto di amicizia svelato, a cinquanta anni dal primo incontro, in questo omaggio/intervista che trae spunto ...

Read More »

Giuseppe Picone con il Balletto dell’Opera National de Bordeaux

Stasera, 5 luglio 2011 l’étoile francese Emmanuelle Grizot darà l’addio alle scene nel ruolo di Giselle con il Balletto dell’Opera National de Bordeaux diretto da anni da Charles Judes, grandissima figura della danza mondiale e pupillo di Rudolf Nureyev. Madame Grizot ha chiesto di avere per il suo ultimo spettacolo come partner l’étoile Internazionale Giuseppe Picone. Picone è ospite della compagnia francese dal 2008 ed insieme hanno danzato nei Balletti- Giselle e Romeo&Giulietta. “Sono molto onorato di essere stato invitato da Charles Jude ed Emmanuelle Grizot per questo magnifico evento” sono le parole dell’étoile Picone. Giuseppe Picone sarà poi ospite al Giffoni Film Festival che inizierà il 12 luglio 2011. “Straniero in patria, ma partenopeo nel cuore per affetti e appartenenza”, Giuseppe Picone, astro della danza cresciuto al San Carlo di Napoli e portato alla ribalta da Carla Fracci e Beppe Menegatti per il ruolo del piccolo Nijinsky a soli 12 anni, ha ricevuto premi come Anita Bucchi nel 2005/2006, Premio Internazionale Apulia Arte 2008, Premio Mozart Box 2008. Lady Diana, quando aveva 17 anni, vedendolo ballare in Romeo e Giulietta a Londra, affascinata dalla sua eleganza in palcoscenico, lo volle incontrare a tutti i costi. La danza è considerata una Cenerentola in ...

Read More »

Yasmeen Godder Dance Group in Italia con “Storm end come”

Yasmeen Godder è una giovane e talentuosa coreografa nata e cresciuta a Gerusalemme, ma la cui formazione è avvenuta negli Stati Uniti, e precisamente a New York, dove si trasferì con la famiglia nel 1984. Dopo il diploma presso l’High School of the Performing Arts e la laurea presso il Tisch School of the Arts di New York, il ritorno in Israele, nel 1999, segna l’inizio di una fase creativa molto proficua grazie alla quale i suoi lavori raggiungono palcoscenici importanti tra i quali il The Place di Londra, il Sydney Opera House, il Montpellier Dance Festival, il Tokyo International Festival, il Lincoln Center Festival di New York, e altri. Ma è con l’Italia che la coreografa ha stretto un particolare legame creativo dopo aver presentato, nel luglio dello scorso anno, all’Opera Estate Festival Veneto di Bassano del Grappa una creazione site-specific per la storica distilleria di grappa Bolle Nardini. Il lavoro ha rappresentato il nucleo embrionale dell’ultima creazione per il Yasmeen Godder Dance Group  Storm end come, presentato a Tel Aviv il 29 giugno e in arrivo in Italia giovedì 7 luglio, ospite del festival internazionale Civitanova Danza. Storm end come è il viaggio imprevedibile dei danzatori attraverso diversi ...

Read More »

“La Strada”di Mario Pistoni al Teatro San Carlo di Napoli

Venerdì 8 luglio alle ore 21.00 (con repliche Sabato 9 e Domenica 10 alla stessa ora)nel Cortile del Maschio Angioino a Napoli, il Corpo di Ballo del Teatro di San Carlo, diretto da Alessandra Panzavolta, insieme con sette allievi della Scuola diretta da Anna Razzi, portano in scena una delle più celebri creazioni di Mario Pistoni, La Strada, balletto ispirato all’omonima pellicola Premio Oscar di Federico Fellini e musicato da Nino Rota. Storico allestimento del Teatro alla Scala di Milano, con scene e costumi di Luciano Damiani e coreografie riprese dal 1996 da Guido Pistoni (nipote dell’indimenticato Mario scomparso nel 1992), lo spettacolo del Lirico di Napoli è in coproduzione con la Fondazione Campania dei Festival. Sul palco i primi ballerini Giovanna Spalice, Alessandro Macario e Luigi Ferrone, nei ruoli rispettivamente di Gelsomina, Il Matto e Zampanò. Nello spettacolo di Sabato 9, debutto come primo ballerino nel ruolo del Matto per Carlo De Martino, giovane talento cresciuto nel Corpo di Ballo del Lirico napoletano. La Strada è l’incontro tra uno dei più celebri ed onirici soggetti di Fedrico Fellini, con le struggenti melodie di un compositore colto del calibro di Nino Rota e la geniale e moderna coreografia di Mario ...

Read More »

Grande adagio popolare: l’omaggio a Firenze di Virgilio Sieni

La città di Firenze, culla del Rinascimento, ospiterà dal 5 all’8 luglio 4 creazioni coreografiche dal titolo Grande adagio popolare che portano la firma di Virgilio Sieni. Le coreografie si ispirano al Vangelo e per l’esattezza ai brani della Visitazione, Fuga, Ultima Cena, Deposizione ed ognuna è stata creata appositamente per interpretare i quattro cenacoli. La prima location sarà quella del Cenacolo di Ognissanti dell’artista Domenico Ghirlandaio dove 13 ballerini provenienti da tutto il mondo si relazioneranno con il celebre cenacolo fiorentino dando vita alla coreografia Ultima Cena. Un danzatore non vedente accompagnato da tre donne interpreterà invece, il 6 luglio, la coreografia Deposizione, un dialogo tra la danza ed il Cenacolo di San Salvo con l’affresco di Andrea Del Sarto. Il brano Visitazione andrà a sposarsi col Cenacolo di Fuligno del Perugino, con l’interpretazione di danzatori giovani ed anziani. In chiusura la coreografia Fuga, interpretata da due giovani danzatrici di 11 anni, dialogherà con il Cenacolo di Sant’Apollonia con l’affresco di Andrea del Castagno. Questo importante evento fiorentino è inserito nell’ambito del progetto Arte del gesto nel Mediterraneo curato sempre dal coreografo Virgilio Sieni che prevede un percorso, da compiere nell’arco di quattro anni 2010-2013, fatto di indagine, esplorazione ...

Read More »

Il giornaledelladanza.com consegna un premio al Professor Alberto Testa

Il Professore e Maestro Alberto Testa non è una persona ordinaria, bensì straordinaria: tutti riconoscono le sue indubbie qualità di insegnante, critico ma soprattutto estimatore della danza pura che, come rivelato alla nostra testata qualche settimana fa, si auspica possa tornare molto presto ai livelli di un tempo. Un desiderio espresso e che ci auguriamo venga accolto da tutti e soprattutto possa diventare realtà quanto prima. Per ringraziare il Professore del suo importantissimo, nonché essenziale, contributo al mondo del balletto, il giornaledelladanza.com gli conferirà una targa riconoscimento alla carriera, al valore e all’impegno per l’arte coreutica. La cerimonia di premiazione avrà luogo venerdì 8 luglio a Spoleto, dove si sta svolgendo il noto Festival dei due mondi, manifestazione oramai giunta alla sua 54ma Edizione e che vedrà anche la rappresentazione della pièce Il valore di una vita, racconto danzato in scena il 10 luglio p.v. al Teatro Nuovo di Spoleto. In questo spettacolo, la voce narrante dello stesso Professor Testa e le immagini del video-artista Massimiliano Siccardi, accompagnate dalla sapiente regia di Paolo Cardinali, condurranno lo spettatore in un vero e proprio viaggio che renderà omaggio allo stesso Alberto Testa, alla sua figura di interprete, di studioso e di critico ...

Read More »

“FranceDanse”: un ventaglio di proposte per i prossimi sei mesi!

Da Bolzano a Siracusa, passando per Torino, Milano, Trento, Venezia, Vicenza, Bassano del Grappa, Modena, Reggio Emilia, Bologna, Ferrara, Ravenna, Santarcangelo, Castiglioncello, Firenze, Prato, Terni, Roma, Napoli, Alessano e Noto: è FranceDanse, festival di danza contemporanea che dall’8 luglio al 23 dicembre nei teatri e festival di oltre 20 città italiane propone più di 100 appuntamenti tra spettacoli, allestimenti, convegni, workshop, masterclass, proiezioni video e residenze coreografiche. Il Festival, realizzato in collaborazione con il servizio culturale dell’Ambasciata di Francia in Italia, Institut Français e Fondazione Nuovi Mecenati, raccoglie la preziosa eredità delle due edizioni del progetto La Francia si muove, con il proposito di fare un balzo in avanti. In questi incontri reso omaggio alla nouvelle danse, presentando alcuni degli artisti che si sono affermati a partire dagli anni Ottanta e che ancora oggi hanno un ruolo di primo piano. Saranno presenti i lavori di Philippe Decouflé, Catherine Diverrès, Josef Nadj, Maguy Marin, Karine Saporta, ma anche di Boris Charmatz, artista associato al Festival di Avignone. La manifestazione aprirà, inoltre, la scena ad artisti provenienti da diversi parti del mondo, e in particolare dal Nord Africa, che si sono affermati in Francia ampliandone il panorama artistico. FranceDanse sottolinea, inoltre, il ...

Read More »

Teatro a Corte: i nomi della danza internazionale nelle dimore storiche sabaude

Diretto da Beppe Navello, ideato e realizzato dalla Fondazione Teatro Piemonte Europea, il Festival Internazionale Teatro a Corte, in scena per  la sua decima edizione dal 7 al 25 luglio, trasformerà la città di Torino e sei splendide dimore sabaude del Piemonte in luoghi d’espressione dei linguaggi più diversi dell’arte contemporanea, dal teatro alla danza, al circo contemporaneo, al teatro visuale, passando per il physical theatre, installazioni e video. Nel corso del mese di luglio, alcuni dei protagonisti della scena europea animeranno luoghi storici di grande valore con la loro arte, e in più di un’occasione si tratterà di lavori presentati per la prima volta in Italia. Per quanto attiene la danza, il festival propone un programma originale e estremamente interessante che abbraccia realtà italiane e internazionali di grande interesse. Forte sarà la presenza russa: in occasione dei rapporti culturali Italia-Russia nel 2011, Teatro a Corte ha avviato una collaborazione con il Festival TSEKH di Mosca, il cui risultato è stata una co-produzione tra la compagnia italiana Zerogrammi e il gruppo russo Dialogue Dance Company, Punto di fuga, in scena in prima nazionale il 7 e l’8 luglio a Torino (Cavallerizza Reale); dalla Russia anche i nomi di Olga Pona, ...

Read More »

Un pomeriggio con il cast di “Love Paradigma”

“La vita è come una scatola di cioccolatini: non sai mai quello che ti capita”: la prima volta che sentii queste parole da Forrest Gump/Tom Hanks avevo circa dieci anni, probabilmente ancora troppo piccola per comprenderne il significato, ma sicuramente abbastanza curiosa da ammirarne almeno la dolcezza che emanavano. Ebbene: qualche anno dopo la pubblicazione resa nota dal bellissimo personaggio interpretato dall’attore americano e, ad essere sincera, qualche esperienza in più, posso veramente dire che dalla vita ti puoi aspettare soltanto sorprese. Belle o brutte che siano, sono pur sempre momenti da ricordare e di cui, soprattutto, bisogna sempre e comunque farne tesoro. Vi chiederete: perché un preambolo dedicato ad  una frase quando il titolo dell’articolo recitava tutt’altro? Beh, probabilmente perché quello che cercherà di descrivervi nelle prossime righe può essere veramente riassunto dall’affermazione di Forrest. Adoro la danza: viverla, sentirla e soprattutto assaporarla: trovare chi, però, riesce a farti godere di tutte queste sensazioni è, mio malgrado, abbastanza difficile. Incontrare coreografi “sopra le righe” che hanno come missione l’insegnamento e il trasferimento della danza “vera” lo è ancora di più. Conoscere dei ballerini che sanno fare questo, guidati propri da questi maestri, è cosa molto impegnativa. Bene: io ho ...

Read More »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. E maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Puoi consultare per maggiore informazione l'apposita pagina sulla nostra Privacy Policy

Chiudi